ROG Strix Flare II Animate, ROG Chakram X e ROG Fusion II 500, ASUS rilancia sulle periferiche gaming

ROG Strix Flare II Animate, ROG Chakram X e ROG Fusion II 500, ASUS rilancia sulle periferiche gaming

Una tastiera, un mouse e delle cuffie sono le novità in fatto di periferiche gaming di ASUS ROG al CES 2022. ROG Strix Flare II Animate è la prima tastiera con display LED AniMe Matrix, ROG Chakram X ha un sensore ROG AimPoint da 36000 DPI e infine le cuffie ROG Fusion 500 puntano sull'audio ad alta fedeltà.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Periferiche
ROGASUSgaming hardware
 

Al CES 2022 ASUS ROG ha presentato nuove tastiere, un mouse e una cuffia. La tastiera ROG Strix Flare Animate II è la prima con il display LED AniMe Matrix che consente di personalizzare in modo unico la periferica. Dotata di tasti multimediali in metallo e controlli del volume posti nell'angolo in alto a sinistra, oltre a un poggiapolsi ergonomico rimovibile con diffusore di luce integrato, la nuova Strix Flare Animate II garantisce un polling rate di 8.000 Hz e un tempo di risposta di 0,125 ms.

A bordo troviamo gli switch meccanici ROG NX intercambiabili per tutti i tasti, così da permettere di modificare e installare il tipo di switch preferito per una sensazione personalizzata. I copritasti ROG PBT Doubleshot hanno un profilo a mezza altezza e steli più corti per ridurre l'oscillazione dei tasti e presentano un trattamento traslucido per gestire l'illuminazione RGB in modo che appaia brillante.

Il meccanismo ROG Switch Stabilizer riduce l'attrito per garantire sequenze di tasti fluide e aiuta a stabilizzare i tasti più grandi. Non manca la schiuma fonoassorbente incorporata per una migliore acustica durante la digitazione. Infine, Strix Flare Animate II include una porta USB passthrough per la connessione ad altri dispositivi.

La tastiera Strix Flare II è simile alla Strix Flare Animate II, ma non presenta il display LED AniMe Matrix, gli switch intercambiabili e il diffusore di luce per il poggiapolsi. Ha un logo ROG personalizzabile nel colore ed è dotata di interruttori meccanici ROG NX con tasti ROG PBT Doubleshot.

Il mouse gaming wireless Chakram X è il primo con ROG AimPoint, un sensore ottico sviluppato da ROG che arriva fino a 36.000 DPI e garantisce un polling rate reale di 8.000 Hz. "Il sensore AimPoint offre una precisione senza pari con una deviazione CPI inferiore all'1%, ben al di sotto della media del settore (che è del 3%)", sottolinea ASUS ROG.

La sensibilità del sensore può essere regolata tramite il pulsante DPI nella parte inferiore del mouse o durante il gioco con la funzione DPI-on-the-Scroll. Chakram X è dotato di connettività tri-mode tramite USB cablata, RF a 2,4 GHz a bassa latenza e Bluetooth.

Il Chakram X sfoggia un nuovo design concavo del joystick che offre una presa più comoda ed è più facile da utilizzare rispetto al suo predecessore. Offre all'utente livelli di controllo simili a un gamepad: il joystick può essere programmato e utilizzato in modalità analogica o digitale, insieme a quattro pulsanti per emulare la configurazione A, B, X e Y. I pulsanti sinistro e destro del mouse in alto sono dotati di un meccanismo girevole per garantire una risposta rapida e una sensazione tattile. Il design aggiornato della presa dell'interruttore Push-Fit II è ora compatibile con l'hot-swap sia con gli switch meccanici a 3 pin sia con quelli ottici a 5 pin, per permettere di personalizzare la forza del clic e prolungare la durata del mouse.

La cover superiore e i pulsanti magnetici senza viti forniscono un facile accesso agli switch, al logo personalizzabile e all'alloggiamento del ricevitore RF wireless. Il Chakram ha piedini per mouse in PTFE al 100% e include il ROG Paracord per un movimento fluido e senza restrizioni, anche durante la ricarica. Per una maggiore comodità, la batteria può essere ricaricata tramite USB o in modalità wireless con standard Qi.

Chiudono il lotto le cuffie gaming ROG Fusion II 500. Dotate di ESS 9280 con tecnologia Quad DAC, queste cuffie offrono un suono surround virtuale 7.1 e hanno driver ASUS Essence da 50 mm per bassi potenti. Anche la comunicazione in-game può vantare un miglioramento grazie ai microfoni AI Beamforming con cancellazione del rumore.

Le Fusion II 500 sono dotate di controllo del volume della chat in gioco, così che i giocatori possono dare la priorità all'audio o alla chat per comunicare chiaramente con i compagni di squadra nel vivo della battaglia. Includono un jack da 3,5 mm e connettori USB-C e USB Type-A per la compatibilità con PC, Mac, PlayStation, Nintendo Switch, Xbox e dispositivi mobile.

Le Fusion II 300 sono identiche alle Fusion II 500, fatta eccezione per il connettore da 3,5 mm e il controllo del volume della chat di gioco.

Le cuffie della serie Fusion II includono cuscinetti auricolari ergonomici per un comfort elevato e non si fanno mancare opzioni di personalizzazione con illuminazione RGB multicolore con oltre 16,8 milioni di sfumature disponibili.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^