MakerBot Shape Maker: forme 3D da carta e penna

MakerBot Shape Maker: forme 3D da carta e penna

In pratica utilizzando la fotocamera del dispositivo è possibile digitalizzare qualsiasi disegno, aggiungendo poi all'interno dell'app la terza dimensione, semplicemente utilizzando uno slider per decidere lo spessore dell'oggetto.

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 12:31 nel canale Periferiche
MakerBot
 

La necessità di competenze nel campo della modellazione 3D è attualmente uno dei freni più forti al decollo delle tecnologie di stampa 3D in ambito consumer e nelle piccole imprese. Sebbene rispetto al passato ora sia molto più semplice passare dall'idea all'oggetto materiale, la fase di creazione del modello in tre dimensioni con i tipici strumenti CAD resta un passagio cruciale e per molti critico. Makerbot, grazie a Thingiverse, ha già abbattuto diversi degli ostacoli che separano i meno competenti dalla prima stampa in tre dimensioni, con un vero e proprio universo di modelli, anche facilmente personalizzabili, scaricabili e stampabili in modo davvero semplice.

Il produttore di Brooklyn ha cercato una strada che potesse fare da ulteriore scorciatoia con la sua app MakerBot PrintShop per iOS, per permettere di stampare direttamente da iPad, partendo da modelli precostituiti e personalizzabili. Ora l'evoluzione dell'app, giunta alla versione 1.5, rappresenta un ulteriore tassello, dato che, con la nuova funzione Shape Maker, permette di creare modelli 3D partendo semplicemente da un foglio di carta e da una matita.

In pratica utilizzando la fotocamera del dispositivo è possibile digitalizzare qualsiasi disegno (che abbia alcuni requisiti di contrasto per essere riconosicuto al meglio), aggiungendo poi all'interno dell'app la terza dimensione, semplicemente utilizzando uno slider per decidere lo spessore dell'oggetto. Nel video incorporato qui sotto è possibile apprezzare tutta la semplicità dell'operazione. Al momento la terza dimensione è aggiunta come un layer piatto, ma certamente è un ottimo punto di partenza per chi non ha voglia di affrontare la modellazione 3D con i classici strumenti CAD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader21 Aprile 2015, 12:56 #1
azz!
TheQ.21 Aprile 2015, 13:16 #2
tu pensa che contenti quelli che si sono fatti il gulo con qualche master di modellazione o ore ed ore a fare design, pensando che la stampa 3D avrebbe dato loro maggiori situazioni d'impiego che non fossero dottorati universitari o game design / animazioni per film.

disoccupati
^_^

Adoro il futuro della razza umana. Ha prospettive così vivibili...
andbad21 Aprile 2015, 13:47 #3
Beh, dai, non esageriamo. Fare una estrusione del genere è roba veramente elementare.
Creare veramente disegni 3D è molto più complesso. Io ho discrete capacità 2D (intendo vettoriale) ma in 3D mi serve un tempo di almeno un ordine di grandezza superiore al 2D, per fare le cose per bene.
Senza contare poi la stampa, che è tutt'altra cosa: puoi fare un bellissimo disegno 3D, ma stamparlo richiede accortezze ben specifiche per avere un buon risultato.

By(t)e
iorfader21 Aprile 2015, 13:49 #4
Originariamente inviato da: andbad
Beh, dai, non esageriamo. Fare una estrusione del genere è roba veramente elementare.
Creare veramente disegni 3D è molto più complesso. Io ho discrete capacità 2D (intendo vettoriale) ma in 3D mi serve un tempo di almeno un ordine di grandezza superiore al 2D, per fare le cose per bene.
Senza contare poi la stampa, che è tutt'altra cosa: puoi fare un bellissimo disegno 3D, ma stamparlo richiede accortezze ben specifiche per avere un buon risultato.

By(t)e
si ma con questo dimezzeresti il tempo, basta fare un disegno per ogni lato(se complesso...e bon
Dumah Brazorf21 Aprile 2015, 14:14 #5
Mettiamola così: se devo disegnare un componente meccanico che lavora con tolleranze di centesimi di millimetro forse è meglio farlo al CAD, se voglio disegnare fricchettate questo sistema è alquanto carino.
Mi pare di capire che non è possibile disegnare una sfera.
andbad21 Aprile 2015, 14:27 #6
Originariamente inviato da: iorfader
si ma con questo dimezzeresti il tempo, basta fare un disegno per ogni lato(se complesso...e bon


no, non è così semplice. Prova qualche software anche semplice di disegno 3D e ti renderai conto.
Poi oh, se vuoi fare un disegnino estruso su un lato, anche con metodi tradizionale è una roba veloce: che poi con questo software ci metti meno tempo, ok. Ma di sicuro non cambia la vita.

