OCZ: Neural Impulse Actuator in vendita a breve

OCZ: Neural Impulse Actuator in vendita a breve

Il sistema di puntamento di OCZ che rileva gli impulsi elettrici della muscolatura facciale è pronto per essere commercializzato. Vediamo un filmato dimostrativo

di pubblicata il , alle 13:26 nel canale Periferiche
OCZ
 

I lettori più attenti lo ricorderanno bene, già preannunciato in occasione della scorsa edizione del Computex di Taipei: NIA - Neural Impulse Actuator, un nuovo sistema di puntamento proposto da OCZ Technology che consente di interpretare i segnali elettrici della muscolatura facciale e tradurli in comandi, per mettere da parte mouse e tastiera.

Dopo un lungo periodo di sviluppo e affinamento, il prodotto giunge finalmente nella sua versione definitiva, che sarà messa in commercio a breve anche sul mercato italiano. Si tratta di una piccola fascia di materiale plastico da indossare sulla fronte e adattabile a qualunque individuo, grazie ad un cordino regolabile. La fascia dispone di tre sensori in fibra di carbonio che, secondo le spiegazioni forniteci dalla compagnia, si occupano di raccogliere i segnali elettrici prodotti dai movimenti della muscolatura del volto.

[HWUVIDEO="131"][/HWUVIDEO]

I segnali vengono poi opportunamente amplificati da una centralina e successivamente tradotti da un software, permettendo così di utilizzare il sistema di puntamento quasi completamente a sostituzione di tastiera e mouse. Abbiamo potuto vederlo all'opera in una sessione dimostrativa dal vivo. Il dispositivo pare garantire un'esperienza di gioco piuttosto immersiva sebbene crediamo che sia necessaria una fase di apprendimento piuttosto prolungata prima di poter padroneggiare appieno tutte le funzionalità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alessio.1639005 Giugno 2008, 13:35 #1
Figo

Ma per utilizzo gaming, lasciamo stare! Tra l'altro UT

La signorina è molto
CoolBits05 Giugno 2008, 13:38 #2
ottimo...per le persone che hanno paralisi alle braccia\mani
Eddie66605 Giugno 2008, 13:38 #3
tutti a fare le smorfie mentre si gioca!!!
viger05 Giugno 2008, 13:41 #4
Il nome del prodotto però è assai forviante.

Si basa su movimenti della muscolatura facciale che è ben diverso da quello che lascia intendere il nome dato da OCZ.
Murakami05 Giugno 2008, 13:43 #5
Ma perchè la tipa usa il mouse?
marchigiano05 Giugno 2008, 13:58 #6
Originariamente inviato da: Murakami
Ma perchè la tipa usa il mouse?


la fascia la usa al posto dei tasti WASD?
Murakami05 Giugno 2008, 14:04 #7
Originariamente inviato da: marchigiano
la fascia la usa al posto dei tasti WASD?

Continuo a non capire: cosa fa col mouse e cosa con la fascia?
ghimmy05 Giugno 2008, 14:04 #8
Prevedo tic a non finire!
Alessio.1639005 Giugno 2008, 14:05 #9
Originariamente inviato da: Murakami
Continuo a non capire: cosa fa col mouse e cosa con la fascia?


Fascia = Tastiera.

WASD sono avanti, dietro, dx, sx.

Con il mouse sposta la camera(inquadratura) , e spara.
gianly198505 Giugno 2008, 14:05 #10
Originariamente inviato da: viger
Il nome del prodotto però è assai forviante.

Si basa su movimenti della muscolatura facciale che è ben diverso da quello che lascia intendere il nome dato da OCZ.


Più che sui movimenti, credo che si basi sull'attività elettrica generata dai muscoli che si contraggono (insomma è una specie di rudimentale Elettromiografo). Resta comunque sbagliato il nome perchè non registra gli impulsi nervosi ma le loro conseguenze (elettriche) a livello muscolare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^