Mobile Monitor presenta un display portatile da 15,4 pollici

Mobile Monitor presenta un display portatile da 15,4 pollici

 Field Monitor Pro è un curioso accessorio per PC che, collegandosi alla porta USB, permette di lavorare con doppio monitor anche in situazioni di mobilità

di pubblicata il , alle 10:26 nel canale Periferiche
 

Quello che segnaliamo in questa news non è certo un accessorio per la massa, ma costituisce un'interessante opportunità se rapportata a specifiche esigenze. Mobile Monitor (nome dell'azienda) ha presentato Field Monitor Pro (nome del prodotto), un interessante display che si collega alla porta USB per poter lavorare in dual monitor praticamente su qualsiasi PC.

Esteticamente si presenta come un PC portatile, ma al posto della comune tastiera trova spazio un tastierino numerico, pensato nell'ottica di affiancamento a PC portatili, che di solito ne sono sprovvisti. Ovviamente, rispetto a un PC portatile, manca anche tutta la componentistica elettronica, se non quella per la gestione del display, della connessione USB e del tastierino numerico. La diagonale è di 15,4 pollici mentre la risoluzione è di 1280x800 pixel, per un peso prossimo a 1,8Kg.

La caratteristica principale di Field Monitor Pro è la portabilità. In alcuni scenari di utilizzo può essere utile portarsi nella borsa sia il portatile che il monitor aggiuntivo, ovviamente scendendo a compromessi in fatto di peso. Chi è solito lavorare in dual monitor potrà così ricreare la propria postazione lavorativa tipica anche in mobilità. Il display è alimentato da un apposito alimentatore e non prevede una batteria interna.

La connessione avviene attraverso la porta USB, mentre in dotazione con la periferica viene fornito il software necessario alla corretta gestione (Windows e Mac). Di seguito un video che mostra alcuni scenari di utilizzo. Field Monitor Pro ha un prezzo di 289,00 Dollari USA, come segnalato da PCLaunches.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198126 Maggio 2011, 10:42 #1
Vorrei capire...il segnale video passa attraverso la porta USB o solo il funzionamento del tastierino? Perchè la vedo dura gestire un segnale video con USB 2.0.
demon7726 Maggio 2011, 10:54 #2
err... boh!
Sinceramente mi pare una vaccata notevole..
cioè: per avere uno schermo aggiuntivo di fatto vai in giro con DUE portatili perchè il volume è quello!!

Tedturb026 Maggio 2011, 10:56 #3
Se lo facessero senza l'ambaradan a cui e' attaccato sotto, e lo facessero touch, lo comprerei al volo al posto di un tablet.
Averlo attaccato ad un pc/portatile con una prolunga usb non mi sarebbe di alcun impiccio
Rei & Asuka26 Maggio 2011, 10:59 #4
Non potevano sprecarsi e mettere almeno una VGA?
calabar26 Maggio 2011, 11:02 #5
Tutto attraverso USB, direi.
Piuttosto, per 1,8kg, mi sarei aspettato anche la batteria.
Così l'utilità del monitor è molto molto ridotta.

Se aggiungessero batteria e magari tavoletta grafica di fianco al tastierino, magari riducendo un po' lo spessore, comincerebbe ad essere molto interessante.
DarkwaveNs26 Maggio 2011, 11:14 #6
Scusa e perchè la vedi dura?
Un segnale video, non ha mica tutta sta banda passante..
1280x800 = 1,024 Mbit Numero di bit in un quadro
Diciamo che il monitor è progressivo e lavora quindi a 60Hz veri trasmettendo tutti i pixel
1,024*60 = 61,44 Mbit/s
Lo standard mpeg poi in genere codifica 4:2:0 quindi supponendo che la risoluzione sia di 24 bit (è un sacco) vuol dire che la banda passante grezza che serve sarebbe
61,44 Mb/s * 24 * 1,5 = 2211,84 Gbit/s = 276 MByte/s

Questo è quel che serve se i dati sono grezzi e non compressi, ma un'immagine di un PC soprattutto in ambito di ufficio (tradotto, non mentre guardi un video o giochi) può raggiungere una compressione anche dell'80% (e son stato conservativo) quindi in realtà di quella banda scritta sopra te ne serve ad essere pessimisti un quinto.
Diciamo che quindi sempre essendo stati pessimisti servirebbero circa 34 MByte/s che è poco più della metà della banda dello standard USB 2.0.
USB 2.0 480 Mbit/s (60 MB/s)

Inoltre questa analisi al volo non tinee presente del fatto che le codifiche video (tipo MPEG) tra un frame e il successivo in pratica trasmettono le informazioni per differenza tra i frame precedenti e successivi e di fatto riducono la banda che serve di tantissimo: giusto per farti un esempio una trasmissione TV di calcio viene trasmessa con una banda di 6 Mbit/s, mentre in genere film stanno sui 4 Mbit/s e cartoni animati intorno ai 3 Mbit/s che come vedi sono Numeri Infimi rispetto alla banda USB 2
Muppolo26 Maggio 2011, 11:15 #7
Questa cosa è fottutamente inutile!!!
thecatman26 Maggio 2011, 11:47 #8
anche perchè esistono già portatili professionali con doppio monitor
daedin8926 Maggio 2011, 12:06 #9
Originariamente inviato da: Muppolo
Questa cosa è fottutamente inutile!!!
Rei & Asuka26 Maggio 2011, 12:11 #10
Con una batteria ed un ingresso VGA, o meglio hdmi, sarebbe stato utile anche per altri motivi..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^