Logitech, nuova tastiera meccanica approvata dai giocatori di eSport

Logitech, nuova tastiera meccanica approvata dai giocatori di eSport

Logitech ha svelato la nuova Logitech G Pro Mechanical Gaming Keyboard, realizzata con il supporto di alcuni famosi giocatori di eSport.

di pubblicata il , alle 10:10 nel canale Periferiche
Logitech
 

La nuova Logitech G Pro Mechanical Gaming Keyboard è pensata per rendere al meglio nelle competizioni professionali grazie agli switch meccanici Romer-G sviluppati dalla stessa Logitech. Offre tempi di attuazione superiori del 25% rispetto alle tastiere meccaniche consuete, con un punto di attuazione che si attesta sul millimetro e mezzo.

Gli switch sono pensati per garantire silenziosità, e non manca il cavo staccabile per rendere la Logitech G Pro anche facilmente trasportabile. È dotata anche di memoria onboard per il salvataggio delle preferenze e di retroilluminazione RGB configurabile.

Logitech G Pro Mechanical Gaming Keyboard

Le dimensioni sono compatte e l'aspetto sobrio, mentre il formato tenkeyless garantisce usabilità e trasportabilità. Inoltre, lascia molto spazio sulla superficie di gioco per i movimenti del mouse. "Gli switch Romer-G si rivelano veloci e silenziosi, e sono comodi anche per la digitazione", ha detto il pro player di Counter-Strike Global Offensive Jake “Stewie2K” Yip.

Logitech si è concentrata in particolar modo sulla sequenza degli eventi che traduce l'attuazione dello switch in segnale USB, definita KSP (segnale della pressione del tasto). Sostiene di aver ottimizzato il KSP affinché la risposta sia più rapida di 10 ms rispetto alla concorrenza. La velocità non riguarda solo lo switch del tasto, ma l'intero sistema, dall'attuazione dello switch al KSP e alla frequenza di aggiornamento. Inoltre, la nuova tastiera meccanica è pensata per durare, valutata per oltre 70 milioni di pressioni di tasti.

Una piastra in acciaio rinforza la parte posteriore della tastiera, assicurando stabilità e rigidità. Logitech Gaming Software permette poi di effettuare una serie di regolazioni e di configurare la retroilluminazione dei tasti su base individuale.

Logitech G Pro Mechanical Gaming Keyboard misura 153x14,9x34,3mm, pesa 980 grammi e sarà disponibile all’acquisto nel corso del mese di marzo sul sito ufficiale ad un prezzo consigliato di 154,99 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sintopatataelettronica08 Marzo 2017, 10:30 #1
I prezzi di 'ste tastiere diventano sempre più folli..

160 euro per una tastiera (senza manco il tastierino numerico..) mah..
gefri08 Marzo 2017, 11:22 #2
tastiera cinese che andrà peggio delle cinesi, da tradizione logitech
nickname8808 Marzo 2017, 11:39 #3
Si ma una benedetta tastiera Wireless meccanica ?
Fra l'altro è un prezzo fuori mercato.
PaoPaolo08 Marzo 2017, 11:47 #4
Il prezzo è alto ma abbastanza in linea con le tastiere meccaniche da gaming, per quanto riguarda la qualità delle tastiere Logitech da gaming anche qui siamo a livelli più che decenti.
Personalmente ho una delle più economiche, la G110 da anni e non ha mai dato problemi, non c'e' un tasto scolorito o funzionante male, la retroilluminazione è come il primo giorno e viene riconosciuta e aggiornata dalle ultime utility software logitech dedicate alla gestione delle periferiche gaming.
Altro che cinesi...
iaio08 Marzo 2017, 11:53 #5
Originariamente inviato da: gefri
tastiera cinese che andrà peggio delle cinesi, da tradizione logitech


io è parecchio che non mi interesso più a questo tipo di oggetti quindi non sò bene come siamo messi ad oggi, ma la tradizione logitech per me è sinonimo di qualità, ancora ho la g15, avevo la g19.

non mi sembra che erano brutti prodotti, il prezzo di questa è alto è vero,ma sulle tastiere meccaniche è così!
Armage08 Marzo 2017, 11:58 #6
150 euro per una tastiera compatta senza nemmeno il tastierino numerico.
Che bel momento deve essere per i produttori di periferiche, 10 anni fa se compravi una tastiera da 60 euro già avevi speso tantissimo. E sono migliorate di così tanto? non mi pare.
al13508 Marzo 2017, 13:28 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Si ma una benedetta tastiera Wireless meccanica ?
Fra l'altro è un prezzo fuori mercato.


assolutamente no,
il principale vantaggio della meccanica sono proprio i tempi di reazione immediati, introdurre una connessione wifi implicherebbe latenze e tempi di risposta piu alte
nickname8808 Marzo 2017, 14:04 #8
Originariamente inviato da: al135
assolutamente no,
il principale vantaggio della meccanica sono proprio i tempi di reazione immediati, introdurre una connessione wifi implicherebbe latenze e tempi di risposta piu alte

Bè insomma, l'input lag non ha nulla a che fare con la meccanica della tastiera.

Una tastiera meccanica implica un prodotto di qualità con un bel feedback tattile.
Per la latenza è un discorso differente, ora ci sono prodotti wireless per il gaming che non mostrano lag percepibile.
turcone08 Marzo 2017, 14:23 #9
chi è che considera le valutazioni di un giocatore di esport come veritiera ?
si sa che sono markettari e ci vivono a promuovere prodotto più o meno utili
nickmot08 Marzo 2017, 15:36 #10
Boh?
Vendono la G610 Orion Brown con switch cherry a circa 70-80€ (meccanica, retroilluminata, con tastierino e estetioca identica a questa), cosa dovrebbe offrire in più questa per costare il doppio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^