SideWinder X3, mouse ambidestro da Microsoft

SideWinder X3, mouse ambidestro da Microsoft

Microsoft annuncia un mouse economico e dalla forma simmetrica, adatto per videogiocatori destri e mancini

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:31 nel canale Periferiche
Microsoft
 

Microsoft ha annunciato un nuovo membro della famiglia di periferiche di gioco SideWinder. Si tratta del nuovo mouse SideWinder X3, una soluzione dalla forma simmetrica e pensata pertanto sia per i giocatori destri, sia per i giocatori mancini.

Il mouse è provvisto di otto pulsanti e di un sensore al laser con sensibilità di 2000 punti per pollice. Il mouse, al pari degli altri "fratelli maggiori" della famiglia SideWinder, permette inoltre di regolare istantaneamente la sensibilità agendo su un pratico pulsante.

Degli otto pulsanti, cinque sono programmabili grazie al software di gestione fornito con la periferica. Il mouse SideWinder X3 è basato su connessione USB, con cavo, e sarà disponibile a partire dal prossimo mese ad un prezzo di 39,90 Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7716 Aprile 2009, 08:56 #1
beh almeno ha un prezzo onesto! ci può stare!
Darfen16 Aprile 2009, 09:06 #2
La connessione usb per me è una buona cosa, forse il costo non eccessivo dipende anche dal fatto che non è wireless.
s0nnyd3marco16 Aprile 2009, 09:09 #3
Però è triste vedere che gli unici mouse usb rimasti siano quelli dedicati ai videogiocatori... sinceramente sta mania di fare tutti i mouse wireless non la capisco proprio.
Davis516 Aprile 2009, 09:18 #4
beh... c'e' chi si e' rotto le balle di cambiare di continuo batterie al mouse...

il caro vecchio cavetto usb o ps2... hanno ancora lunga vita...


niksd16 Aprile 2009, 09:25 #5
già.. pure io mi vedo pentito di avere un mouse wireless, anche se si tratta di un logitech laser (mx110 ? boh..) e quindi di discreta qualità... Le batterie, è vero, durano un due o tre mesi, ma comunque si scaricano e ti danno un fastidio nel doverle cambiare, magari quando stai facendo qualcosa di importante... Personalmente preferisco il filo, infatti al lavoro ho un ottico con filo, ma il problema è che soluzioni intermedie (tasti, funzioni, qualità, ergonomia, ecc) si trovano quasi esclusivamente wireless.. (Quindi o mi prendo anche per casa il logitech base con filo (ottimo cmq!) o mi prendo un super mouse da gioco (o giù di lì... oppure continuo a cercare l'occasione come ho fatto finora.. uff..)

Ma cavoli, fare un tappetino a induzione che ti ricarica il mouse mentre lo usi slegandoti comunque dal filo??
Balzy16 Aprile 2009, 09:26 #6
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Però è triste vedere che gli unici mouse usb rimasti siano quelli dedicati ai videogiocatori... sinceramente sta mania di fare tutti i mouse wireless non la capisco proprio.


Vende di più, perchè è più comodo.

Ma al di là del fattore "comodità", ad un'azienda interessa semplicemente che il mouse senza fili venda di più di quello con i fili.

A livello personale trovo molto più comodo il wireless, poichè la disposizione delle periferiche sulla mia scrivania non mi permette di avere tanto spazio per scrivere o studiare, quindi avere una tastiera che posso tranquillamente appoggiare sul divano quando non mi serve non è male.
Balzy16 Aprile 2009, 09:30 #7
Originariamente inviato da: niksd
già.. pure io mi vedo pentito di avere un mouse wireless, anche se si tratta di un logitech laser (mx110 ? boh..) e quindi di discreta qualità... Le batterie, è vero, durano un due o tre mesi, ma comunque si scaricano e ti danno un fastidio nel doverle cambiare, magari quando stai facendo qualcosa di importante... Personalmente preferisco il filo, infatti al lavoro ho un ottico con filo, ma il problema è che soluzioni intermedie (tasti, funzioni, qualità, ergonomia, ecc) si trovano quasi esclusivamente wireless.. (Quindi o mi prendo anche per caso il logitech base con filo (ottimo cmq!) o mi prendo un super mouse da gioco (o giù di lì... oppure continuo a cercare l'occasione come ho fatto finora.. uff..)

Ma cavoli, fare un tappetino a induzione che ti ricarica il mouse mentre lo usi slegandoti comunque dal filo??


Anche in questo caso, si tratta di abitudine. Generalmente un mouse wireless (parlo di Logitech) ti avvisa prima dello scaricamento del livello basso delle batterie. Quindi il pericolo "smette di funzionare nel bel mezzo di un lavoro" è scongiurato. Io sono andato avanti anche 2-3 giorni con il led rosso che mi diceva di cambiare la batteria. Poi le batterie si cambiano (o si ricaricano) ai telecomandi, ai termostati del riscaldamento, all'iPod, al cellulare, insomma a qualsiasi cosa, non capisco come possa essere così scomodo cambiarla ogni 2-3 mesi ad un mouse...

Sempre per quanto riguarda me, il mouse che posseggo è un Logitech MX1000, e avendo le batterie al litio e la basetta, ho avuto l'abitudine di mettere il mouse sulla basetta ogni sera quando spengo il pc (si ricarica tramite 220v, non tramite il pc), quindi non ho mai avuto problemi di mouse scarico con questo (quello a batterie normali che avevo faceva parte del kit wireless LX710, ma si è proprio rotto).



Edit: per il tappetino: sempre per il discorso "vende di più"... chi se lo compra un tappetino del mouse a 50-60€? Ormai molti non lo usano nemmeno più il mousepad, con i mouse laser... il tappetino da 50-60€ è dedicato ai giocatori incalliti, che hanno già il loro mouse con filo... senza considerare che io no appoggerei mai la mano su un'affare che emette continuamente energia elettromagnetica
jocker199316 Aprile 2009, 09:33 #8
io con il logitech MX1000 mi trovo maluccio quando si scarica, poichè avendo le betterie ricaricabili (stile iPod x intenderci) devo aspettare una mez'oretta per vederlo ripartire.
DEABlade16 Aprile 2009, 09:48 #9
io sinceramente non mi sono pentito... è da 2 mesi che ho comprato mouse e tastiera nuovi wireless della Logitech e devo ancora cambiarci le batterie... anzi.. mi dice che le batterie sono ancora in ottimo stato
Wonder16 Aprile 2009, 09:54 #10
ambidestro.. scomodo sia per i destrorsi e per i sinistrorsi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^