No, non stiamo per sparare al nostro monitor, è un nuovo controller innovativo

No, non stiamo per sparare al nostro monitor, è un nuovo controller innovativo

Dalla Corea ci è arrivato questo curioso controller, dedicato specificamente al genere degli sparatutto in prima persona.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:34 nel canale Periferiche
 

Da UzBrainNet, un'azienda con sede in Corea del Sud, ci è arrivato questo innovativo controller, indirizzato specificamente agli sparatutto in prima persona e alla realtà virtuale, che non abbiamo potuto esimerci dal recensire. È pensato per offrire un'esperienza di gioco più immersiva con i titoli in prima persona.

[HWUVIDEO="1956"]Recensione Rail-Gun[/HWUVIDEO]

Rail-Gun, questo il nome, piuttosto scontato, della periferica, in origine è una semplicissima arma da soft air, alla quale però sono state installate quattro unità di controllo, come potete vedere nella videorecensione in cui abbiamo provato Rail-Gun in abbinamento a Far Cry 4. Tra queste, il giroscopio, che permette di avere una riproduzione fedele dei movimenti all'interno del videogioco.

La periferica funziona sul PC senza dover installare alcunché, ma è compatibile con le console grazie all'accessorio CronusMAX. Si tratta di un dispositivo non supportato ufficialmente che permette di giocare su PS4 e Xbox One con periferiche differenti da quelle originali. Su Windows, come vedete nella videorecensione, Rail-Gun può essere usata anche come surrogato del mouse.

Per usare in maniera tradizionale la periferica serve molta pratica, visto che, per come è concepita, Rail-Gun si adatta meglio alle soluzioni di realtà virtuale o di Active VR come Virtuix Omni.

L'unità a nostra disposizione è ancora piuttosto artigianale: come successo nel caso di Oculus Rift, infatti, l'obiettivo è quello di ottenere più visibilità possibile in vista di una campagna Kickstarter, volta a raccogliere il denaro per costruire una versione della periferica con tutti i crismi del caso.

Per tutti i dettagli sulla Rail-Gun vi rimandiamo alla recensione allegata a questa pagina, mentre nei prossimi giorni parleremo più approfonditamente della campagna di crowdfunding con cui si intende finanziare la Rail-Gun.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7718 Dicembre 2015, 15:41 #1
Idea certamente carina, ma troppo scomoda per ora per rimpiazzare il tradizionale mouse e tastiera..
Cone specificato ha il suo perchè in un sistema VR.. perchè sparare al monitor è deciasmente scomodo de impreciso (salvo avere un proiettore e una parete 3x5 metri a disposizione)

Per quanto concerne il giroscopio mi piace pochino come soluzione.. mi sembra molto più preciso ed efficace un sistema di tracciamento ottico basato su videocamere multiple.
Bivvoz18 Dicembre 2015, 16:07 #2
Non vorrei fare il criticone ma secondo me testare un accessorio pensato per la VR senza la VR ha poco senso.
Anche usare farcry 4 è poco sensato perchè andrebbe usato un software pensato per la VR e non un gioco in qualche modo adattabile.
Per esempio il fatto che resti il fucile sempre davanti come in qualsiasi fps è abbatte l'utilità di questo accessorio, se ci fosse un software che tiene conto della posizione dell'arma reale e la riproduce in virtuale sarebbe tutta un'altra cosa.
Magari con questo accessorio è possibile.

Se dovete recensire queste cose dovete attrezzarvi con un visore e far spendere un po' di tempo a qualcuno per pasticciare con i software e le demo che vengono fuori dai devkit di oculus o htc vive.

Cose di questo genere: https://www.youtube.com/watch?v=oWxiURvaJe4
E anche: https://www.youtube.com/watch?v=OhRcGTW0w_c
Eress18 Dicembre 2015, 16:12 #3
Mi sembra piuttosto ingiocabile con quest'attrezzo.
ndrmcchtt49118 Dicembre 2015, 17:39 #4
la periferica perfetta per i bimbiminkia, ma perfavore, invece che stare solo come un coglione rinchiuso in 4 mura via di softair o poligono
NickNaylor18 Dicembre 2015, 17:45 #5
Secondo me nonostante la prova terribile mi ha dato l'impressione di essere un bel prodotto, anche se trovo insensato usate un vero fucile da softair visti i costi e l'integrazione. Con una bella colatona di plastica si avrebbe la possibilità di piazzare integrati tutti i tasti in maniera più ergonomica e razionale, tipo il controller di movimento lo metterei sul calcio del fucile per il pollice della stessa mano con chi si spara ad esempio.

Comunque con il vr si sarebbe sempre al centro dell'inquadratura e quindi sarebbe tutta un altra storia.
Ayeye03218 Dicembre 2015, 19:42 #6
Il vero problema é che da piccolo ero felice possessore del Nintendo 8bit e in bundle aveva una pistola che era già mille volte meglio... Se queste sono le nuove invenzioni siamo spacciati!
PS. Tra l altro Imparai a bestemmiare con quella pistola...stupido cane che ridevi quando facevo cilecca anche ad una sola anatra, sappi che é su di te che ho scaricato un sacco di colpi!!! L'unico cane che abbia mai odiato
Gnaffer18 Dicembre 2015, 20:07 #7
Originariamente inviato da: Ayeye032
Il vero problema é che da piccolo ero felice possessore del Nintendo 8bit e in bundle aveva una pistola che era già mille volte meglio... Se queste sono le nuove invenzioni siamo spacciati!
Quoto. Ricordo che il mio primissimo videogame fu Rambo per il Sega Mega Drive con tanto di pistola. Parliamo di decenni addietro.. e questi parlano di innovazione ora è chiaro perchè hwupgrade pubblicizza articola di amazon e roba varia.. perdita di utenti per l'immondezza che scrivono = meno introiti
Claudiooo18 Dicembre 2015, 21:50 #8
Con la VR potrebbe anche avere il suo perchè, visto così per sparare al monitor no.
Di sicuro hanno utilizzato un fucile da soft air per il semplice fatto che crearne uno ad hoc per dei prototipi gli sarebbe costato di più, immagino però che nella versione finale utilizzeranno una scocca più leggera e specificatamente studiata...per la realtà virtuale potrebbe essere una bella periferica.
djfix1319 Dicembre 2015, 08:52 #10
nel 2007 avevo progettato e costruito un tracciatore ad infrarossi che funzionava decisamente meglio ed aveva integrati i comandi nel calcio e nel caricatore armi era pure previsto un zoom fisico con rotella, questa roba manco in realtà virtuale traccia la posizione della persona.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^