Nuova linea di tastiere Elixir da OCZ Technology

Nuova linea di tastiere Elixir da OCZ Technology

OCZ, all'interno del brand Alchemy, propone la nuova famiglia di tastiere Elixir per il pubblico dei videogiocatori

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:33 nel canale Periferiche
OCZ
 

OCZ Technology Group ha annunciato in data odierna i primi prodotti della linea di periferiche di gioco sotto il brand "Alchemy" introducendo la nuova famiglia di tastiere Elixir, pensate ovviamente per le esigenze dei videogocatori.

La linea Alchemy di OCZ è stata presentata in occasione del recente Computex 2008 e le tastiere Elixir rappresentano l'esordio di questa linea dedicata al pubblico dei gamer che presto comprenderà altre tastiere, mouse e altri non meglio specificati "accessori di gioco". Eugene Chang, Product Manager di OCZ Technology, ha dichiarato: "La nuova linea Alchemy di OCZ è progettata per offrire ai videogiocatori soluzioni di qualità dalle elevate prestazioni."

Le nuove tastiere Elixir sono caratterizzate dalla presenza di 10 tasti macro programmabili, da un selettore di modalità (configurazione PC standard o personalizzato) e da una serie di tasti dedicati alle operazioni multimediali. Tutti i tasti sono provvisti da una copertura gommata antiscivolo. La tastiera è inoltre dotata di due porte USB aggiuntive.

Le tastiere della serie Elixir vengono proposte ad un prezzo consigliato di 29 dollari, per maggiori informazioni rimandiamo al sito web ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
omega72611 Luglio 2008, 16:40 #1
Premetto che mi fido di una tastiera solo dopo avrla pigiata...
Sembra proprio un bel prodotto....anche in relazione al costo che non mi sembra esorbitante....
melchior611 Luglio 2008, 16:48 #2
Ma... è identica alla Razer Tarantula o sbaglio?
taros8611 Luglio 2008, 16:49 #3
..carina...
pitx11 Luglio 2008, 16:58 #4
Sembra che abbia anche due porte usb 2.0... speriamo bene
Tasslehoff11 Luglio 2008, 17:18 #5
Mah... io sono molto scettico su queste tastiere cosidette da gamer...

Posso capire il mouse o una periferica analogica (o digitale che cmq riproduce un comportamento da periferica analogica), ma la tastiera da gamer mi è sempre sembrata una vaccata colossale...
Cosa può dare in più rispetto a una tastiera tradizionale? Un inutile display che mostra gli utenti presenti sul canale di TeamSpeak?
Del resto la sollecitazione di una tastiera durante l'attività ludica è decisamente meno stressante di quanto subisca la più banale tastiera di una qualsiasi segretaria.

Piuttosto io da una tastiera dal costo elevato e che si pone come punto di riferimento qualitativo pretenderei una conformazione tale da garantire una digitazione veloce e molto comoda, tanto per fare un esempio come le tastiere da notebook con corsa estremamente ridotta e solidità eccezionale (es tastiere dei Thinkpad)
Lud von Pipper11 Luglio 2008, 17:20 #6
mi chiedo se è retroilluminata...
al momento ho una Microsoft "reclusa" (ma che razza di nome ) parecchio deludente perché il nero dei tasti si rovina e spunta la luce da sotto.

Mi sà che passero ad una Cherry come queste
Ilbaama11 Luglio 2008, 17:26 #7
Una cosa positiva è che manca il tasto meta tra Ctrl e Alt in basso a sinistra, però potevano estendere i due tasti (Ctrl e Alt) come le tastiere di una volta.
Quel tasto non lo ho mai usato e mi da fastidio durante certe sessioni di gioco, anche se sono un giocatore occasionale.
plagio11 Luglio 2008, 17:29 #8
@Tasslehoff

Il display ti da anche informazioni inerenti al gioco cmq (io ho una g15 modello nuovo ma non voglio fare il fanboy) ma credo che quello che identifica una tastiera gaming sia la retroilluminazione ed il numero di tasti che si possono cliccare contemporaneamente.
Poi il fatto che non siano wireless e i tasti macro con il software per programmarli.
p4olon311 Luglio 2008, 17:45 #9

@Tasslehoff

Scusami ma si vede che non hai mai giocato ad un MMORG con una G11 o G15.
Le tastiere da gamer consentono di programmare complesse macro corrispondenti a sequenze di tasti con relativi periodi di intermezzo che ti garantiscono un vantagio competitivo notevole in moltissime situazioni (ad es. buff e debuff, etc)
Wilfrick11 Luglio 2008, 17:46 #10
non so che qualità abbia, ma esteticamente mi piace molto, e non solo per giocarci. Miracolo hanno spostato quell'odioso tasto "win" da sinistra a destra, quel tasto mi dà parecchio fastidio nei programmi di grafica in cui vengono usati sempre ogni 2 secondi l'alt ed il control sinistri. Se la trovo in giro a quel prezzo probabilmente la prendo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^