Kodak brevetta un nuovo materiale per OLED

Kodak brevetta un nuovo materiale per OLED

Kodak ha sviluppato un nuovo materiale in grado di aumentare efficienza e resa degli schermi OLED

di pubblicata il , alle 15:00 nel canale Periferiche
Kodak
 

Eastman Kodak Company è un'azienda che da tempo si occupa di ricerca e sviluppo nel campo degli OLED (organic light emitting diode) e ha da poco annunciato lo sviluppo di un nuovo materiale in grado di migliorare qualità ed efficienza dei display basati su questa tecnologia.

Noto con la sigla EK-GD403, il nuovo materiale utilizza la tecnologia 'green dopant' che dovrebbe garantire una migliore resa dei colori e un deciso incremento dell'efficienza energetica, oltre a garantirne una vita più lunga.

Il comunicato stampa disponibile sul sito Kodak parla di un'efficienza luminosa maggiore di 31 cd/A e di una vita che supera le 65,000 ore. Al momento non è specificato se il materiale è già pronto per equipaggiare dispositivi in arrivo sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Danckan27 Ottobre 2008, 15:03 #1
Un altro passo verso gli Oled e verso la rottamazione degli scarsissimi LCD\plasma....

Finchè no narrivano oled decenti, CRT forever
demon7727 Ottobre 2008, 15:03 #2
Bello davero!
Speriamo in rapide applicazioni nell'immediato futuro!
alegallo27 Ottobre 2008, 15:27 #3
Originariamente inviato da: Danckan
Finchè no narrivano oled decenti, CRT forever


Sottoscrivo in pieno!
Ho speso 200€ per riparare il mio TV Trinitron 100Hz, piuttosto che comprare uno di quegli orrendi LCD

Tempo fa vidi da Piero Angela la differenza fra un monitor LED e un LCD: abissale!

[OT: Ma poi, perché cavolo fanno solo robaccia wide?
In tv non esiste niente in widescreen (o cmq poco), e sui pc il 90% degli utenti usa un sacco di videoscrittura, dove casomai servirebbe uno schermo verticale ... mah!]
daedin8927 Ottobre 2008, 15:37 #4
vabè che discorsi, vedere un film su uno schermo 16:9 è sicuramente meglio, e poi non è vero che in tv è tutto in 4:3, moltissimi film vengono trasmessi con le bande nere, voglio vedere come ti si presentano su un 4:3!
Parny27 Ottobre 2008, 15:38 #5
Originariamente inviato da: alegallo
[OT: Ma poi, perché cavolo fanno solo robaccia wide?
In tv non esiste niente in widescreen (o cmq poco), e sui pc il 90% degli utenti usa un sacco di videoscrittura, dove casomai servirebbe uno schermo verticale ... mah!]


Semplicemente perchè in tutto il resto del mondo ormai hanno le trasmissioni in 16:9 e basta. Siamo noi i soliti sfigati con Rai e Mediaset che sono ancora incollati ai 4:3.
Inoltre praticamente tutti i film che escono in DVD/BD sono almeno in 16:9, o ancora meglio in un 2,40:1.

cmq è una vita che si parla di Oled qui e oled li e di concreto non si è visto neancora nulla (a parte un 12pollici inutile delle sony dal prezzo improponibile)
speriamo si diano na mossa...
daedin8927 Ottobre 2008, 15:39 #6
su uno schermo wide puoi affiancare 2 pagine, cosa tralaltro molto piu simile alla realtà...no? (nn so che intendi precisamente con videoscrittura xò )
demon7727 Ottobre 2008, 15:40 #7
Originariamente inviato da: alegallo
Sottoscrivo in pieno!
Ho speso 200€ per riparare il mio TV Trinitron 100Hz, piuttosto che comprare uno di quegli orrendi LCD

Tempo fa vidi da Piero Angela la differenza fra un monitor LED e un LCD: abissale!

[OT: Ma poi, perché cavolo fanno solo robaccia wide?
In tv non esiste niente in widescreen (o cmq poco), e sui pc il 90% degli utenti usa un sacco di videoscrittura, dove casomai servirebbe uno schermo verticale ... mah!]


eh ma che estremisti! L'LCD ha galoppato parecchio rispetto ai primi modelli!
Io ho di recente perso una tv lcd full hd della Samsung e sono molto soddisfatto!
Anche i monitor non sono per niente male, paragono spesso quello di un mio amico col mio che è un 19 crt..

Il formato wide o 16:9 non mi dispiace per nulla! E' molto più ergonomico per lo sguardo rispetto la 4:3..
quest'ultimo è infatti stato prodotto proprio per venire incontro alle possbilità limitate del sistema a tubo catodico..
demon7727 Ottobre 2008, 15:44 #8
Originariamente inviato da: Parny
Semplicemente perchè in tutto il resto del mondo ormai hanno le trasmissioni in 16:9 e basta. Siamo noi i soliti sfigati con Rai e Mediaset che sono ancora incollati ai 4:3.
Inoltre praticamente tutti i film che escono in DVD/BD sono almeno in 16:9, o ancora meglio in un 2,40:1.

cmq è una vita che si parla di Oled qui e oled li e di concreto non si è visto neancora nulla (a parte un 12pollici inutile delle sony dal prezzo improponibile)
speriamo si diano na mossa...


Sulla questione 16:9 hai ragione da vendere.. sob.. ma perchè in italia dobbiamo essere sempre così invorniti??

Però secondo me non più di 16:9 chè un ottimo compromesso.. cavolo certi film sono talmente "stirati" che per vedere tutta la scena diventi strabico..
Poi quando li mettono in tv (anche 16:9) vedi due bandazze nere che pare di guardare il film su telefonino..
LZar27 Ottobre 2008, 15:55 #9
Originariamente inviato da: demon77
....Io ho di recente perso una tv lcd full hd della Samsung e sono molto soddisfatto!
....

Scommetto che se lo ritrovi sei ancora più soddisfatto
Danckan27 Ottobre 2008, 15:57 #10
Neanche a me dispiace il formato 16:9... ovviamente a parto di vederci roba codificata per 16:9.

Tuttavia la qualità dei CRT è ancora molto migliore. Poi può darsi che sia solo una mia percezione che sono abituato al CRT. Ma la roba su LCD-Plasma no nriesco proprio a guardarla....

Riuscissero almneo a risolvere il compromesso [ o schermo lucido = megariflessi oppure schermo opaco = nero schifoso] lo potrei anche tollerare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^