Mouse modellabile da Lite-On

Mouse modellabile da Lite-On

Lite-On ha ideato un mouse che può essere modellato secondo la forma desiderata

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:31 nel canale Periferiche
 

Lite-On ha recentemente ideato un concept di mouse modellabile che consente di cambiare la forma secondo le proprie preferenze. Il moldable mouse è realizzato con una pasta plastica di nylon e poliuretano atossica che può essere modellata a piacere. Una volta modellato, il mouse è in grado di mantenere la forma fino alla volta successiva.

I Bottoni e la rotella per lo scroll possono essere posizionati in qualsiasi locazione, inoltre il dispositivo è in grado di comunicare tramite tecnologia RFID. Il mouse potrebbe risultare particolarmente utile ad utenti affetti da particolari deformazioni alle mani o da sindrome del tunnel carpale, grazie alla malleabilità e all'ampia varietà di forme che può assumere.

Per il momento si tratta solamente di un concept, tuttavia il moldable mouse è già stato premiato con un award da Red Dot design. Lite-On, ad ogni modo, non ha fatto ancora sapere se e quando questo curioso mouse verrà messo in produzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
icoborg05 Febbraio 2008, 09:34 #1
ficata , cosi furante gli fps lo puoi tirare in faccia ai partecipanti delle lan rimanendo incollato alla faccia^^
MesserWolf05 Febbraio 2008, 09:54 #2
figo ... però bisogna vedere che vita ha quel materiale così flessibile ... se riescono a realizzarlo , ma dopo un anno devi buttare il mouse ...
Nemios05 Febbraio 2008, 10:01 #3
Ne voglio uno arrotolato al braccio a mo' di pitone!
Zannawhite05 Febbraio 2008, 10:04 #4
Sono decisamente molto curioso di capire esattamente cosa hanno utilizzato come materiale plastico:

Comunque in via generale il nylon dona caratteristiche che servono a preservare le caratteristiche del manufatto.
Ad esempio in questa applicazione immagino quelle estetiche, esempio l'attacco degli acidi delle mani sul manufatto. Magari dona anche una capacità di verniciatura non possibile solo sul poliuretano.
Mentre il poliuretano (presente in tantissimi "durezze" shore) serve a rendere plasmabile e morbido l'oggetto, dandogli una memoria di forma.

Comunque sotto il profilo estetico avranno dei problemi di verniciatura ed eventuali crepe dovute dalla modellazione esagerata che stressa troppo il materiale e invecchiamento.

Magari sarà una mescola speciale appositamente studiata.

Comunque una iniziativa degna di nota che esce fuori dagli schemi.
R.Raskolnikov05 Febbraio 2008, 10:20 #5
Mi ricorda il pad di eXistenZ :-)
il mic05 Febbraio 2008, 10:22 #6
secondo me è modellabile solo una volta . nel senso estrai l'impasto dal sottovuoto lo modelli e poi lo lasci asciugare.
Marcko05 Febbraio 2008, 10:30 #7
Originariamente inviato da: il mic
secondo me è modellabile solo una volta . nel senso estrai l'impasto dal sottovuoto lo modelli e poi lo lasci asciugare.


Non credo perchè la notizia dice:
Una volta modellato, il mouse è in grado di mantenere la forma fino alla volta successiva.

Ovvero alla successiva modellazione. Questo è quello che io ho capito.
Comunque mi sembra un'idea veramente carina!
Dexther05 Febbraio 2008, 10:30 #8
Genialata!!!
lele200405 Febbraio 2008, 10:32 #9
sarebbe splendido...
ergonomia ad personam, visto che siamo tutti diversi, ad ognuno il suo mouse.

basta che non costi uno sproposito!

si risolve pure il problema dei mancini, basta invertire via software la funzione tasti
S.Ferretti05 Febbraio 2008, 10:36 #10
ottimo anche per i giochi di ruolo... così quando rosiki perchè ti uccidono e si fa l usuale danza tribale dello sbattimento del mouse sul tavolo si spiaccica senza rompersi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^