Olipad 70 con Tegra 2 avvistato al Salone del Libro di Torino

Olipad 70 con Tegra 2 avvistato al Salone del Libro di Torino

Olivetti Olipad 70 è stato avvistato al salone del libro di Torino: con Nvidia Tegra 2 è più di un eBook reader. Da chi lo ha visto viene indicato come un'alternativa a Apple iPad

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:27 nel canale Periferiche
NVIDIAAppleTegraiPad
 
Si chiama Olipad 70 ed è stato mostrato da Olivetti in occasione del Salone del Libro di Torino. Si tratta di un dispositivo con pannello multi-touch da 7 pollidi diagonale su cui è presente una piattaforma Nvidia Tegra 250. Sono ancora molto pochi i dettagli relativi al prodotto, infatti l'Olipad avvistato al Salone del Libro è ancora in forma di prototipo e solo tra alcuni mesi sarà commercializzato.

Olipad 70 è basato su sistema operativo Google Android e TLab - gruppo Telecom - ha sviluppato un apposito client per il collegamento all'eBook Store che Telecom nei prossimi mesi metterà online. Olipad 70 è però molto più che un semplice eBook Reader, infatti la piattaforma Tegra 2 offre ampie possibilità anche sul piano multimediale per la visualizzazione di contenuti HD.

Il prodotto di Olivetti mette a disposizione una connessione HDMI per l'utilizzo di un display esterno, è dotato di slot per scheda micro SD, di porta USB e integra un sensore accelerometrico. Le dimensioni complesside dovrebbero essere pari a 208×122x13.95 mm con batteria a due celle da 3120mAh. Molte delle informazioni relative al prodotto sono state raccolte direttamente al Salone del Libro di Torino e confrontando Olipad 70 con altre soluzioni identiche nel form factor da disponibili sul mercato.

Per una conferma delle specifiche appena riportate è necessario attendere le comunicazioni ufficiali di Olivetti e di Telecom, e presumibilmente tutti i dettagli saranno disponibili nell'ultimo trimestre del 2010. A questo indirizzo è disponibile anche un breve video che mostra il prototipo Olipad 70.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SuperSandro17 Maggio 2010, 08:33 #1
...Olivetti? Wow!

Dispositivi futuribili.
Ratatosk17 Maggio 2010, 08:44 #2
Chissà se è il solito Tegra design win che sul mercato non arriverà mai come tutti i suoi predecessori...
sbaffo17 Maggio 2010, 08:57 #3
dal video mi sembra che l'accelerometro non funzioni, devono continuare a girarlo a mano, lo schermo se ne frega
StyleB17 Maggio 2010, 09:16 #4
a mio parere già il fatto che monti un lcd lo toglie dalla facscia e-books reader e lo mette nella fascia "tablet/netbooks" castrati dell'ipad, del e-journ, degli archos tablet cosi che van bene solo per copntrollare la posta al volo e una pagina internet (cosa che faccio già senza impacci anzi + comodamente con acer one 200 e palmare) han ambiti di utilizzo comodi (io volevo configurarne uno da usare al posto dell'odioso harmony logitech) ma non spacciatemeli per e-readers per cortesia che poi la gente ci crede anche...
dark.halo17 Maggio 2010, 09:16 #5
Molto bello...sarebbe più interessante con un display della pixel qi.
Spero che il prezzo non sia alto e che telecom non strozzi in qualche modo le funzionalità del dispositivo.
Ratatosk17 Maggio 2010, 09:25 #6
Originariamente inviato da: StyleB
a mio parere già il fatto che monti un lcd lo toglie dalla facscia e-books reader e lo mette nella fascia "tablet/netbooks" castrati dell'ipad, del e-journ, degli archos tablet [B][U]cosi che van bene solo per copntrollare la posta al volo e una pagina internet[/U][/B] (cosa che faccio già senza impacci anzi + comodamente con acer one 200 e palmare) han ambiti di utilizzo comodi (io volevo configurarne uno da usare al posto dell'odioso harmony logitech) ma non spacciatemeli per e-readers per cortesia che poi la gente ci crede anche...


Anche perché con quel chip dentro è già grasso che cola se a quel punto la batteria non è finita...
Stech198717 Maggio 2010, 10:02 #7
Originariamente inviato da: Ratatosk
Anche perché con quel chip dentro è già grasso che cola se a quel punto la batteria non è finita...


Ma anche no... Io avevo uno ZuneHD, che monta nVidia Tegra, e la batteria mi durava in navigazione internet anche 8 ore... E la batteria era presumibilmente molto più piccola di quella di questo dispositivo... Videogiocando si scendeva a 6 ore, ascoltando la musica si arrivava tranquillamente a superare le 24... Non so dove tu abbia letto che Tegra consumi tanto, specie in rapporto alle prestazioni che ha (soprattutto Tegra2 dovrebbe essere ottimo: ci gira anche UE3...!)
StyleB17 Maggio 2010, 10:21 #8
oddio... la durata dei tegra non è così male anzi (anche se quello che vogliamo ma una ricarica al mese usando l'e-reader 3-4 ore al giorno (ho un onyx 60 preso sul sito Feltrinelli) ... il punto è proprio il dispositivo il fatto che gli spacciano per lettori e-books quando in realtà son solo netbook castrati (con la stessa qualità di lettura e lo stesso affaticamento visivo) e quindi a sti punti tanto vale prendere un laptoppino da 10'' anche perchè è la stessa chiavica che han sparato quella volta con i netbook.. gli spacciano per "piccoli laptop" e una volta che l'ha in mano l'aquirente si ritrova la presa per i fondelli.

anche un palmare, un ipod touch, il televisore a tubo catodico che ho in garage mi permettono di leggere un libro! ma ciò non gli porta ad essere un e-book reader. il problema è che poi gente meno informata arriva a leggere "E-book reader by Pinco Palla" seguito da una serie di "pregi" su una testata di settore quando poi in realtà son un incrocio tra netbook, tablet, lettore mp3 ma non e-readers!
frankie17 Maggio 2010, 10:32 #9
no e-ink, no ebook!

it's a tablet
alex_gavri3317 Maggio 2010, 15:00 #10
Ma è meglio il notion ink a questo punto... 10 pollici di qi-pixel

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^