Nuove stampanti hi-level da Hewlett Packard

Nuove stampanti hi-level da Hewlett Packard

HP rinnova il "parco macchine": ecco alcune soluzioni hi-mid level recentemente presentate, fra cui stampanti laser a colori e inkjet portatili

di pubblicata il , alle 16:47 nel canale Periferiche
HP
 

In occasione di una conferenza stampa tenutasi a Milano in data 5 novembre, Hewlett Packard ha presentato diverse novità relative al settore stampanti appartenenti a diverse fasce di utenza, comunque non di livello mainstream.

I prodotti presentati appartengono a diverse macro-categorie, che possiamo riassumere in laser monocromatiche, laser a colori e getto d'inchiostro di fascia business.

Serie LaserJet 4200/4300

Le serie 4200 e 4300 andranno a sostituire la "gloriosa" serie 4100, best seller fra le stampanti laser professional. Aumentate le prestazioni generali, oltre ad una semplificazione degli interventi e dell'utilizzo stesso (tutte le nuove stampanti HP si pongono l'obiettivo di semplificare l'utilizzo in tutti gli aspetti). La velocità di stampa arriva a 33 pagine al minuto (43 per la 4300), mentre scende il tempo di stampa della prima pagina, da 12 secondi circa a 8,5.

Da segnalare alcune importanti caratteristiche, di sicuro interesse sia per i gestori di rete e per l'utilizzatore comune. Le stampanti dotate di scheda di rete dispongono di numerosi servizi interesanti, come l'EWS (Web Server) e EVM (Virtual Machine). Alcune applicazioni pratiche dell'EWS possono essere riassunte nella segnalazione via mail di praticamente tutti i problemi della stampante (che ha un suo indirizzo), dall'esaurimento del toner a quello della carta fino a problemi più seri. E' possibile inoltre impostare la stampante in ogni suo aspetto tramite web browser. Una funzione pratica (una delle tante) dell'EMV è quella di poter mandare un messaggio alla stampante con allegato in PDF. La stampante è in grado di stampare l'allegato senza nessun altro passaggio a carico dell'utente.

Le differenze fra le due serie sono di tipo prestazionale: più adatta ai picchi di lavoro la 4300, oltre a garantire un maggiore volume massimo mensile.

Per entrambi i modelli sono previste funzionalità aggiuntive, tipo vassoi di carta opzionali, oltre ad accessori per stampa fronte/retro, fascicolazione e cucitura documenti. Il prezzo parte da circa 1.400€ per la 4200 base fino ad arrivare ai 3.000€ per la 4300dtnsl.

 

Serie Color LaserJet 5500

La serie 5500 si distingue per la possibilità di stampare anche a colori, sempre con tecnologia laser con cartucce in linea. Soluzione studiata per gli ambienti di lavoro in cui è necessario includere nei documenti stampati immagini o scritte di diverso colore, ovviamente su carta comune o massimo da 100 g/m2.

 

Color LaserJet 2500

Soluzione entry-level per le stampanti HP laser a colori, la LaserJet 2500 offre i vantaggi di una stampante laser uniti alla praticità del colore. Interfacciabile attraverso porta parallela e USB, permette di stampare, in un minuto, 16 pagine in b/n oppure 4 a colori. Disponibile anche con server di stampa interno. Prezzi a partire dai 1200 euro.

 

Business Inkjet 3000

Come alternativa alle stampanti laser HP offre una soluzione inkjet professionale, caratterizzata da elevate velocità di stampa (14 pagine al minuto in b/n e 8 a colori) con prezzo di partenza di 1100€ circa. Non deve sorprendere che HP metta a disposizione due prodotti a colori, uno laser e l'altro inkjet, dal prezzo tutto sommato simile. HP si rivolge ad utenze diverse: chi sceglie una inkjet ha comunque a disposizione uno strumento in grado di stampare su carta speciale, anche fino a 300 g/m2 e qualità d'immagine a colori superiore.

 

DeskJet 450

Altra soluzione presentata è l'interessante DeskJet 450, stampante "portatile" adatta a chi viaggia molto. Di dimensioni contenute, è disponibile anche con batteria al litio dotata di autonomia fino a 350 stampe La velocità di stampa è di 9 pagine al minuto in b/n e 8 a colori. E' possibile collegarsi alla stampante attraverso porta parallela, USB e infrared. Disponibile anche un alloggiamento per CompactFlash per la stampa diretta di immagini e per l'alloggiamento di un adattatore BlueTooth.  I prezzi sono compresi fra i 300 e i 450 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nikobeta06 Novembre 2002, 20:58 #1
Design riuscito e prezzi delle laser a colori in forte ribasso. HP è una garanzia. Speriamo abbiano fatto meglio la portatile DJ 450 siccome quella precedente era una vera ciofeca!
Tasslehoff07 Novembre 2002, 00:52 #2
Mah io sinceramente spero che HP si dia una svegliata sulle All in One, ne ho presa una in ufficio, una G85, ed è una vera ciofeca totale, problemi a non finire, cassetto dei fax che mangia i fogli, caricamento della carta storto, inceppamenti continui, che pena...
Ora ne vorrei comprare una per la casa, però sinceramente non so proprio dove sbattere il naso, mi attirano le All in One della Canon, soprattutto per l'ottimo costo/pagina (sto usando una S400, S600, S6300 e BJC5100 e mi trovo veramente da dio, mai un problema...)
FabioD7707 Novembre 2002, 09:54 #3

hp SCANDALOSA!!

