Microsoft: ecco il nuovo Surface Studio 2 e le cuffie Surface Headphones. I dettagli

Microsoft: ecco il nuovo Surface Studio 2 e le cuffie Surface Headphones. I dettagli

L'azienda di Redmond decide di aggiornare anche il bellissimo All-in-One dal generoso display touch da 28 pollici. Non solo perché l'azienda presenta per la prima volta delle cuffie con soppressione del rumore. Ecco tutti i dettagli.

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Periferiche
MicrosoftSurface
 

Microsoft Surface Studio 2 è il nuovo All-in-One dell'azienda di Redmond, già presente sul mercato da qualche anno ma rinnovato ora con un aggiornamento soprattutto lato hardware che permette al dispositivo, tra i più belli sul mercato, di aumentare ancora di più le prestazioni e dunque anche l'esperienza d'uso per i professionisti. Ma non è tutto visto che accanto a questo e ai vari Surface Pro 6 e Surface Laptop 2, Microsoft, a sorpresa ha presentato anche le prime Surface Headphones ossia le cuffie marcate Redmond con soppressione del rumore ma anche connessione a Cortana. Ecco tutti i dettagli.

Surface Studio 2: dentro è tutto nuovo

A distanza di circa due anni dalla presentazione della prima generazione ecco che Microsoft decide di rinnovare, soprattutto a livello hardware, il suo All-in-One che rimane senza dubbio uno dei più bei device di questo genere al mondo. Studio 2 vede un design fortemente futuristico che non cambia rispetto alla sua prima generazione e, fondamentalmente, non ce n'è nemmeno bisogno visto che il suo funzionamento basato sul pendolo dell'imponente display da 28 pollici rende Studio 2 funzionale in ogni tipo di situazione.

Il telaio è un blocco di alluminio con misure complessive di 637.35 x 438.90 x 12.50 per il display e di 250.00 x 220.00 x 32.20 per la base con un peso complessivo di circa 9,56 Kg. A livello di display il nuovo Surface Studio 2 è in possesso di un rinnovato pannello PixelSense da 28 polllici e risoluzione di 4500 x 3000 pixel con form factor 3:2. Un display pensato e progettato per la grafica e in questo Microsoft ha lavorato molto per renderlo il più possibile fedele aumentando la luminosità del 38% ed un contrasto del 22% rispetto alla precedente generazione.

Surface Studio 2: ecco le specifiche tecniche

A livello hardware il nuovo Surface Studio 2 possiede un processore Intel Core i7-7820HQ di settima generazione con una scheda grafica a scelta tra la NVIDIA GeForce GTX 1060 6GB GDDR5 e NVIDIA GeForce GTX 1070 8GB GDDR5. Oltre a questo il nuovo Studio 2 di Microsoft prevede la possibilità di scegliere tra versioni con 16GB o 32GB di memoria RAM e SSD per lo storage da 1 o 2 TB.

Ricordiamo come il nuovo Studio 2 possegga anche una fotocamera anteriore da 5MPx che permetterà di avere il riconoscimento del volto per lo sblocco con Windows Hello ma anche per le video chiamate in Full HD. Oltre a questo presente anche un doppio microfono oltre agli speaker Stereo 2.1 Dolby Audio Premium.

Per quanto concerne poi la connettività il Surface Studio 2 è in possesso di supporti al Wi-Fi 802.11ac quindi Bluetooth 4.0 ma anche 4 porte USB 3.0, un lettore schede SDXC quindi una porta USB-C, un jack da 3,5 mm ed una porta Gigabit. Chiaramente presente già preinstallato anche Windows 10 Pro così come anche la Surface Pen mentre non è incluso nella confezione di vendita il Surface Dial.

Per quanto riguarda i prezzi e le tre diverse configurazioni ecco che il nuovo Surface Studio 2 potrà essere acquistato anche in Italia nella prima parte del 2019 con queste configurazioni:

  • Surface Studio 2 con Intel Core i7, 16GB di RAM e 1TB SSD --> PREZZO: 3.499$
  • Surface Studio 2 con Intel Core i7, 32GB di RAM e 1TB SSD --> PREZZO: 4.199$
  • Surface Studio 2 con Intel Core i7, 32GB di RAM e 2TB SSD --> PREZZO: 4.799$

Surface Headphones: le cuffie marcate Microsoft

Novità assoluta per Microsoft invece sono le cuffie realizzate in casa che si distaccano da quanto fatto da Apple con le sue AirPods visto che le nuove Surface Headphones risultano delle cuffie "over ear" wireless e soprattutto con la tecnologia della riduzione del rumore attiva. A livello di design siamo di fronte ad un prodotto con padiglione rotondo e con una colorazione grigio chiara che riprende fondamentalmente il "silver" dei vari prodotti Surface.

Interessante l'aspetto tecnologico sulla riduzione del rumore che potrà essere regolata dall'utente tramite la rotazione della ghiera sulla cuffia sinistra mentre in quella destra aleggia un'altra ghiera che garantisce la regolazione del volume. Una soluzione davvero originale ed interessante che permette all'utente di avere una gestione immediata della soppressione del rumore.

Per il resto le nuove cuffie di Microsoft potranno essere ricaricate tramite una semplice porta USB di tipo C ma presente anche un'uscita jack da 3.5mm per utilizzarle in modalità cablata. Microfono chiaramente inserito nel padiglione destro dove viene posizionato anche un pulsante che garantisce la soppressione o meno proprio di questo microfono. Per la riproduzione dei brani e soprattutto il controllo degli stessi sarà possibile usare il pannello "touch" presente sulla superficie della cuffia destra dove si potrà avviare o interrompere il brano con un semplice tap o addirittura passare al brano successivo.

Oltretutto non appena la cuffia viene tolta dalla testa la riproduzione del brano cessa instantaneamente. Per quanto concerne l'autonomia, Microsoft, ha dichiarato un tempo di 15 ore in utilizzo con Bluetooth. Tempi comunque buoni pensando ad una cuffia con queste caratteristiche. Da non dimenticare anche la possibilità di interagire con Cortana, l'assistente virtuale dell'azienda di redmond, che risponderà ad ogni richiesta dell'utente.

Surface Headphones non arriveranno in Italia, ma solo in USA e Gran Bretagna, e Microsoft ha deciso di porle sul mercato ad un prezzo pari a 349$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen03 Ottobre 2018, 17:56 #1
Le ghiere integrate nelle cuffie credo siano una bella trovata, sicuramente verra' ripresa dalla concorrenza. Avrei preferito che ci fossero anche scure, come la nuova colorazione dei Surface Pro. Aspetto una recensione per vedere se vale la pena acquistarle, dato che dovrei cambiare I miei auricolari a breve...

Mi piace anche il Surface Studio. Non penso di acquistarlo perche' sarebbe sprecato per me (non mi serve il tilt), ma la qualita' si vede tutta.
Gyammy8503 Ottobre 2018, 18:53 #2
Molto belli
Peccato non abbiano fatto ryzen+vega
Magari coi 7 nm di amd la prossima gen sarà full amd
Marko#8803 Ottobre 2018, 18:57 #3
Interessanti le cuffie, specie le ghiere di conrollo "fisiche".
Vedremo se qualità audio e ANC saranno all'altezza di QC35 ed MDR1000, il prezzo lo fa presumere...
tallines03 Ottobre 2018, 19:33 #4
Interessante, ma perchè solo con Intel............?
Gyammy8503 Ottobre 2018, 19:48 #5
Originariamente inviato da: tallines
Interessante, ma perchè solo con Intel............?


Boh, accordi precedenti immagino...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^