Mionix Avior presentato in cinque colori: non il tipico mouse ad alte prestazioni

Mionix Avior presentato in cinque colori: non il tipico mouse ad alte prestazioni

Mionix ha annunciato il nuovo Avior, un mouse destinato a un'ampia fascia di utenti e non solo ai giocatori. A renderlo chiaro è la scelta dei colori, decisamente sgargianti e lontani dalle radici gaming dell'azienda

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 10:21 nel canale Periferiche
 

Mionix ha presentato la nuova gamma di mouse Avior. Seppur destinati a un pubblico di giocatori, vista la sensibilità pari a 5000 DPI, il Mionix Avior è un mouse dall'aspetto più "tradizionale" e che punta molto sull'estetica.

Il Mionix Avior è infatti disponibile in cinque diversi colori(nero, giallo, rosso, celeste e grigio), tutti molto accesi e più simili a mouse "da supermercato" che puntano tutto sull'aspetto piuttosto che di mouse tradizionali ad alte prestazioni.

Mionix Avior

Oltre al sensore ottico con sensibilità di 5000 DPI, il Mionix Avior è dotato di design ambidestro, con quattro tasti completamente programmabili. La sensibilità è definibile dall'utente, in modo da poter gestire al meglio l'esperienza d'uso. Sono disponibili software per la configurazione sia per Windows sia per macOS, mentre Linux resta escluso.

Nel caso del modello nero, Mionix ha inserito dei LED RGB programmabili a piacere dal'utente, richiamando quindi maggiormente i mouse "classici" di Mionix. Il prezzo di vendita è di 59,99€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^