Il PCI-SIG lavora ad un'alternativa a Thunderbolt

Il PCI-SIG lavora ad un'alternativa a Thunderbolt

Si lavora ad una connessione PCI Express esterna che sia più pratica e più aperta rispetto a Thunderbolt. Le prime implementazioni nel 2013

di pubblicata il , alle 09:00 nel canale Periferiche
 

Il PCI Special Interest Group è prossimo a dare il via ad un tavolo di lavoro per la creazione di una versione dell'interfaccia PCI Express destinata a collegamenti esterni e che si ponga come alternativa aperta e più accessibile rispetto alla tecnologia Thunderbolt sviluppata da Intel e Apple.

Secondo le informazioni disponibili, emerse durante l'annuale riunione del SIG, la nuova connessione sarà basata sullo standard PCI Express 3.0 e dovrebbe supportare fino a 8GTransfer al secondo. Verosimilmente si tratterà di una connessione in grado di supportare fino ad un massimo di quattro linee parallele per un troughput di 32Gbit/s ad una distanza fino a 3 metri.

Al pari di quanto accade ed accadrà con Thunderbolt, anche il nuovo standard proposto dal PCI SIG sarà inizialmente basato su connessioni in rame per poi lasciare spazio in futuro alla fibra ottica, in grado di garantire maggiori velocità di trasferimento dati. Si dovrebbe pertanto andare in direzione, entro quattro anni, di una versione a 16GT/s basata sulla prossima generazione di PCI Express.

I cavi ed i connettori dovrebbero essere di spessore inferiore rispetto alle connessioni fisiche dell'interfaccia Thunderbolt, lo scopo è quello di rendere la tecnologia maggiormente fruibile per i dispositivi portatili come sistemi tablet e smartphone. La tecnologia prevede il supporto all'alimentazione delle periferiche, ad una potenza non superiore ai 20W.

I dettagli del nuovo standard saranno definiti sa un tavolo di lavoro di imminente formazione. L'obiettivo è quello di fornire uno standard pronto per l'implementazione entro il mese di giugno del 2013. La definizione delle specifiche richiederà un tempo dai 9 ai 18 mesi, con la maggior parte del lavoro che sarà rappresentata dalla definizione dei requisiti tecnici e del nuovo connettore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
King8324 Giugno 2011, 09:11 #1
evvai così avremo usb3, e-sata, thunderbolt, firewere e questo nuovo, invece di semplificarci la vita ce la complicano sempre di più ma non si riesce proprio a ratificare un unico connettore x segnali audio-video-dati con un protocollo universale imposto e oblligatorio per tutti e stop a tutte queste guerre fra nuovi connettori? ...lo sò è fantascenza purtroppo
megawati24 Giugno 2011, 09:11 #2
sono curioso di vedere come gestiranno le connessioni in fibra ottica (perché è lì che si andrà a finire, fra poco). Non è per niente facile "connettere" due fibre, ci sarà da divertirsi... per chi sta a guardare, non per chi ci lavora *grin*

P.S. ma thunderbolt quando l'hanno tirato fuori? Mai sentito nominare...
alexsky824 Giugno 2011, 09:21 #3
Originariamente inviato da: King83
evvai così avremo usb3, e-sata, thunderbolt, firewere e questo nuovo, invece di semplificarci la vita ce la complicano sempre di più ma non si riesce proprio a ratificare un unico connettore x segnali audio-video-dati con un protocollo universale imposto e oblligatorio per tutti e stop a tutte queste guerre fra nuovi connettori? ...lo sò è fantascenza purtroppo


esattamente sempre nuove boiate in arrivo
Tedturb024 Giugno 2011, 09:23 #4
ma poi il grande vantaggio di usb è che porta alimentazione. Thunderbolt, quando diventera in fibra, come farà ad alimentare i dispositivi?
CountDown_024 Giugno 2011, 09:24 #5
Originariamente inviato da: megawati
P.S. ma thunderbolt quando l'hanno tirato fuori? Mai sentito nominare...
Thunderbolt è stato lanciato da poco dalla Intel; prima del lancio era noto con il nome di Light Peak, e doveva essere basato su fibra ottica.
jacopoide24 Giugno 2011, 09:27 #6
La cosa più comoda era avere un'unica porta per qualsiasi cosa, grazie a thunderbolt, e ora sti co.....i ne creano un'altra per far cosa?!?!?!?

ste_jon24 Giugno 2011, 09:29 #7
Originariamente inviato da: Tedturb0
ma poi il grande vantaggio di usb è che porta alimentazione. Thunderbolt, quando diventera in fibra, come farà ad alimentare i dispositivi?

credo resterà sempre un cavo di rame destinato all'alimentazione.
Sostanzialmente è assurdo il moltiplicarsi di connettori diversi perché alla lunga saranno tutti cavi in fibra più rame per alimentazione, quindi praticamente uguali, cambia solo il connettore... ditemi se è possibile!
MikDic24 Giugno 2011, 09:33 #8
Megawati ti sei affacciato ora all'informatica o ti sei svegliato da un lungo letargo
Scherzo, troverai su google un oceano di informazioni e commenti su thunderbolt .

In effetti di standard di connessione ce ne sono un po troppi, Intel/apple hanno tirato fuori thunderbolt ripetendo la stessa musica del fireware: ottima tecnologia ma proprietaria, quindi costosa per via delle royalty. Cosi come Usb pur essendo parecchio inferiore a FireWare (non lasciatevei abbagliare solo alla velocita di punta teorica) ha in pratica vinto la battaglia.
E' lo stesso casino dei connettori video, ne succedeno tanti. Poi, non contenti, ne fanno tante varianti per dimensione della connessione, per versione del firmware (leggi hdmi , display port, dvi per ognuna con versione maxi/mini/sub mini ... con o senza audio, con o senza rete, con o senza 3d etc). E poi sull'ultimo portatile troviamo ancora dopo decenni la cara e vecchia vga analogica.
Non maledico l'innovazione, perche poi il mercato sciegliera (di solito) la soluzione che raggiunge il miglior compromesso. Ma questi standard che per natura sanno impiegati da miliardi di dipositivi (quindi anche solo 1/2 euro di royalty e una cifra immensa) di ogni marca e per gli scopi più disparati dovrebbero essere maggiormente concordati.
PhoEniX-VooDoo24 Giugno 2011, 09:38 #9
Originariamente inviato da: jacopoide
La cosa più comoda era avere un'unica porta per qualsiasi cosa, grazie a thunderbolt, e ora sti co.....i ne creano un'altra per far cosa?!?!?!?



vedo che hai letto la news..

cmq questi "co.. ni" vogliono fare uno standard libero in modo che se domani l'azienda XY vuole usarlo non deve sborsare soldi a Intel/Apple ma possa liberamente accedere alle specifiche e farlo.
demon7724 Giugno 2011, 09:42 #10
Originariamente inviato da: King83
evvai così avremo usb3, e-sata, thunderbolt, firewere e questo nuovo, invece di semplificarci la vita ce la complicano sempre di più ma non si riesce proprio a ratificare un unico connettore x segnali audio-video-dati con un protocollo universale imposto e oblligatorio per tutti e stop a tutte queste guerre fra nuovi connettori? ...lo sò è fantascenza purtroppo


EH MAGARI!!!
Straquoto assolutamente.. dietro al pc ho un miriade di porte che non ho MAI usato.

Le uniche che si sfruttano sono le USB!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^