Rialzi in vista per i prezzi degli alimentatori

Rialzi in vista per i prezzi degli alimentatori

Una ridotta disponibilità di componenti in sede produttiva, abbinata alla forte domanda, sta spingendo verso l'alto i prezzi degli alimentatori

di pubblicata il , alle 14:08 nel canale Periferiche
 

Sono in crescita i prezzi degli alimentatori? Così sembrerebbe, stando alle informazioni pubblicate da Digitimes in questa notizia. Alla base di questa manovra sui prezzi le difficoltà di approvvigionamento di alcuni dei componenti da parte dei principali produttori taiwanesi.

In che misura incrementeranno i prezzi? Tra Maggio e Giugno è previsto un rincaro del 10% ma questa cifra potrebbe aumentare ulteriormente qualora i limiti di produzione non verranno risolti a breve. Non è chiaro in che misura i prezzi degli alimentatori nel mercato retail potranno aumentare, ma un ritocco dei listini è a questo punto pressoché scontato.

La domanda di mercato, intanto, continua a restare molto elevata, complice soprattutto una forte richiesta di soluzioni server per applicazioni di cloud computing. Il ruolo dell'alimentatore in sistemi server è di notevole importanza: da questo lo sviluppo di vari standard che tendono a certificare l'efficienza oltre alla stabilità di funzionamento nel tempo.

La difficile reperibilità di componenti per gli alimentatori non sembra essere un fenomeno di breve periodo. Alcuni operatori del settore indicano la difficoltà attuale come la peggiore degli ultimi 10 anni. Le implicazioni, nel breve - medio periodo, saranno quindi una certa difficoltà nell'evadere gli ordini complessivi da parte dei produttori OEM oltre ad aumenti nei prezzi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nforce Ultra07 Maggio 2010, 14:11 #1
Per ora aumenta tutto...il prezzo delle DD3 sta arrivando alle stelle...le schede video ATI non hanno concorrenza e costano una fortuna...mo ci mancano pure gli alimentatori...
canislupus07 Maggio 2010, 14:13 #2
Questa è una pessima notizia. Avevo in mente di cambiare il mio ali con uno più silenzioso e soprattutto modulare (odio avere dei cavi inutilizzati) e invece vorrà dire che dovrò aspettare ancora un po'.
Per fortuna ancora non sfrutto totalmente quello attuale e quindi non era un'acquisto urgente.
luka73407 Maggio 2010, 14:20 #3
Originariamente inviato da: Nforce Ultra
.le schede video ATI non hanno concorrenza e costano una fortuna...mo ci mancano pure gli alimentatori...





Comunque ho devo ammettere du aver avuto un pò di mazzo, proprio ieri mi è arrivato un bel tagan 700w pagato 110 euro.
Bene bene
Human_Sorrow07 Maggio 2010, 14:22 #4
Per fortuna che ho appena preso un Cooler Master Silent Pro Modulare 700W a 94,52 €
Ratatosk07 Maggio 2010, 14:26 #5
Ho appena fatto il cambio, per minimo 5 anni sono a posto
longhorn768007 Maggio 2010, 14:32 #6
Beh visto che con il mio Zalman da 750W con Heat pipe sono a posto sia come silenziosita che potenza, e che non prevedo di fare XFire o Sli (ma gia con questo a parte uno Sli di 480 sono a posto) per i prossimi 2-3 anni non ho problemi, poi quando cambio PC i 10-20 Eur non li guardo mai e prendo sempre il TOP.
Stewie7x07 Maggio 2010, 14:33 #7
Originariamente inviato da: Human_Sorrow
Per fortuna che ho appena preso un Cooler Master Silent Pro Modulare 700W a 94,52 €


Da possessore di questo alimentatore, non posso che confermarti l'assoluta bontà del tuo acquisto: validissimo qualitativamente e, soprattutto, è INUDIBILE. Ho dovuto avviare il pc senza ventole e senza hd avvicinando l'orecchio alla griglietta per sentire un leggerissimo soffio .
bongo7407 Maggio 2010, 14:37 #8
questi si tirano la zappa sui piedi da soli...con belle lauree ad oxford e similari..
speculazione e basta, come sulle ram, sui case sugli alim, poi la tassa su cd-dvd-hd
faccio lo sciopero dell'hw, non compro +neppure un mouse da 5euro
e non comprate nulla neppure voi, non significhera' nulla ma 0 di 0!

poi aumenteranno anche per la scusa dell'euro basso
Aenil07 Maggio 2010, 14:48 #9
Già ora il mio Corsair da 550W, preso un'anno fa a 65€ vedo che nello stesso negozio ora viene 75€, stesso discorso per le ram, dove la differenza è quasi di 70€.. non male dai
serpone07 Maggio 2010, 14:50 #10
qui è uno schifo
Siamo in piena crisi e aumenta tutto
Alimentatori, ram, processori e BENZINA compresi!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^