Matrox prepara Dual e TripleHead2Go per sfidare ATI Eyefinity

Matrox prepara Dual e TripleHead2Go per sfidare ATI Eyefinity

Matrox estende la possibilità di impiegare due unità Dual o TripleHead2Go per estende il supporto a 4 o 6 monitor

di pubblicata il , alle 14:52 nel canale Periferiche
ATI
 

Come abbiamo più volte sottolineato, una delle nuove funzionalità che le schede video della famiglia Radeon HD 5000 hanno introdotto prende il nome di Eyefinity: questa tecnologia è in grado di garantire una corretta di gestione di 6 monitor contemporaneamente, espandendo quello che è sempre stata la limitazione di due display delle normali schede grafiche.

A farne le spese direttamente è stata Matrox, che da tempo si era dedicata alla fetta di mercato del multimonitor: l'impossibilità di competere direttamente con le nuove soluzioni di ATI ha chiaramente smosso la società. In quest'ottica, Matrox Graphics ha deciso di estendere il supporto per l'impiego di due unità DualHead2Go o TripleHead2Go contemporaneamente. In questo modo, nel primo scenario sarà possibile sfruttare quattro monitor contemporaneamente, mentre nel secondo il numero di monitor è esteso a sei. Per il comunicato completo, rimandiamo a questo indirizzo. Questi i prezzi espressi in dollari americani delle unità di Matrox:

  • DualHead2Go Analog Edition ($169)
  • DualHead2Go Digital Edition ($229)
  • DualHead2Go DP Edition ($229)
  • TripleHead2Go Digital Edition ($329)
  • TripleHead2Go DP Editio ($329)

Nonostante i costi possano risultare piuttosto contenuti è bene sottolineare che per avere il supporto a quattro o a sei monitor è necessario acquistare due di queste unità: il prezzo raggiunge così livelli equiparabili a quelli di una nuova scheda video Radeon HD 5000. Nonostante non si conoscano ancora con certezza e precisione i prezzi al pubblico delle schede Eyefinity Edition, la mossa di Matrox è un chiaro tentativo di risposta alla nuova funzionalità introdotta da AMD destinata, a nostro avviso, a non incontrare un grande successo sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor28 Gennaio 2010, 14:55 #1
in effetti costa quanto delle (peraltro ottime) schede video che fanno la stessa cosa...
ulk28 Gennaio 2010, 14:57 #2
Boh, sempre più di nicchia.
Seph|rotH28 Gennaio 2010, 15:01 #3
Ma la matrox esiste ancora? LOL

Cla.
maumau13828 Gennaio 2010, 15:02 #4
Bè, a livello di prezzi sono equiparabili alle Ati, e dovrebbero riuscire a scaldare di meno, ma hanno come svantaggio l'obbligo di prendere due schede per pilotare 4 o 6 monitor, per gli ingombri però non va dimenticato che le Ati sono lunghissime, mentre le Matrox sono più 'umane'.

Alla fine credo si deciderà tutto sul fronte supporto e assistenza vendita.
riuzasan28 Gennaio 2010, 15:07 #5
Il vero vantaggio sono le ridicole perstazioni di Matrox rispetto alle ATi.

A quel punto si prendono delle radeon 5xxx e basta.
g.luca86x28 Gennaio 2010, 15:07 #6
considerando quello che si deve fare con 6 monitor o ti serve giusto qualcosa per farli funzionare correttamente oppure ti serve potenza bruta da gestirli in contemporanea con applicazioni pesanti. Nel primo caso amd può facilmente fare delle schede di dimensioni più contenute dove la capacità di calcolo è dedicata giusto a gestire i display e poco altro, mentre nel secondo caso matrox se la scorda la potenza di una 5850, per dirne una... poi ovviamente le cose vanno anche trasformate nell'equivalente firegl, visto che il target di mercato è l'utenza professionale... fatto sta che si scannano per prodotti sempre più di nicchia e alla fine prevarrà solo chi ha grandi numeri alle spalle...
frankie28 Gennaio 2010, 15:07 #7
@maumau mi sa che hai capito male, le matrox sono unità da attaccare DOPO la scheda video, quindi una scheda video, pur integrata che sia serve. E non modelli a caso ma modelli che supportano determinate risoluzioni.

Scaffale.
Bluknigth28 Gennaio 2010, 15:10 #8
è incredibile come Matrox sia via via scomparsa dal mercato...

Onestamente si sono messi da soli in una nicchia e si sono scavati lentamente una fossa.

Non dico che dovevano sfidare ATI e Nvidia nelle performance, ma quantomeno presentare dei prodotti prestazionalmente convincenti ogni 2 o 3 anni potevano farlo.

Dopo le G450 i prodotti presentati hanno fatto sempre mantenuto un gap impressionante dal punto di vista delle prestazioni. Poi si sono buttati sulle features multimonitor, ma dopo l'uscita del display port non ci voleva poi molto a immaginare che prima o poi i due grandi marchi avrebbero implementato quelle funzioni nelle lo schede.
Pier de Notrix28 Gennaio 2010, 15:11 #9
Originariamente inviato da: Seph|rotH
Ma la matrox esiste ancora? LOL


Mi chiedevo la stessa cosa... o meglio, mi chiedevo perché nessun giornale non avesse pubblicato niente sul suo fallimento (che presumevo). Ma come campa?
maurilio96828 Gennaio 2010, 15:15 #10
bye bye matrox.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^