Mouse CM Storm Sentinel Advance: una periferica pensata per i videogiocatori

Mouse CM Storm Sentinel Advance: una periferica pensata per i videogiocatori

Opera fino alla frequenza di 5600 dpi e propone tutta una serie di opzioni per la personalizzazione.

di pubblicata il , alle 16:13 nel canale Periferiche
 

CM Storm Sentinel Advance è un mouse dalle alte prestazioni pensato per i videogiocatori. Il principale obiettivo del produttore è la massima precisione possibile, garantita da un motore laser che opera attraverso due laser gemelli. I due laser definiscono le superfici con precisione attraverso un processo basato sull'effetto Doppler, garantendo prestazioni ottimali su qualsiasi tipo di superficie.

Il mouse integra il processore Sentinel-X che si occupa della gestione delle impostazioni e dei profili. Contiene una memoria interna di 64 kb, che consente di utilizzare quanto memorizzato nel mouse anche su PC differenti senza ripetere la fase di configurazione. Il pannello di controllo del dispositivo consente di impostare macro e script. Con le prime è possibile memorizzare una combinazione di tasti e poi richiamarla in qualsiasi momento con la pressione di un singolo tasto. Gli script, invece, consentono di memorizzare una successione di applicazioni, in modo da lanciare in sequenza applicazioni come la calcolatrice, piuttosto che il browser web o il gestore di file, con la semplice pressione di un singolo tasto.

Sentinel Advance è dotato anche di un sistema di illuminazione con due fonti primarie, una posta nella parte frontale del mouse e una nella parte superiore. Ognuna delle due fonti può emanare fino a 8 luci diverse, in modo da ottenere la combinazione di colori preferita. E' solo una funzione estetica, peraltro che è possibile disabilitare, che può soddisfare una certa fascia di utenza.

Sulla parte frontale del mouse c'è anche un piccolo display di tipo Oled che visualizza la frequenza a cui sta operando il mouse. Sentinel Advance può operare a frequenze basse e anche a frequenze a velocità sostenuta, fino a 5600 dpi. Un'impostazione di base potrebbe essere quella di 1000 dpi, mentre andando sopra i 2000 dpi, in funzione anche della superficie sulla quale viene utilizzato, il mouse diventa praticamente inutilizzabile, perlomeno per la maggior parte dei giocatori.

È molto interessante la possibilità di cambiare la frequenza a cui opera il mouse in maniera istantanea tramite due tasti posti subito sopra il display. I giocatori hardcore, ad esempio, potrebbero sfruttare questa funzione per usare il mouse in maniera differente in sezioni di gioco con gameplay diverso che magari sono affrontabili più adeguatamente con una certa sensibilità negli spostamenti piuttosto che con un'altra.

Le altre opzioni di personalizzazione riguardano la possibilità di disegnare un logo e farlo visualizzare nel display Oled del mouse. E' possibile inoltre regolare il bilanciamento e peso del mouse tramite i 5 pesi rimovibili da 4,5 grammi che consentono di configurare l'equilibrio sulla base del gioco o delle preferenze dell'utente. I pesi vanno collocati o rimossi nella parte sottostante del mouse. Il peso del mouse può variare di 22,5 grammi, il che costituisce un range particolarmente ampio che si adatta a qualsiasi tipo di preferenze.

Abbiamo preparato una videorecensione del Sentinel Advance, che potete vedere qui di seguito:

[HWUVIDEO="499"]Sentinel Advance: mouse per videogiocatori[/HWUVIDEO]

Il collegamento al PC avviene tramite cavo USB, compatibile con il sistema StormGuard, che consente di bloccare il cavo nella barra metallica fornita a corredo da installare sul case, per evitare possibili furti o distaccamenti accidentali dalla presa. Il prezzo consigliato da Cooler Master per il mouse CM Storm Sentinel Advance è di € 59.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto28 Ottobre 2009, 16:21 #1

sarà

ma non mi sono mai abituato a mouse e tastiera.
il sistema di puntamento più veloce e pratico ce l'ho con il wii,scusatemi,so che i giocatori di professione snobbano questo sistema di controllo.
Sinceramente anche negli fps non trovo una logica di quelli che dicono che bisogna avere un mouse supersensibile e superpreciso.
Se gli fps dovrebbero ricalcare la realtà(tipo quelli di guerra) vorrei vedere quale militare riuscirebbe a mettere una pallottola nel fondoschiena di una mosca.
Poi questo è il mio punto di vista,sicuramente sbaglio.
Aryan28 Ottobre 2009, 16:24 #2
La precisione di un mouse non l'avrei mai con la WII!