Devo dire che in azienda non trattiamo più hp. In vari anni problemi a non finire a cominciare dalle stampanti per finire con i pc. I clienti che si ostinano a volere prodotti hp noi rispondiamo di "rivolgersi altrove"... e dopo poco ci chiamano dandoci ragione.
Non parliamo poi del supporto software di hp... soldi buttati!!!!!!
Personalmente uso prodotti canon. Buoni prezzi, buon supporto. O almeno non ne ho mai avuto bisogno visto che qualsiasi cosa la si trova sul loro sito.
Cmq direi ottima anche epson.
CIao
Wonder07 Novembre 2002, 11:26 #4
Beh, io ho avuto una HP 930C e mi sono trovato benissimo, soprattutto non si sentiva quando stampava.
Ora ho una Epson C70 e sono contento uguale, soprattutto quando compro le cartucce dei singoli colori.
V@LE07 Novembre 2002, 15:02 #5

x FabioD77

Perfortuna che ci sono anche gli imbecilli...
altrimenti la canon sarebbe già morta da tempo e la Epson gli sarebbe andata dietro...
Prendi UNA QUALUNQUE periferica HP prodotta dall'80 a iei mattina ed attaccala su un PC con XP. poi fai lo stesso con Epson e Canon e dimmi se le ultime due te le vede!!!
Sveglia ciccio!!! sparare a zero sull'UNICA grossa ditta che ancora ha un servizio IMPECCABILE sulle periferiche con sostituzione in 3gg non credo proprio si possano definire "soldi buttati via".
Poi che a te sia capitata UNA stampante difettosa o UN PC nato male... questa è sfiga... anche se sui PC "di marca", qualunque essa sia, sono poco d'accordo anche io...
saluti
Noppy07 Novembre 2002, 15:20 #6
Per me HP è la migliore la 550C mi è durata 8 anni e poi l'ho venduta ancora funzionante ,mai un problema ,e l'assistenza è favolosa . L'unica cosa è che devi spendere almeno 150€ se vuoi una buona stampante ,quelle sotto fanno schifo (cmq anche quelle delle altre ditte non è che siano meglio sotto quel prezzo)
frankie07 Novembre 2002, 16:16 #7
HP laserjet 6L del 96, 6anni fa e totalmente funzionante su XP!!!

si c'è il problema del trascinamento della carta perchè caricato ibn verticale, ma non è l'unica stampante a soffrirne, e poi ci sono i trucchi, basta varicare tanta carta o fogli singoli.

solo che adesso con gli stessi soldi ne prendi due di laser
cdimauro07 Novembre 2002, 23:02 #8
La sfiga c'è sempre dappertutto, ma con le stampanti HP mi sono trovato veramente BENISSIMO (e io sono sfigato forte: roba che Fantozzi si può mettere da parte... )

Dove lavoro vendiamo solo HP, anche se ci chiedono Epson o Canon: non foss'altro per l'assistenza.

Comunque sono tanti i clienti che portano le loro stampanti Epson o Canon lamentandosi che non stampano più (perché s'è seccato l'inchiostro e gli si sono otturati gli ugelli). Con le HP è vero che paghi di più le cartuccie, ma almeno non corri il rischio di buttare la stampante o di fartela riparare a caro prezzo...
truciolo08 Novembre 2002, 07:26 #9

HP=certezze!

A casa:
Una Deskjet 500 comprata 11 anni fa funziona ancora a casa di un amico.
Ora ho una 930C, da oltre due anni: ho solo cambiato cartucce (spesso ricaricandole), e va da Dio (un po' lenta se si fanno foto alla massima qualità, unico difetto è che non stampa foto senza bordi)

Al Lavoro:
Una Laserjet 4MV funziona inisterrottamente da oltre 5 anni e oltre 300.000 copie A3 e A4.
Due Laserjet 4 hanno funzionato cinque e sei anni.
Un plotter DesignJet 750C funziona da oltre 6 anni, stampando OGNI GIORNO svariati fogli in formato A0 (e oltre, in lunghezza).
Manutenzione? Certo: sono macchine strausate, ma è molta meno che, per esempio, sulle stampanti/copiatrici Xerox (parlo di macchine da 30 copie minuto). In ogni caso, la risposta è ottima (con contratto di assistenza)
Macchine schifose HP ne ha fatte (tipo le prof. HP2500C, lente e spesso inchiodate, con pessimo firmware), ma sono rarità: se una macchina è riuscita, te la scordi
keycode03 Dicembre 2002, 20:30 #10

EPSON vs UGELLI

La mia stampante EPSON STYLUS color660,dopo 2 anni, non funziona più, xkè si sono otturati gli ugelli!
La mia prox stampante sarà HP!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^