Oculus: cancellato il visore Rift 2?

Oculus: cancellato il visore Rift 2?

Brendan Iribe, co-fondatore di Oculus VR, ha fatto sapere di aver lasciato la società: è la fine della VR in ambito gaming?

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Periferiche
Oculus Rift
 

Con un post su Facebook Brendan Iribe, colui che è considerato come uno dei "padri" della realtà virtuale moderna, ha annunciato il suo addio a Oculus VR. Nel post, Iribe parla con orgoglio di ciò che ha realizzato come pioniere della realtà virtuale e si esprime in maniera ottimistica sul futuro.

Secondo un articolo su Tech Crunch, però, ci sarebbero dei retroscena sull'uscita di Iribe da Oculus, legati alla possibile cancellazione del progetto Rift 2. L'articolo sostiene che Iribe aveva intrapreso lo sviluppo del nuovo visore top di gamma ma, nel corso dei lavori, la sua visione si è allontanata da quella dei responsabili di Facebook, la quale, lo ricordiamo, ha acquisito Oculus VR per circa 2 miliardi di dollari. Ricordiamo che l'altro fondatore di Oculus VR, Palmer Luckey, aveva già lasciato la compagnia nella prima parte del 2017 (vedi qui).

Brendan Iribe

"Non possiamo commentare le specifiche della nostra roadmap di prodotto," hanno detto i portavoce di Facebook sollecitati dai giornalisti. "Abbiamo piani futuri e possiamo confermare che abbiamo pianificato una versione futura di Rift".

Oculus Rift 2 e la sua presunta cancellazione rimangono, dunque, dei rumor, visto che la nuova versione del visore top di gamma non è mai stata annunciata ufficialmente. Sappiamo che Oculus sta lavorando su Quest, un visore stand-alone che non necessita del PC per l'elaborazione delle immagini, quindi sostanzialmente distante negli scopi rispetto al Rift.

Le vendite di giochi in VR rimangono sempre molto basse, e l'adozione dei visori di nuova generazione da parte dei giocatori fondamentalmente ridotta all'osso. Che l'addio di Iribe rappresenti la fine della VR in ambito gaming?

AGGIORNAMENTO: In seguito alla pubblicazione dell'articolo Facebook ci ha inviato una comunicazione con cui tiene a precisare alcune questioni riguardo ai progetti legati alla realtà virtuale: "Stiamo pianificando una nuova versione di Rift. Come forse ricorderete Mark Zuckerberg, durante l’OC5, ha affermato: “…quando rilasceremo la prossima versione di Rift - che non sarà quest’anno – tutti i contenuti sviluppati per Rift funzioneranno anche sulla nuova versione".

Quindi, anche se non siamo ancora pronti a parlare della prossima versione di Rift, la PC VR rimane un campo in cui stiamo investendo. Infatti fa ancora parte della nostra strategia e stiamo continuando a lavorare su prodotti e contenuti che vedranno la luce il prossimo anno. Inoltre, Nate Mitchell continua a guidare il team Rift/PC e non vi sono cambiamenti.”

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thresher325323 Ottobre 2018, 16:37 #1
Le vendite di giochi in VR rimangono sempre molto basse, e l'adozione dei visori di nuova generazione da parte dei giocatori fondamentalmente ridotta all'osso.
Eh chissà perchè. Il visore costa 800 euro, hai bisogno di una 1080ti per sfruttarlo bene e il software disponibile fa per la maggior parte cagare.
Un giocattolo costoso per delle limitate tech demo, te credo che non lo compra nessuno.
MikTaeTrioR23 Ottobre 2018, 16:54 #2
ma meno maleee
ma semplicemente, per grazia di Dio, questi gingilli alienanti non hanno mercato, ho ancora fiducia nell'umanità...

il futuro è la realtà aumentata, di Oculus Lens infatti esistono già immagini della prossima versione..

tutto quello che possono fare i dispositivi VR potra essere fatto anche da dispositivi simil Oculus Lens, ma sarà solo una delle tante cose che potranno fare, un po come i computer attuali, la stragrande maggioranza della gente li usa per lavorare, produttività, informazione, comunicazione...rispetto a questi l'enorme numero di videogiocatori è solo una piccola parte...certo per chi li vorra usare principalmente per giocare, a tempo debito, usciranno anche modelli specifici solo per quello ma saranno un po come le console di oggi...macchine per giocare e poco piu...
BVS23 Ottobre 2018, 16:58 #3
remindarello che la oculus è stata finanziata in toto da un mucchio di pecoroni su kickstarter, senza chiedere nulla in cambio se non il primo devkit e che alla prima occasione si è venduta ad un altra azienda stravolgendo il progetto originale
Noir7923 Ottobre 2018, 17:02 #4
Originariamente inviato da: thresher3253
Eh chissà perchè. Il visore costa 800 euro, hai bisogno di una 1080ti per sfruttarlo bene e il software disponibile fa per la maggior parte cagare.
Un giocattolo costoso per delle limitate tech demo, te credo che non lo compra nessuno.


