PCI Express 3.0: a novembre le specifiche finali?

PCI Express 3.0: a novembre le specifiche finali?

Le specifiche della terza generazione dello standard PCI Express saranno ratificate entro il mese di novembre. I primi test nel corso del 2011

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:09 nel canale Periferiche
 

Il PCI SIG dovrebbe essere in grado di rispettare i tempi previsti per l'approvazione delle specifiche definitive dello PCI Express 3.0 entro il mese di novembre. Parallelamente, Intel Corporation è già al lavoro allo scopo di implementare il nuovo standard di interconnessione ad alta velocità all'interno dei processori Sandy Bridge indirizzati a sistemi server.

Il PCI SIG ha rilasciato nel corso del mese di agosto la versione 0.9 delle specifiche della nuova interconnessione PCI Express, con una consistente quantità di nuove caratteristiche e un transfer-rate considerevolmente superiore. Prassi vuole che entro sessanta giorni - quindi per il mese di novembre - il PCI SIG rilasci la versione finale delle specifiche.

In precedenza nel corso dell'anno l'organizzazione ha dichiarato che avrebbe avviato la fase di test dei prototipi di prodotti con interfaccia PCI Express 3.0 nel corso della prima parte del 2011. Con la pubblicazione a novembre delle specifiche finali, il gruppo di lavoro risulterebbe pertanto pienamente entro la tabella di marcia prefissata. Stando alle informazioni disponibili, tuttavia, il PCI SIG non intende rilasciare una specifica completa per il testing di PCIe 3.0 fino alla fine del 2012 e nel corso del prossimo anno metterà a disposizione solamente gli strumenti per la validazione dei progetti e avvierà i tavoli di lavoro per l'interoperabilità.

I produttori di schede Ethernet da 100Gb e 40Gb, quelli di schede video ad alte prestazioni, quelli di interconnessioni Infiniband di prossima generazione e di solid state drive ad alte prestazioni, saranno tra i primi ad implementare il supporto PCI Express 3.0 nelle proprie soluzioni. Come anticipato in apertura, l'aspetto interessante è rappresentato dalla possibilità che i processori Xeon basati su Sandy Bridge potrebbero implementare un controller PCIe 3.0.

PCI Express 3.0, come detto, porterà una serie di novità rispetto alle caratteristiche dello standard attuale. Il transfer rate, innanzi tutto, sarà innalzato a 8 gigatransfer al secondo rispetto ai 5GT/s dello standard in versione 2.0, il nuovo standard supporterà differenti modi elettrici e adotterà schemi di encoding a 128-bit e 130-bit rispetto agli 8-bit e 10-bit attuali.

Nel corso degli anni passati AMD e HP hanno proposto numerose estensioni per lo standard PCI Express 3.0. Una delle estensioni più interessanti è il protocol multiplexing, che consentirebbe ai chip di poter passare in maniera dinamica tra sette differenti protocolli oltre a PCI Express, pur utilizzando il set di pin condivisi. In questa maniera sarebbe possibile creare chip compatibili con gli standard PCIe, HyperTransport, Quick Path Interconnect, Ethernet ed altri bus nello stesso momento.

Una seconda estensione è denominata lightweight notification, e consente ai co-processori o ai chip periferici di comunicare tra loro attraverso la memoria di sistema, tramite un trasferimento PCIe senza interrompere le attività del processore host.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avatar020 Settembre 2010, 10:33 #1
Quindi quelle due estensioni non sono state implementate nella versione finale dello standard ? In caso negativo sarebbe un peccato, le trovo estremamente interessanti e utili.Per quanto riguarda la corrente erogata e la retro-compatibilità ?
TheMonzOne20 Settembre 2010, 10:34 #2
"Un piccolo passo per una Mobo...un grande passo per l'umanità..."
predator8720 Settembre 2010, 10:46 #3
Originariamente inviato da: Avatar0
Quindi quelle due estensioni non sono state implementate nella versione finale dello standard ? In caso negativo sarebbe un peccato, le trovo estremamente interessanti e utili.Per quanto riguarda la corrente erogata e la retro-compatibilità ?


quoto. soprattutto mi interessa la retrocompatibilità..
vanosco20 Settembre 2010, 10:54 #4
Ma sono SOLO 3GT/s in più!
Angelonero8720 Settembre 2010, 11:12 #5
Originariamente inviato da: predator87
quoto. soprattutto mi interessa la retrocompatibilità..

