Nuovo monitor iiyama con TV Tuner

Nuovo monitor iiyama con TV Tuner

iiyama annuncia un nuovo monitor LCD TFT da 17" con sintonizzatore TV incorporato

di pubblicata il , alle 09:12 nel canale Periferiche
 

Nella giornata di ieri iiyama ha annunciato un nuovo monitor che va ad aggiungersi alla linea LCD TV. Si tratta del modello E430T-S, modello da 17 pollici appartenente alla serie Pro Lite.

Pro Lite E430T-S è caratterizzato da una risoluzione nativa di 1280x1024 pixel con una frequenza di refresh di 75Hz. Il monitor ha un tempo di risposta di 16ms, luminostià di 300 candele per metro quadrato e rapporto di contrasto di 450:1.

L'angolo di visualizzazione è di 140° orizzontalmente e 120° verticalmente. Lo schermo risponde alle specifiche TCO'95. Come già accennato poco sopra, il display è provvisto di sintonizzatore TV che supporta standard PAL, SECAM e NTSC. Lo schermo è inoltre provvisto di due speaker da 1,5W.

Fonte: Digit-Life

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cps13611 Marzo 2004, 09:44 #1

ma da qui a ... 2006

come mai ancora producono TV (in generale) con il sintonizzatore analogico? Io sono perchè rimanga il vecchio sistema e non per il digitale terrestre.
Luca6911 Marzo 2004, 09:58 #2
Mica esiste solo l'italia!!
cps13611 Marzo 2004, 10:00 #3

Non solo Italia

Sono d'accordo, ma il sistema PAL credo che indichi anche un mercato molto specifico.
angeloi11 Marzo 2004, 10:07 #4

Re: ma da qui a ... 2006

Originariamente inviato da cps136
come mai ancora producono TV (in generale) con il sintonizzatore analogico? Io sono perchè rimanga il vecchio sistema e non per il digitale terrestre.



...anke io ero xla TV in bianco e nero e per l'abaco...

MaxP411 Marzo 2004, 10:08 #5
Il Pal è usato in moltissimi stati europei. Da altre parti invece viene usato una variante a 60Hz, quindi l'area è piuttosto importante.
Il dvb-t in Italia è ancora prematuro, ma in molti altri paesi funziona gia molto bene.

..a me questi Iiama piacciono veramente tanto, sia esteticamente che qualitativamente.
cps13611 Marzo 2004, 10:44 #6

PAL vs TVD

Esimio angeloi non sono contrario all TV digitale terrestre .. e non aggiungo altro. Scusate per la deviazione non inerente.
cagnaluia11 Marzo 2004, 11:05 #7
?pke.. (la prima) ?
Colin McRae11 Marzo 2004, 11:44 #8

x cps136

Vuoi veramente una risposta? Sicuro?

Beh, per adesso in Europa la TV é ancora prevalentemente analogica, quindi un prodotto che viene venduto adesso, DEVE avere il sintonizzatore analogico, per non chiudersi un mercato ancora enorme.
Presto arriva il DVB-T? Beh, esistono i decoder per questo. Un televisore analogico comperato adesso, potrá finire la sua esistenza con un decoder DVB-T, mentre un televisore con solo un sintonizzatore digitale adesso non avrebbe senso.
Che poi tu proponga il doppio sintonizzatore, beh, questione di punti di vista. I costi salgono e l'utilitá é incerta.
cps13611 Marzo 2004, 12:01 #9

x Colin

Grazie per l'analisi, in effetti.
Fra_cool11 Marzo 2004, 13:48 #10
A me sembra strano invece che un monitor così moderno (i 16ms di risposta sono una cosa recente, se sono veritieri) venga garantito secondo le norme TCO95!

Io 3 anni fà ho acquistato un Samsung 151D TCO99...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^