Razer BlackWidow, nuova versione con switch Razer Yellow

Razer BlackWidow, nuova versione con switch Razer Yellow

Un nuovo switch opzionale e un poggia-polsi magnetico tra gli aggiornamenti offerti dalla Razer BlackWidow V2.

di pubblicata il , alle 10:22 nel canale Periferiche
Razer
 

Razer ha annunciato un aggiornamento per la sua apprezzata tastiera meccanica BlackWidow, che riguarda la disponibilità di un nuovo tipo di switch e il poggia-polsi magnetico. Razer BlackWidow V2 continua ad offrire le varianti Green e Orange, alle quali aggiunge in alternativa il Razer Yellow. Il suo design lineare e silenzioso nonché la distanza di corsa ridotta consentono una pressione dei tasti molto rapida.

I nuovi Razer Yellow si caratterizzano per forza di attuazione di 45 g, in opposizione ai 50 g necessari nel caso dei Razer Green. Il feel e le caratteristiche del nuovo switch sono pensati per i giocatori di FPS e MOBA che premono determinati tasti migliaia di volte nel corso di una sessione di gioco. Lo switch Razer Yellow, come il Green e l’Orange, è garantito fino a 80 milioni di attivazioni ed è stato progettato per durare a lungo.

Razer BlackWidow V2

Un nuovo poggia-polsi magnetico opzionale, inoltre, si attacca alla base della tastiera per offrire ai gamer il massimo comfort anche durante lunghe maratone di gioco. Le tastiere Razer BlackWidow Chroma V2 dispongono di tasti retroilluminati tramite tecnologia Razer Chroma, con 16,8 milioni di opzioni di colore.

Configurazioni personalizzate possono essere impostate con la piattaforma software Razer Synapse e condivise con milioni di altri utenti Razer attraverso il Razer Chroma Workshop. Razer sottolinea anche la funzionalità anti-ghosting fino a un massimo di 10 tasti premuti simultaneamente e tasti completamente programmabili con registrazione macro on-the-fly (al volo). La porta USB offre il pass-through, mentre il Jack audio è di tipo pass through 4 poli da 3,5 mm. Il cavo è intrecciato e il polling da 1000 Hz.

I profili di illuminazione in-game di Razer Chroma sono integrati anche in noti giochi tra cui Overwatch, Call of Duty: Black Ops III, Blade and Soul e altri. Questi profili possono attivarsi in occasione di tutorial, specifiche azioni di gioco e altro ancora.

Razer BlackWidow V2 è già disponibile al prezzo di €199,99. Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7325 Gennaio 2017, 10:45 #1
Mia! meno male che ho letto l'articolo, stavo per acquistare il modello rgb, a questo punto, vecchio!

Va a sostituire una bkack widow classica.
demon7725 Gennaio 2017, 11:06 #2
Boh..

sinceramente ste cose le vedo come fuffa pura.
Va bene, sono belle, solide, ben costruite e tutto quanto.. ma frasi tipo "pensati per i giocatori di FPS e MOBA che premono determinati tasti migliaia di volte nel corso di una sessione di gioco" mi fa un po' ridere.

Cazzarola.. c'ho quarant'anni. Gioco col PC praticamente da quando ne avevo dieci.
Gioco ad FPS praticamente da quando esistono.
Lo sa dio quanto ci ho picchiato sui tasti e quanti km di tappetino mouse ho solcato.. e ho sempre usato robaccia da stock ufficio che 10 euro e camminare.
chiadoz25 Gennaio 2017, 12:27 #3
Originariamente inviato da: demon77
Cazzarola.. c'ho quarant'anni. Gioco col PC praticamente da quando ne avevo dieci.
Gioco ad FPS praticamente da quando esistono.
Lo sa dio quanto ci ho picchiato sui tasti e quanti km di tappetino mouse ho solcato.. e ho sempre usato robaccia da stock ufficio che 10 euro e camminare.

le tastiere sono praticamente indistruttibili, unica cosa con i mouse economici della coop a 10 euro l'uno li cambiavo ogni 2 mesi xchè distruggevo la rotellina a forza di lanciare granate sui server online di COD 2

ad ogni modo 200 euro per una tastiera mi sembra leggermente esagerato
s-y25 Gennaio 2017, 12:51 #4
beh la roba 'gaming' ha le 'lucine' da sempre... evidentemente a fare cosi' si vende
anche se a 200 bombe, mah...
Bestio25 Gennaio 2017, 13:43 #5
Originariamente inviato da: chiadoz
le tastiere sono praticamente indistruttibili, unica cosa con i mouse economici della coop a 10 euro l'uno li cambiavo ogni 2 mesi xchè distruggevo la rotellina a forza di lanciare granate sui server online di COD 2

ad ogni modo 200 euro per una tastiera mi sembra leggermente esagerato


La rotellina è sempre stata la prima cosa che partiva anche su mouse Logitech o Razer da 70/80€!
E non l'ho mai usata tanto per i giochi, quanto per scrollare le pagine web.
Dovrebbero fare ottica anche quella... ma se poi non si rompe qualcosa non vendono più mouse nuovi.
andreamit25 Gennaio 2017, 14:38 #6
Ma è un marchio che si basa proprio su questo: immagine. Il loro controllo qualità è imbarazzante soprattutto riguardo ai mouse. Materiali che nel giro di mesi si deteriorano. Per non parlare cosa propugnano a livello software quella porcheria di synapse 2.0
Non è un caso che a livello competitivo in csgo per esempio pochi usino Razer. Personalmente come mouse consiglio Zowie. Fantastici. Zero driver, pulsante per cambio DPI e polling rate.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^