Sono 3 i nuovi proiettori Acer della serie F7, luminosi per i grandi ambienti

Sono 3 i nuovi proiettori Acer della serie F7, luminosi per i grandi ambienti

Lenti intercambiabili, elevata luminosità e possibilità di ruotare le ottiche per i posizionamenti più aticipi: queste le caratteristiche tecniche dei proiettori Acer della serie F7, destinati al pubblico professionale

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Periferiche
Acer
 

Non solo PC portatili e dispositivi mobile: Acer ha annunciato, in occasione del proprio evento next@acer tenutosi a New York una serie di nuovi proiettori, appartenenti alla famiglia F7, destinati alle installazioni in grandi ambienti per utenti business, del mondo education oltre che per le installazioni consumer. Questi possono sembrare prodotti di nicchia per un'azienda come Acer, che nell'immaginario comune è impegnata in sistemi PC e dispositivi mobile, ma così non è: tra le altre Acer è il terzo produttore al mondo di proiettori, come indicato nel PMA 2015Q4 Worldwide Projector Census.

acer_proiettore_f7600_600_2.jpg (34031 bytes)

I 3 nuovi modelli si differenziano tra di loro per la risoluzione massima:

  • F7600 risoluzione WUXGA
  • F7500 risoluzione Full HD
  • F7200 risoluzione XGA

Particolarmente interessante la flessibilità di configurazione in ambiente: come segnalato si tratta di modelli pensati per locali molto ampi e che quindi possono venir installati a distanze dallo schermo che possono differire sensibilmente. Per questo motivo Acer offre 5 differenti tipologie di ottiche quali opzioni, partendo da una distanza di proiezione minima di 0,8 metri sino a 20 metri quale massimo con l'ottica super lunga.

1. Ottica corta: 0,8 – 5,0 metri (2,7 – 16,4 piedi)
2. Ottica semi-corta: 1 – 9 metri (3,3 – 29,6 piedi)
3. Ottica standard: 1,5 – 7 metri (4,9 – 22,9 piedi)
4. Ottica lunga: 2 – 20 metri (6,6 – 65,5 piedi)
5. Ottica super lunga: 3 – 20 metri (9,9 – 65,6 piedi)

acer_proiettore_f7600_600.jpg (35995 bytes)

Tra le restanti caratteristiche tecniche segnaliamo l'elevata luminosità, che raggiunge un massimo di 6.000 lumen così da meglio adattare l'installazione dei proiettori anche in ambienti con forte illuminazione. Il posizionamento della lente al centro del telaio permette di spostarla sia verticalmente sia orizzontalmente, così da permettere opzioni di installazione molto varie sino a 360 gradi di rotazione mantenendo il formato originale e le dimensioni senza generare distorsioni

Questi nuovi videoproiettori saranno commercializzati in Italia a partire dal terzo trimestre 2016, con prezzi a partire da 2.999€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1324 Aprile 2016, 17:26 #1
ahahah 3000 euro per 6000 lumen è un colpaccio!! peraticamente a quel prezzo non esistono!
però per un consumer sono sempre troppi soldini.
Bestio26 Aprile 2016, 18:45 #2
E ancora massimo FHD, io sto perdendo la speranza che esca un 4k a prezzo abbordabile... mi sa che alla fine anche io dopo essermi fatto la saletta in HT in base al VPR, sarò costretto anche io ad arrendermi ad una "banale" TV..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^