Logitech annuncia due nuove tastiere gaming con switch meccanici Cherry

Logitech annuncia due nuove tastiere gaming con switch meccanici Cherry

I nuovi modelli Logitech G610 Orion Brown e Logitech G610 Orion Red si caratterizzano per Switch meccanici MX Cherry e illuminazione personalizzabile.

di pubblicata il , alle 15:07 nel canale Periferiche
Logitech
 

Logitech amplia la sua gamma di tastiere rivolte ai giocatori con i modelli Logitech G610 Orion Brown e Logitech G610 Orion Red. Entrambe le tastiere sono caratterizzate da switch meccanici Cherry MX e da un’illuminazione personalizzabile e tasti media dedicati. Si tratta di tastiere full-size realizzate con materiali di qualità, secondo il comunicato diramato da Logitech.

Logitech G610 Orion

Logitech G610 Orion Brown e Logitech G610 Orion Red integrano rispettivamente switch meccanici Cherry MX Brown e Red. I primi rappresentano un valido compromesso tra precisione e feedback tattile che li rende adeguati anche alle esigenze di digitazione. Gli switch Cherry MX Red, invece, hanno una pressione lineare così che i punti di attivazione e di rilascio siano sullo stesso livello e pronti per un attacco rapido.

Attraverso il software Logitech Gaming Software (LGS), inoltre, i tasti possono essere contrassegnati per colore in modo da tenere traccia di alcuni comandi e cambiare le sfumature per abbinarle alla configurazione. È possibile selezionare e personalizzare ogni singolo tasto per abbinarlo allo stile, al sistema e all'ambiente, oppure programmare lo spegnimento degli effetti luminosi. Inoltre, si possono sincronizzare gli effetti con altri modelli Logitech G per ottenere un risultato omogeneo.

Le due tastiere mettono a disposizione anche controlli media e la rotella per regolare il volume o saltare alla canzone successiva premendo semplicemente un tasto. Al di là degli effetti di retroilluminazione, c'è grosso spazio anche per la configurazione delle macro attraverso i tasti custom da F1 a F12.

Logitech G610 Orion Brown e Logitech G610 Orion Red saranno disponibili a partire da fine marzo a un prezzo suggerito al pubblico di 139 euro Iva inclusa. Altri dettagli si trovano a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Grayskull17 Marzo 2016, 18:06 #1
perchè non fanno più tastiere che abbiano [U]anche[/U] i tasti taglia/copia/incolla, i tasti standby e spegnimento, i tasti chiudi e switch finestra... oltre a quelli del volume e quelli multimediali?
(ovviamente già integrati nella tastiera, quindi senza ricorrere a software o macro)
devo sperare che la mia (che mi tiene compagnia da 12 anni) non si rompa mai..
Marko#8817 Marzo 2016, 19:27 #2
Originariamente inviato da: Grayskull
perchè non fanno più tastiere che abbiano [U]anche[/U] i tasti taglia/copia/incolla, i tasti standby e spegnimento, i tasti chiudi e switch finestra... oltre a quelli del volume e quelli multimediali?
(ovviamente già integrati nella tastiera, quindi senza ricorrere a software o macro)
devo sperare che la mia (che mi tiene compagnia da 12 anni) non si rompa mai..


Cioè CRTL+C (e simili) è scomodo/complicato/quelchevuoi tanto da dover avere un tasto dedicato? Mah...
Grayskull17 Marzo 2016, 21:03 #3
Originariamente inviato da: Marko#88
Cioè CRTL+C (e simili) è scomodo/complicato/quelchevuoi tanto da dover avere un tasto dedicato? Mah...


non è scomodo ne complicato, ma quei tasti sono più comodi ed immediati...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^