Mouse gaming ottico Logitech G400 disponibile per il pre-order

Mouse gaming ottico Logitech G400 disponibile per il pre-order

La nuova soluzione soppianterà l'ormai dotato MX518. Precisione raddoppiata rispetto alla precedente soluzione e disponibilità in Europa a luglio.

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Periferiche
Logitech
 

Sono passati dieci anni da quando Logitech ha messo sul mercato il mouse ottico MX518, ma adesso questa soluzione risulterà di precedente generazione. Logitech ha infatti reso disponibile il pre-order di G400, il mouse che soppianterà MX518.

Logitech G400

Esteticamente i due mouse sono piuttosto simili e il nuovo ha un cavo più sottile e più leggero del 25%. Logitech ha poi adottato diverse soluzioni per rendere la periferica ancora più efficace con i videogiochi. Il sensore ottico è due volte più preciso del precedente raggiungendo una risoluzione massima di 3600 DPI. La velocità massima è di 140 pollici al secondo e il mouse relaziona mille volte per secondo tramite USB (contro le 250 del modello precedente).

Si può prenotare dal sito di Logitech per 50 dollari. Verrà spedito negli Stati Uniti dal 19 giugno mentre sarà disponibile in Europa nel corso di luglio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaXcore13 Giugno 2011, 16:29 #1
bruttissimo, secondo me.... io sto aspettando che cali di prezzo il G700.
Kino8713 Giugno 2011, 16:40 #2
Da possessore di mx510 prima, g5 poi continuerò a comprare mouse logitech di questa famiglia fino alla morte, se non altro per non dovermi riabituare alla forma e disposizione dei tasti di altri mouse (e il g700 non mi entusiasmava troppo proprio perchè si discostava un pò troppo da quella forma e conformazione dei tasti, a mio avviso geniale, creata ai tempi dell'mx500).
Le caratteristiche tecniche poi contano poco, sono mouse di gran lunga superiori alla mia mano quindi mi cambia poco

Comunque.. siamo sicuri che siano passati 10 anni dall'introduzione dell'mx518? mi pare strano.. comprai l'mx510 che era uscito da poco circa 8 anni fa mi pare Non è che stiamo facendo confusione con l'mx510 o l'mx500? O sto invecchiando troppo velocemente? L'mx518 dovrebbe essere contemporaneo, grossomodo, al g5... non gli darei più di 5-6 anni

edit: ecco, appunto... Introduced: 2005-03-09
Non è che 4 anni di differenza siano bruscolini...
Lord_Dark13 Giugno 2011, 16:48 #3
da vecchio giocatore e possessore di Mx500/510 e G5 devo dire che la forma del vecchio modello mi stava più comoda, quindi il nuovo sensore del G500 sulla forma del vecchio Mx mi fa più che piacere.
Gnubbolo13 Giugno 2011, 17:04 #4
il G5 è stato un disastro.
la disposizione dei tasti a sopra la rotella era sbagliata, la rotella troppo infossata e dura, un tasto laterale mancante.

l'MX500 ed il suo seguito 518 sono stati nettamente superiori come potenzialità, il problema è la durata dopo 2-3 anni si rompono quando invece un mouse di 20 anni fa continua a funzionare alla stragrande tranne qualche problemino ai tasti ( l'originale di amiga.. ) risolvibile con il superattack

riguardo alla frequenza USB basta fare un hack, tra l'altro semplicissimo e legalissimo su linux perchè non viola l'eula
quindi con un vecchio mx500 si puo' alzare fino a 250 o 500 hz verificabile con mouserate.exe
Jackal8413 Giugno 2011, 17:05 #5
Ho ri-acquistato alcuni mesi fa un'altro 518 anche se il mio funzionava perfettamente, abituato all'mx500/510 non riesco più a farne a meno, layout forma e peso definitivi a mio parere. In futuro prenderò in considerazione questo 400...
Gnubbolo13 Giugno 2011, 17:12 #6
io ho un 518 fuso, un G5 che si spegne a random.. adesso sono con un inutile mx300 e un altro affare senza marca.
prendero' il G400 per forza, non ho alternative.
.Lor13 Giugno 2011, 17:16 #7
Il 518 era il mio vecchio mouse.. Cambiato poi con un Razer Imperator. Ora amo la razer.
persia13 Giugno 2011, 17:28 #8
dopo il g500 la logitech non mi frega più
Tasslehoff13 Giugno 2011, 18:23 #9
Originariamente inviato da: .Lor
Il 518 era il mio vecchio mouse.. Cambiato poi con un Razer Imperator. Ora amo la razer.
Io invece sono passato da un G500 (ancora utilizzato su altro pc e pressochè perfetto nonostante tutti gli anni sul groppone) a un G5 (perfetto anch'esso) e poi a un Razer Lachesis.

A quel punto è iniziato il dramma, sensore che sparava a random e catturava con sensibilità differente i due assi, puntatore che ad un certo punto si metteva a "tremare", profili che non funzionavano oppure che interrompevano il segnale per un paio di secondi cambiando profilo, servizio di assistenza penoso, qualità costruttiva al limite della sufficienza (per un mouse dal costo notevole), assistenza che addirittura mi consiglia di levare a mano tutti gli adesivi posti (da Razer) attorno all'area del sensore perchè interferiscono con lo stesso.
Alla fine disperato ho chiesto una sostituzione, inviato il mouse al loro servizio di assistenza tramite il negozio di acquisto, lo stesso è tornato indietro un mese dopo dicendo che il problema non era riproducibile e pertanto rifiutavano la sostituzione (il tutto verificato dal negozio di acquisto).

Alla fine il negozio si è accollato il pezzo sbuffando per l'ennesimo pessimo servizio offerto dal customer care Razer, mi ha proposto la sostituzione con un altro mouse identico oppure un buono per acquistare un altro prodotto, ovviamente ho scelto la seconda opzione pur di non rischiare di rimanere invischiato di nuovo con questi truffatori.

Da allora sono tornato al vecchio G5 e sono felice come una pasqua.
Gnaffer13 Giugno 2011, 19:03 #10
Questo G400 rimane comunque un gradino sotto il G500 giusto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^