Novità per wireless USB

Novità per wireless USB

Wisair ha rilasciato interessanti informazioni relative alle nuove tecnologie wireless usb

di pubblicata il , alle 17:55 nel canale Periferiche
 
Wisair ha presentato il reference design per un wireless USB hub e per un doungle capace di sfruttare le nuove tecnologie senza fili.

Il collegamento Wireless USB promette velocità di collegamento di 480Mbps in un raggio di circa 9 metri (dati ovviamente teorici).
Questo genere di collegamento verrà utilizzato nelle periferiche di prossima generazione e troverà largo impiego nel collegamento dei dispositivi multimediali all'interno della casa.

Da quanto dichiarato da Wisair pare che le tecnologie Wireless USB (UWB) possano coesistere con collegamenti wi-fi e Bluettoth, senza problemi di interferenza o decadimento delle prestazioni.

Se le aspettative verranno rispettate gli attuali limiti legati al trasferimento di flussi video HD attraverso i link wi-fi verranno superati, anche se la portata offerta dal wireless USB è decisamente ridotta.

Le prime dimostrazioni verranno fatte in occasione del prossimo CES di Las Vegas.

Fonte: wisair

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pikitano15 Dicembre 2005, 17:58 #1
Ci voleva, era ora.
Speriamo che rendano disponibile presto questa tecnologia, e la applichino a tutto! mi sono rotto di avere duemila fili intorno al case...
carver15 Dicembre 2005, 18:02 #2
mha....
non so se e' uìn bene o un male..
io ho tutto wi-fi a casa... ma l'idea di tutto questo inquinamento elettromagnetico nn mi piace molto....

gia ci son i cellulari...
jin8k15 Dicembre 2005, 18:10 #3
prima che ti prendi un cancro nel cervello, avrai 80 anni...
adynak15 Dicembre 2005, 18:13 #4
Scusate, ma la cosa bella dell'USB è che riesce ad alimentare le periferiche senza necessità di alimentazione esterna.
Con l' USB wireless si elimina il cavo della connessione usb, ma si ripristina quello dell'alimentazione !?
Mi sembra un po' un passo indietro ... tanto valeva lasciare Usb per il cavo e Wi-fi per il wireless.
LoneRunner15 Dicembre 2005, 18:33 #5
Però hai oggetti tipo macchine fotografiche, cellulari, videocamere che sono alimentate a batterie... quindi niente fili!
Davirock15 Dicembre 2005, 18:35 #6
Originariamente inviato da: jin8k
prima che ti prendi un cancro nel cervello, avrai 80 anni...


I tumori cerebrali sono molto più frequenti in età infantile
Non esistono patologie legate ad esposizione di onde radio.
Inoltre la legislatura italiana è molto severa a riguardo (mi pare che il limite in emissioni è 7-8 volte inferiore a quello stabilito dalla comunità europea)

Ormai non posto più su queste cose perchè nelle notizie che parlano di nuove tecnologie wifi c'è sempre chi tira in ballo questa storia (non tu ora, tranq )

Per quanto riguarda la tecnologia WUSB... benone, sono proprio contento... speriamo che l'implementazione commerciale non si faccia attendere

Bye
Fx15 Dicembre 2005, 18:35 #7
Originariamente inviato da: carver
mha....
non so se e' uìn bene o un male..
io ho tutto wi-fi a casa... ma l'idea di tutto questo inquinamento elettromagnetico nn mi piace molto....

gia ci son i cellulari...



i problemi sono due:
- rischi per la salute: a me non importa che siano o non siano scientificamente dimostrati, dato che in ogni caso il dato certo è che interagiscono, nel dubbio che lo facciano in modo maligno vale il principio della prudenza. e poi al di là di tutto, dopo 3 minuti che sto al cellulare o vicino ad un'antenna wi-fi sento fastidio, quindi indipendentemente dal fatto che faccia bene o male per quanto possibile evito la cosa. spero solo che in futuro non mi tolgano l'alternativa del filo.
- rischi per la sicurezza dei dati: in un ambiente domestico che i miei dati passano su connessioni non criptate o criptate malamente (leggasi wep) può anche starci, per altro col piffero che abbandono i cavi...
LASCO15 Dicembre 2005, 18:36 #8
Originariamente inviato da: carver
mha....
non so se e' uìn bene o un male..
io ho tutto wi-fi a casa... ma l'idea di tutto questo inquinamento elettromagnetico nn mi piace molto....

gia ci son i cellulari...
il wi-fi e' molto meno preoccupante del cellulare. Il primo emette onde radio, il secondo microonde che sono piu' energetiche.
tuasora15 Dicembre 2005, 18:37 #9
Oppure oggetti che hanno bisogno lo stesso dell'alimentazioni vedi stampanti, alcuni scanner etc quindi un cavo in meno.
Davirock15 Dicembre 2005, 18:41 #10
Originariamente inviato da: LoneRunner
Però hai oggetti tipo macchine fotografiche, cellulari, videocamere che sono alimentate a batterie... quindi niente fili!


ti quoto...
non solo...
le periferiche che prendono alimentazione sono scanner, stampanti, chiavette e hdd esterni...
A mio parere il WUSB si diffonderà andando a insediare il bluetooth. ovviamente tutto dipende dai consumi e dalla dimensione del dongle. Inoltre bisogna vedere le evoluzioni del Bluetooth
Cmq sarebbe carino poter collegare il pc facilmente con cellulare (che ormmai stanno trasportando sempre più dati, vedi fotocamere a elevati Mpixel e possibilità di usare il cell come modem), palmare, fotocamere, videocamere...

Bye

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^