L'unica fortuna è che non ci sono FPS multipiattaforma sennò online le varie WII/PS/XB le prenderebbero di santa ragione con i loro pad...


Cmq prezzo abbastanza onesto visti i concorrenti...
supertigrotto28 Ottobre 2009, 16:27 #3

spero di non avere offeso nessuno

ho sempre pensato che per rendere i giochi più frenetici e immediati,sarebbe stato bello sostituire il mouse con una pistola a infrarossi (o un telecomando stile wii) e un controller analogico per gli spostamenti (tipo il nunchuck).
Magari con natal e pc le cose potrebbero..........
lucalalo28 Ottobre 2009, 16:27 #4
pare a me o il prezzo non è eccessivo?
demon7728 Ottobre 2009, 16:29 #5
Mamma che bello sarebbe avere un bel FPS dove si aggirano anche giocatori di consoles..

..apocalypse now..
Sammy Jankis28 Ottobre 2009, 16:32 #6
Originariamente inviato da: supertigrotto
ho sempre pensato che per rendere i giochi più frenetici e immediati,sarebbe stato bello sostituire il mouse con una pistola a infrarossi (o un telecomando stile wii) e un controller analogico per gli spostamenti (tipo il nunchuck).
Magari con natal e pc le cose potrebbero..........


Prima che vengano ad ucciderti per aver paragonato il PC alla WII ti do il mio appoggio ricordando i bei tempi con Virtua Cop sul SATURN e la pistola replica di quella da sala giochi......il tutto a 5 centimetri dalla TV 14 pollici.......nostalgia
Aryan28 Ottobre 2009, 16:32 #7
Originariamente inviato da: supertigrotto
ho sempre pensato che per rendere i giochi più frenetici e immediati,sarebbe stato bello sostituire il mouse con una pistola a infrarossi (o un telecomando stile wii) e un controller analogico per gli spostamenti (tipo il nunchuck).
Magari con natal e pc le cose potrebbero..........


Tranquillo! Ho espesso solo un parere personale!
Solo che secondo me la precisione di un mouse è innegabile rispetto agli altri dispositivi! Che poi il WII Remote sia una figata per tantissimi giochi nulla da dire!

Nel articolo/video criticano l'inutilità della precisione oltre 2000dpi. Qui a lavoro il mio PC con un mouse DELL marcio nessuno riesce ad usarlo perché da pannello di controllo l'ho messo sensibilissimo, potrei fare un'operazione a cuore aperto!
Aryan28 Ottobre 2009, 16:33 #8
Originariamente inviato da: Sammy Jankis
Prima che vengano ad ucciderti per aver paragonato il PC alla WII ti do il mio appoggio ricordando i bei tempi con Virtua Cop sul SATURN e la pistola replica di quella da sala giochi......il tutto a 5 centimetri dalla TV 14 pollici.......nostalgia


CINQUE CENTIMETRI?!?!?

PS: cmq lui ha fatto un paragone sui controller, non tra PC e WII...
dr-omega28 Ottobre 2009, 16:34 #9
Originariamente inviato da: supertigrotto
ma non mi sono mai abituato a mouse e tastiera.
il sistema di puntamento più veloce e pratico ce l'ho con il wii


Ma questa è BLASFEMIA!!!

Sei un eretico: al rogo, al rogo!!!

Sinceramente anche negli fps non trovo una logica di quelli che dicono che bisogna avere un mouse supersensibile e superpreciso.


Mah, ti dirò che il più delle volte è la velocità legata alla precisione ciò che conta; considera poi anche le dimensioni degli schermi e le risoluzioni...
Tolti i fanatici delle prestazioni al top, alla stragrande maggioranza basta un mouse che non perda le coordinate e non cominci a ruotare a cacchio durante una fase concitata.

Se gli fps dovrebbero ricalcare la realtà(tipo quelli di guerra) vorrei vedere quale militare riuscirebbe a mettere una pallottola nel fondoschiena di una mosca.
Poi questo è il mio punto di vista,sicuramente sbaglio.


Durante la guerra vera non ti ritrovi circondato da ondate di zombi, mostri o soldati; tipicamente chi si è trovato in netta inferiorità numerica difficilmente è sopravvissuto per raccontarlo...
Marok28 Ottobre 2009, 16:36 #10
Veramente bello e prezzo onesto. Mi era proprio venuta voglia di comprarmi un mouse decente, qualcuno si sente di potermelo consigliare o meglio altri lidi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^