MPG Sekira 100R, il nuovo case di MSI arriva in Italia a metà ottobre

MPG Sekira 100R, il nuovo case di MSI arriva in Italia a metà ottobre

MSI ha annunciato l'arrivo in Italia da metā ottobre del case MPG Sekira 100R al prezzo di 119,90 euro. Si tratta di un case che non si fa mancare l'illuminazione RGB, il vetro temperato sia frontalmente che lateralmente e spazio per sistemi anche potenti.

di pubblicata il , alle 20:41 nel canale Periferiche
MSI
 

Sarā acquistabile da metā ottobre a 119,90 euro il nuovo case MPG SEKIRA 100R di MSI. La nuova soluzione si presenta con un pannello frontale in alluminio e vetro temperato, a cui si aggiunge il pannello laterale in vetro temperato con sistema di apertura a maniglia.

Si tratta di uno chassis mid-tower con dimensioni di 420 x 215 x 475 mm e un peso di 7,9 chilogrammi. L'MPG SEKIRA 100R č dotato di quattro ventole ARGB (tre frontali e una posteriore), ma in totale ci sono sei spazi per ventole da 120 mm. Al posto delle ventole č possibile installare un radiatore da 360 mm di un sistema a liquido sul frontale, uno da 120-140 mm nella parte superiore e uno da 120 mm sul retro.

In totale, il case mette a disposizione sette slot d'espansione, con l'opzione di installare schede video lunghe fino a 340 mm. Sulla CPU č possibile invece installare un dissipatore ad aria alto fino a 170 mm. Per quanto riguarda lo storage ci sono due alloggiamenti da 3,5" (compatibili con unitā da 2,5") e altrettante da 2,5". Le porte esterne comprendono due USB 3.2 Gen 1 Type-A e una USB 3.2 Gen 2 Type-C, a cui si affiancano due jack da 3,5 mm per cuffie e microfono.

Completano il tutto la griglia superiore con filtro antipolvere magnetico, che si aggiunge a uno sul frontale e uno nella parte inferiore per impedire alla polvere di entrare nell'alimentatore. Ulteriori informazioni sul nuovo case di MSI le trovate sulla pagina ufficiale.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
L0v3craft01 Settembre 2020, 06:52 #1
Che fenomeni... è quasi tutto tappato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^