Le due features proposte da Amd e HP sono molto interessanti spero le abbiano implementate
Originariamente inviato da: vanosco
Ma sono SOLO 3GT/s in più!


ti sembrano pochi
DJPINOCCHIO20 Settembre 2010, 11:57 #6
accidendi. non basta il primo più il pci express? iopensavo che sarebbe durato per molti anni
Gaming_Minded20 Settembre 2010, 12:00 #7
E le schede grafiche ? Dovranno essere PCI EX 3.0 le prossime ?
Vampire66620 Settembre 2010, 12:02 #8
Originariamente inviato da: Angelonero87
[...]
ti sembrano pochi


No, non sono pochi, ma in informatica è comune aspettarsi un raddoppio, e infatti, nonostante i Gigatransfer sono aumentati "solo di 3" dai precendenti 5, si avrà comunque un raddoppio della banda per il "recupero" del 20% della banda occupato dell'overhead utilizzato nel PCI-E 2.0:

[I][COLOR="DimGray"]"PCIe 2.0 delivers 5 GT/s, but employs an 8b/10b encoding scheme which results in a 20 percent overhead on the raw bit rate. PCIe 3.0 removes the requirement for 8b/10b encoding and instead uses a technique called "scrambling" in which "a known binary polynomial is applied to a data stream in a feedback topology. Because the scrambling polynomial is known, the data can be recovered by running it through a feedback topology using the inverse polynomial"[17] but still uses a 128b/130b encoding scheme. PCIe 3.0's 8 GT/s bit rate effectively delivers double PCIe 2.0 bandwidth."[/COLOR][/I]
3DMark7920 Settembre 2010, 12:29 #9
Originariamente inviato da: Avatar0
Quindi quelle due estensioni non sono state implementate nella versione finale dello standard ? In caso negativo sarebbe un peccato, le trovo estremamente interessanti e utili.Per quanto riguarda la corrente erogata e la retro-compatibilità ?


Originariamente inviato da: predator87
quoto. soprattutto mi interessa la retrocompatibilità..


Leggendo Tom dovrebbe essere retrocompatibile comunque per ora abbiamo abbastanza banda con la 2.0 di qualche punto percentuale migliore della 1.0 dunque serve a poco.
http://www.tomshw.it/cont/news/pci-...he/27034/1.html
Yrrah20 Settembre 2010, 12:47 #10
Originariamente inviato da: DJPINOCCHIO
accidendi. non basta il primo più il pci express? iopensavo che sarebbe durato per molti anni

Tranquillo che per ancora qualche generazione di schede video basterà ancora il PCIe x16 attuale, magari si inizierà ad avere problema con configurazioni multi GPU delle future generazioni.

Originariamente inviato da: Gaming_Minded
E le schede grafiche ? Dovranno essere PCI EX 3.0 le prossime ?


Sicuramente le prossime generazioni AMD e Nvidia (HD7000 e GTX500?) pubblicizzeranno da tutte le parti PCIe 3.0, ma sono abbastanza convinto che sarà solo uno specchietto per le allodole, non satureranno ancora la banda del 2.0, quindi il cambio mobo non è assolutamente obbligatorio per sfruttare per bene schede video per ancora un po' di tempo dato che ci sarà la retrocompatibilità in tutti e due i sensi.


Non dimentichiamoci poi l'uso che si può fare di questi connettori non solo per VGA ma magari per controller RAID per dischi SSD... o dischi SSD montati sulle stesse PCIe 3.0, in futuro potrebbe servire tutta quella banda!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^