ROG Strix: nuovi monitor FreeSync con pannelli VA

ROG Strix: nuovi monitor FreeSync con pannelli VA

Asus ha annunciato un'espansione della sua linea di monitor FreeSync con i modelli ROG Strix XG32VQ e ROG Strix XG35VQ, entrambi con raggio di curvatura 1800R

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:01 nel canale Periferiche
ASUSROGStrix
 

I pannelli VA rappresentano la soluzione ideale in termini di preservazione della fedeltà cromatica anche ad importanti angoli di visione, confermandosi come un buon compromesso tra IPS e TN anche per la capacità di mantenere bassi i tempi di risposta. Per questo nel recente periodo diversi produttori stanno rimpolpando le proprie linee prodotto di soluzioni VA, e Asus non costituisce un'eccezione.

Asus ROG Strix XG32VQ

Asus ROG Strix XG32VQ e ROG Strix XG35VQ sono due modelli con raggio di curvatura 1800R che si caratterizzano per tempo di risposta pari a 4 ms grey-to-grey. La soluzione da 32 pollici opera alla risoluzione 2560x1440 e offre una luminosità massima è di 300 cd/m², mentre il rapporto di contrasto si attesta su 3000:1.

Il FreeSync funziona all'interno del range di frequenze che va da 48 Hz a 144 Hz ed è compatibile sia con la connessione HDMI 2.0 che con quella DisplayPort 1.4. Il pannello è in grado di coprire il 125% dello spazio colore sRGB.

Se il modello precedente ha un aspect ratio di 16:9, ROG Strix XG35VQ si caratterizza per l'aspect ratio da 21:9 e la risoluzione 3440x1440. La diagonale è di 35 pollici e il refresh rate massimo di 100 Hz. Non c'è una differenza in termini di luminosità massima rispetto al modello precedente, mentre il rapporto di contrasto scende leggermente a 2500:1, con il gamut che copre il 100% dello spazio colore sRGB. XG35VQ dispone anche di una funzionalità per il contenimento del motion blur.

Asus ROG Strix XG32VQ

Entrambi i monitor integrano due porte USB 3.0 e l'ingresso per le cuffie. Il design è quello caratteristico dei dispositivi Asus ROG con, tra le altre cose, la capacità di proiettare un fascio di luce colorata verso il tavolo che riproduce il logo ROG. Altri LED RGB si trovano sul pannello posteriore del monitor e permettono la personalizzazione tramite Aura Sync.

La garanzia è di tre anni, ma mancano ancora i prezzi ufficiali. Secondo stime XG32VQ dovrebbe attestarsi sui 550/600 Euro, mentre XG35VQ salire fino a 800 Euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bestio21 Novembre 2017, 17:14 #1
BASTAAAA VA/IPS/TN vOGLIAMO GLI OLED!!

Ma perchè continuano a insistere su ste tecnologie obsolete che una volta visti gli OLED sembrano davvero preistoria?
Che poi perlomeno si decidessero a tirare fuori un 32'' QHD 144hz con Gsync, invece che farli tutti solo Freesync.
Piccolo_orso21 Novembre 2017, 17:24 #2
G-Sync Costerebbe molto di più, e poi perché scusa pensi che la gente non abbia schede video Radeon? Fino ad ora si sono solo visti monitor G-Sync, è ora di vedere prodotti destinati a tutte le persone che posseggono vga Radeon!
nickname8821 Novembre 2017, 17:29 #3
Originariamente inviato da: Bestio
BASTAAAA VA/IPS/TN vOGLIAMO GLI OLED!!

Ma perchè continuano a insistere su ste tecnologie obsolete che una volta visti gli OLED sembrano davvero preistoria?
Che poi perlomeno si decidessero a tirare fuori un 32'' QHD 144hz con Gsync, invece che farli tutti solo Freesync.
Perchè un monitor OLED costa. Per altro esiste già un modello Dell che utilizza il pannello OLED però appunto la cifra è elevata. Bisognerà aspettare che si abbassino i costi di produzione presumo.
Bestio21 Novembre 2017, 17:31 #4
Originariamente inviato da: Piccolo_orso
G-Sync Costerebbe molto di più, e poi perché scusa pensi che la gente non abbia schede video Radeon? Fino ad ora si sono solo visti monitor G-Sync, è ora di vedere prodotti destinati a tutte le persone che posseggono vga Radeon!


Semmai è il contrario, per monitor Freesync c'è molta più scelta rispetto a quelli GSYNC, dato che quasi tutti i monitor recenti supportano Freesync.

