Netstor TurboBox-mini, connessione PCI-Express per tutti

Netstor TurboBox-mini, connessione PCI-Express per tutti

Da Netstor arriva TurboBox mini NA220A, una soluzione esterna che offre la possibilità di poter impiegare su sistemi portatili o desktop con poco spazio schede con connettore PCI-Express x16

di pubblicata il , alle 16:51 nel canale Periferiche
 

Netstor, società poco nota sul mercato occidentale, ha presentato nel corso della giornata TurboBox mini NA220A, una soluzione sviluppata per andare a sopperire ai problemi di espansione in sistemi portatili o desktop. La soluzione si presenta con dimensioni particolarmente contenute (254x198x58mm) è disegnata con una connessione PCI-Express x16 e garantisce spazio a sufficienza per poter installare periferiche aggiuntive anche occupino due slot. TurboBox mini NA220A è in grado di supportare le specifiche PCI Express 2.0, offrendo una bandwith di 20Gbps.

Netstor NA220A

La proposta di Netstor viene commercializzata con un alimentatore da 80W dedicato, al fine di garantire sufficiente energia per il funzionamento della maggior parte delle periferiche PCI -Express. A corredo troviamo anche due ventole da 40x40x10mm posizionate per mantenere costante la temperatura durante il funzionamento.

Netstor NA220A

La soluzione di Netstor è sviluppata per poter essere collegata attraverso ExpressCard o l'apposita scheda PCI-Express "ospite" a sistemi portatili o soluzioni desktop di piccole dimensioni, offrendo così spazio ulteriore per poter impiegare schede PCI-Express d'espansione. Sarà così possibile poter impiegare sul proprio sistema portatile non solo schede d'acquisizione video o schede audio ma anche schede video.

La soluzione è chiaramente indirizzata al mercato dei professionisti o degli utenti appassionati: TurboBox mini NA220A è caratterizzata da un costo al pubblico di 400 dollari americani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lospillo8906 Maggio 2010, 16:55 #1
Ma... Quindi, si potrebbe avere una scheda video decente su qualsiasi portatile in questo modo? Che figata...
Tsaeb06 Maggio 2010, 16:59 #2
mi sembrano un po pochini 80W però, una scheda video arriva anche a 150W come niente, per non parlare delle ultime nate Nvidia che superano i 200W.
demon7706 Maggio 2010, 17:00 #3
non male per i portatili.. solo non so quanto viaggia la connessione PCMCA..
lowenz06 Maggio 2010, 17:05 #4
Beh la scheda video puoi sempre attaccarla ad un alimentatore esterno se gli 80W non bastano
MitchBook06 Maggio 2010, 17:06 #5
Originariamente inviato da: demon77
non male per i portatili.. solo non so quanto viaggia la connessione PCMCA..


Mi risulta che gli ultimi portatili montino ormai solo ExpressCard|54 che altro non che PCI-Express in tutto e per tutto. Tanto per fare un esempio dialogano direttamente con il BUS di sistema senza dover più passare attraverso il controller come le vecchie PCMCIA.
maumau13806 Maggio 2010, 17:19 #6
Siamo sicuri che si possa montare una scheda video e che questa possa pilotare correttamente un monitor?
Comunque simile a quello che era l'XGP di Ati, anche se mi pare che per quello si parlasse solo di schede video.
Comunque ottimo per metterci una scheda audio seria.
Tsaeb06 Maggio 2010, 17:24 #7
Beh la scheda video puoi sempre attaccarla ad un alimentatore esterno se gli 80W non bastano


certamente, però non è il massimo da vedere un alimentatore ATX appoggiato sul tavolo a fianco del portatile...
vomito7206 Maggio 2010, 17:47 #8
Originariamente inviato da: Tsaeb
certamente, però non è il massimo da vedere un alimentatore ATX appoggiato sul tavolo a fianco del portatile...


E' utile per chi ha solo il notebook ma 400$+scheda si che è il massimo ...della spesa
dav1deser06 Maggio 2010, 18:24 #9
Non penso sia il massimo per scehede video, se non ho capito male è una specie di adattatore esterno pci-x 1x -> pci-x 16x. Una scheda video un minimo potente immagino sarebbe limitata dalla banda effettiva 1x l'xgp di ati invece era un 16x effettivo. Forse potrebbe andare bene per schede video dedicate alla fisica. Non sono molto informato su altre schede di espansione che richiedano slot 16x (o 8x o 4x) quindi non mi esprimo a riguardo.
Braccop06 Maggio 2010, 18:43 #10
si ma e' ridicolo.

a quel prezzo ti ci fai una macchina desktop dedicata e via

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^