By(t)e
TheQ.21 Aprile 2015, 14:31 #7
Esistono tre approcci grafici:
1) disegno su carta che fino ad ora non diventava mai cad 3D
2) approccio misto: come disegnare su carta ma con tavola grafica (da quante centinaia/migliaia di euro?!) con alcune funzioni stile cad
3) approccio puramente CAD diviso in vettoriale e sculpt.

Il problema è che quello indicato dall'articolo è l'albore della semplificazione estrema del disegno cad che se da un lato fa la felicità delle aziende di stampa 3D che fino ad ora hanno visto scarso interesse per varie problematiche (alto costo delle cartucce, limiti dimensionali, etc...) fra cui la noia che spinge l'utente comune a non avvicinarsi al mondo CAD e di conseguenza a stampare in 3D, dall'altro sminuisce chi invece ha superato la noia ed ha acquisito le competenze professionali per eseguire il lavoro.
E' il caso dei fotografi, per cui è diventato così facile farsi le fotografie in casa che oramai i fotografi professionisti arrancano con premi e concorsi di fotografia artistica, ma hanno perso tutto il settore commercial ("commercialà" Renzi school).

La specializzazione con cui la società ha creato nuove professioni tende con l'efficientamento dei sistemi produttivi alla differenziazione di pochi singoli casi che permangono per qualità, ed una grande quantità che tende alla svalutazione da lavoro retribuito ad hobby a cui tutti si possono approcciare, con qualità inferiore. Nell'hobby si passa dalla produzione per terzi retribuita alla produzione self per se stessi e basta, poichè chiunque può farselo in casa.

Per capirsi esistono lavori che sporcano o puzzano, lavori che richiedono competenze (che però abbiamo visto possono essere resi più efficienti), lavori che sono noiosi (superabili con gli automatismi), lavori per mancanza di tempo (da lasciar fare ad altri), ...
Queste innovazioni non creano nuovi posti di lavoro, ma modificano gli equilibri in situazioni attualmente in un'altra configurazione di equilibrio.
izzyfor22 Aprile 2015, 13:38 #8
Non capisco come mai tutti pensino che questo giocattolo posso anche solo minimamente intaccare la professione del disegnatore-progettista 3d. Quello che ho visto io, è solo una app che scannerizza un disegno, lo converte tipo in vettoriale, poi lo estrude. Niente che non si possa fare già adesso con altri programmi (free). Ma che non viene fatto a livello professionale semplicemente perché quello che puoi ottenere con questo sistema è una figura piana estrusa, con una precisione tra il ridicolo e il patetico, e una possibilità di post elaborazione e modifica del modello praticamente inesistente.
Inoltre, per imparare le basi 2d necessarie per creare quei disegni su un qualsiasi programma 3d e poi estrudere, ci riesce anche una scimmia.
Inoltre, ci si mette di meno a fare quei disegni con un programma 3d (tanto stiamo parlando di disegni 2d poi estrusi...) che a farli a mano, fare la scan, e bla bla bla. Senza contare che una volta creato il modello, ci metti niente a modificarlo. Se invece lo disegni a mano, per cambiare qualcosa prendi e butti via tutto.
Un bel giocattolo, esercizio di stile, forse utile per fare portachiavi e altra paccottiglia, ma solo per "designers" troppo pigri per imparare ad usare un programma 3d. La solita idea WOW che dopo 5 secondi dici "ok, ma a che serve?".
gianluca.f24 Aprile 2015, 14:20 #9
Originariamente inviato da: izzyfor
Quello che ho visto io, è solo una app che scannerizza un disegno, lo converte tipo in vettoriale, poi lo estrude.


quoto tutto, se non vengono applicate altre funzionalità tipo rastrematura, operazioni booleane tra oggetti e erstrusione lungo una direzione è abbastanza inutile.
TheQ.24 Aprile 2015, 16:11 #10
in effetti nessuno ha ancora parlato di dare l'assalto al design meccanico con programmi come 123d Design, quanto piuttosto alla creazione di personaggi 3D con un approccio stile thinker play che però parte dal disegno su carta, rispolverando tecniche dei vecchi designer. Da notare come prima detto che già esistono sistemi misti che su tavola grafica permettono di far disegnare a mano libera con i tool tipici del disegno su computer.

Comunque anche studi di Oxford accertano che la quarta rivoluzione industriale farà licenziare circa il 47% degli attuali lavoratori, riducendo alla metà le potenziali posizioni di lavoro, pur considerando il rinnovo di posti di lavoro che certi nuovi settori inizialmente sembrano generare.
Porsi qualche dubbio per come affrontare il futuro è assolutamente normale, visto che per 35 anni ci riguarda... poi possiamo pure pensionarci in pace. Amen.
^_^''

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^