Infatti non esiste alcun 32'' QHD@144hz con G-Sync in commercio, mentre ce ne sono diversi col Gsync (come il mio AOC AG322QCX)

E sopratutto non esiste una Radeon in grado di gestire bene i 2560x1440@144hz, altrimenti l'avrei comprata anche io!

Originariamente inviato da: nickname88
Perchè un monitor OLED costa. Per altro esiste già un modello Dell che utilizza il pannello OLED però appunto la cifra è elevata. Bisognerà aspettare che si abbassino i costi di produzione presumo.


Ma non è che questi monitor te li regalino eh... Dal mio punto di vista 1500€ per un bion OLED sarebbero soldi ben spesi, 1000 e passa euro per un VA/IPS/TN sono buttati nel cesso.
oxidized21 Novembre 2017, 18:50 #5
Originariamente inviato da: Bestio
BASTAAAA VA/IPS/TN vOGLIAMO GLI OLED!!

Ma perchè continuano a insistere su ste tecnologie obsolete che una volta visti gli OLED sembrano davvero preistoria?
Che poi perlomeno si decidessero a tirare fuori un 32'' QHD 144hz con Gsync, invece che farli tutti solo Freesync.


Non penso neanche sia così facile realizzarli, oltre i costi spropositati, se pensi che gli schermi OLED degli smartphone costano di solito da gli 80€ in su, e parliamo di polliciaggi decisamente piccoli rispetto a quello che servirebbe per un monitor da pc, pensa avere quella tecnologia per schermi grandi 4/5/6 volte quelli degli smartphone, praticamente solo i pannelli senza il resto dello schermo costerebbe tipo 300/400€, aggiungici tutto il resto...
Bestio21 Novembre 2017, 19:05 #6
Originariamente inviato da: oxidized
Non penso neanche sia così facile realizzarli, oltre i costi spropositati, se pensi che gli schermi OLED degli smartphone costano di solito da gli 80€ in su, e parliamo di polliciaggi decisamente piccoli rispetto a quello che servirebbe per un monitor da pc, pensa avere quella tecnologia per schermi grandi 4/5/6 volte quelli degli smartphone, praticamente solo i pannelli senza il resto dello schermo costerebbe tipo 300/400€, aggiungici tutto il resto...


Le TV le fanno già 55/65/77'', smartphone o tablet da 5 a 8 pollici, poi c'è il 13'' montato su alcuni notebook (Alienware e Lenovo), ma a parte il DELL 30'' da 3000€, (che però mi sa che alla fine effetivamente in commercio non si è mai visto), in mezzo non c'è nulla.
Poi ovvio che i primi avrebbero prezzi alti e rimarrebbero confinati a entuxiast benestanti, ma si comincia sempre così, poi i prezzi scendono.
Ma se non si decidono ad iniziare e continuano a proporci ste schifezze (e si, dopo aver visto un OLED qualsiasi IPS/TN/Va è una schifezza immonda!) si rimane ancorati al palo!
oxidized21 Novembre 2017, 20:59 #7
Originariamente inviato da: Bestio
Le TV le fanno già 55/65/77'', smartphone o tablet da 5 a 8 pollici, poi c'è il 13'' montato su alcuni notebook (Alienware e Lenovo), ma a parte il DELL 30'' da 3000€, (che però mi sa che alla fine effetivamente in commercio non si è mai visto), in mezzo non c'è nulla.
Poi ovvio che i primi avrebbero prezzi alti e rimarrebbero confinati a entuxiast benestanti, ma si comincia sempre così, poi i prezzi scendono.
Ma se non si decidono ad iniziare e continuano a proporci ste schifezze (e si, dopo aver visto un OLED qualsiasi IPS/TN/Va è una schifezza immonda!) si rimane ancorati al palo!


Chiaro, ma un TV rimane un TV, i monitor hanno una qualità mooolto più alta rispetto alle TV, a parità di grandezza e risoluzione, o almeno la paggior parte.
*Pegasus-DVD*21 Novembre 2017, 21:21 #8
e Qdot?
nickname8821 Novembre 2017, 23:13 #9
Originariamente inviato da: Bestio


Ma non è che questi monitor te li regalino eh... Dal mio punto di vista 1500€ per un bion OLED sarebbero soldi ben spesi, 1000 e passa euro per un VA/IPS/TN sono buttati nel cesso.

Questi 32" stanno dai 550/600€ e sono pure a 144Hz, c'è scritto sotto.
[U]L'OLED 32" di Dell sta a 3500$ !!![/U]

https://www.tomshw.it/dell-oled-4k-...o-ritardo-84886

Praticamente 7 volte di più.
Se per te è roba da poco buon per te
saxabar21 Novembre 2017, 23:31 #10
Ma il color shifting lo han risolto nei VA?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^