....eh?! Dove hai letto questa roba? Per usare il CV1 basta una GTX 960/AMD R9 290, e costa €450 controller inclusi.
Noir7923 Ottobre 2018, 17:04 #5
Originariamente inviato da: BVS
remindarello che la oculus è stata finanziata in toto da un mucchio di pecoroni su kickstarter, senza chiedere nulla in cambio se non il primo devkit e che alla prima occasione si è venduta ad un altra azienda stravolgendo il progetto originale


Scusa, ma questo che senso ha? Il primo Kickstarter di Oculus mirava allo sviluppo del DK1, e ha adempiuto a quanto promesso fino in fondo.

Non solo, hanno anche regalato un CV1 a tutti i sostenitori del Kickstarter originale.

Quale sarebbe il problema di vendere l'azienda in relazione con il primo Kickstarter?
thresher325323 Ottobre 2018, 17:17 #6
Originariamente inviato da: Noir79
....eh?! Dove hai letto questa roba? Per usare il CV1 basta una GTX 960/AMD R9 290, e costa €450 controller inclusi.


Hai provato a giocare in VR con una 290?
Noir7923 Ottobre 2018, 17:18 #7
Originariamente inviato da: thresher3253
Hai provato a giocare in VR con una 290?


Io ho giocato sul Vive con una HD 7970; e dopo l'introduzione dell'Asynchronous SpaceWarp (ASW) giocare con una GTX 960 é decisamente fattibile - a meno di non usare titoli particolarmente esigenti, ovviamente.
Bestio23 Ottobre 2018, 17:39 #8
Finchè il prodotto non sarà disponibile e visibile nella grande distrubuzione fisica ed online, rimarrà sempre di nicchia.

Non a caso il PSVR è quello che ha venduto di più, vuoi per il prezzo più accessibile, vuoi per la maggiore visibilità.
lorix23 Ottobre 2018, 17:54 #9
La vr e' il futuro, quando le tv saranno troppo grosse e smetteranno di crescere oppure sara' saturata la crescita in termini di pixel, il vr sara' la nuova generazione dei visori/tv. Per maturare la vr deve diventare un prodotto mainstream, probabilmente il salto generazionale avverra' grazie alla ps5 e al probabile psvr2. Nel frattempo facebook si sta muovendo, in un certo senso, in questa direzione anche se mi e' oscuro il perche'debba abbandonare il mercato top di gamma dei visori per pc.
Titanox223 Ottobre 2018, 18:07 #10
Originariamente inviato da: thresher3253
Eh chissà perchè. Il visore costa 800 euro, hai bisogno di una 1080ti per sfruttarlo bene e il software disponibile fa per la maggior parte cagare.
Un giocattolo costoso per delle limitate tech demo, te credo che non lo compra nessuno.


tutto ciò era già chiaro fin dall'inizio però eh, non so perchè la gente l'ha comprato

Originariamente inviato da: BVS
remindarello che la oculus è stata finanziata in toto da un mucchio di pecoroni su kickstarter, senza chiedere nulla in cambio se non il primo devkit e che alla prima occasione si è venduta ad un altra azienda stravolgendo il progetto originale


benvenuti nel magico mondo del crowfunding ahha ma quando lo chiudono kickstarter?

Originariamente inviato da: Bestio
Finchè il prodotto non sarà disponibile e visibile nella grande distrubuzione fisica ed online, rimarrà sempre di nicchia.

Non a caso il PSVR è quello che ha venduto di più, vuoi per il prezzo più accessibile, vuoi per la maggiore visibilità.


anche il psvr si è rivelato un buco nell'acqua, perchè ancora non ci siamo su tutti i fronti...
Pensa che non ce l'ha fatta un azienda come sony vuoi che ce la faccia una delle tante aziende farfallone che usa kicksarter?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^