Polimeri per i display del futuro?

Polimeri per i display del futuro?

Un gruppo di ricercatori sta mettendo a punto una nuova tecnologia per la realizzazione di display a colori mediante l'impego di polimeri

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:13 nel canale Periferiche
 

Un gruppo di ricercatori presso la Scuola Politecnica Federale di Zurigo ha messo a punto il germe di ciò che potrebbe diventare una nuova tecnologia per la realizzazione di display a colori.

Il gruppo ha realizzato un prototipo di display da 10 pixel x 10 pixel, ognuno dei quali provvisto di un particolare polimero in grado di contrarsi e distendersi a seconda delle sollecitazioni ricevute all'applicazione di una corrente elettrica agendo, di fatto, come una sorta di muscolo.

Nel dettaglio, ogni pixel coniste di un "frammento" di polimero ricoperto con piccolissime escrescenze dorate. Quando la luce colpisce il polimero, essa viene riflessa con una particolare lunghezza d'onda in stretta correlazione con l'orientamento del polimero grazie alle leggi della diffrazione della luce.

In questo modo un singolo pixel è in grado di mostrare l'intero spettro del visibile, a differenza di quanto accade attualmente con i comuni display LCD che sono in grado di mostrare solamente i colori rosso, verde e blu e utilizzano la variazione della luminosità per realizzare la restante parte della gamma cromatica.

Una tecnologia di questo tipo consentirebbe di realizzare display con una resa cromatica particolarmente realistica. Attualmente, infatti, una piena resa del blu e di alcune tonalità del verde sono al di là delle possibilità degli odierni display.

I ricercatori stanno ora lavorando al progetto di un pixel che possa essere in grado di impiegare e miscelare tre diverse intensità di luce, dal momento che alcuni colori come ad esempio le tonalità del marrone, non possono essere realizzate mediante la semplice luce bianca.

Un altro obiettivo che i ricercatori si sono posti è quello di ridurre il più possibile la tensione operativa necessaria per l'orientamento dei polimeri. Attualmente la barriera da infrangere è quella dei 300 volt, che comunque è un valore sufficientemente basso per impieghi commerciali.

Fonte: NewScientistTech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mortimer8623 Agosto 2006, 09:29 #1
....OLED!!....OLED!!....OLED!!....OLED!!!...

Ho visto una fotomenera con dislpaly OLED da 2,2"... è una cosa fantastica... a confronto delle altre che gli stavano a fianco la luminosità e il contrasto del display erano nettamente superiori... quasi qasi ne compro 36 e mi faccio un 15"OLED
Bluknigth23 Agosto 2006, 09:38 #2
Si,

ritengo anchio gli OLED il futuro prossimo.

Più in la si vedrà. Negli ultimi 5 anni di tecnoligie per i display ultimamente ne sono state presentate tantissime (OLED, polimeri, l'idea che non ricordo come si chiama di mettere tanti picoli tubi catodici anzichè uno, e altre), ma gli OLED sono gli unici che sono usciti sul mercato e che promettono di abbassare i prezzi in modo sostanziale.

Se non ricordo male la PHilips è l'azienda che ha investito su questa tecnologia negli ultimi anni, ma da tempo non leggo più nulla. Ricordo che già 3 o 4 anni fa avevano realizzato dei display a polimeri in bianco e nero. Qualcuno ha notizie di quel progetto?
vincino23 Agosto 2006, 10:11 #3
Come accade quasi sempre nn sarà la migliore tecnologia che invaderà il mercato!
*Pegasus-DVD*23 Agosto 2006, 10:26 #4
ma io ho visto del celllulari con display esterni OLED e facevano veramente pena ...
DUDA23 Agosto 2006, 10:28 #5
Bello..non vedo l'ora di toccare con mano una tecnologia simile...speriamo si applichi in ambito consumer..anche se non voglio immaginare i prezzi di mercato..
xxxyyy23 Agosto 2006, 10:33 #6
La tecnologia che diceva Bluknigth e la SED.
Monitor SED dovevano escire gia a Marzo di quest'anno.
Ma naturalmente, hanno visto che avrebbero spazzato via tutyi i vari plasma e LCD e hanno rinviato il tutto a non si sa quando.
Prima dobbiamo comprarci la merd@ LCD!
Si... come no...
avvelenato23 Agosto 2006, 10:35 #7
mi sono sempre domandato se mai in futuro saremmo riusciti ad inventare un display di qualità fotografica. Beh, questo, a quanto pare, è un passo avanti, per lo meno nel colore.



ps: questo non è un OLED. E' qualcosa di molto diverso, leggete bene.
tarek23 Agosto 2006, 10:50 #8

300 volt?

cioè devo avere la 320 anche in ufficio per usare il monitor? ma per favore..
Nero8123 Agosto 2006, 11:01 #9
Originariamente inviato da: tarek
cioè devo avere la 320 anche in ufficio per usare il monitor? ma per favore..


Mai sentito parlare di inverter e trasformatori?
LinoX-7923 Agosto 2006, 11:01 #10

Esiste una cosa..

..chiamata trasformatore..
Nel tuo bel CRT ce ne dovrebbe stare uno.. o hai la linea enel a 15000 volts?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^