Hewlett Packard e stampanti "pulite"

Hewlett Packard e stampanti pulite

Hewlett Packard mette a punto un sistema per contenere le emissioni nocive

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 15:18 nel canale Periferiche
 
Riportiamo integralmente il comunicato stampa riguardante la nuova generazione di stampanti HP studiate per un maggior rispetto per l'ambiente.

Dispositivi sicuri progettati nel pieno rispetto dell’ambiente in cui si vive e si lavora: da HP.

Le nuove LaserJet serie 1010 a zero emissioni di ozono garantiscono la totale sicurezza negli ambienti privati e di lavoro

Milano, Dicembre 2003 – I dispositivi per la produzione di stampe e copie normalmente utilizzati in casa o negli uffici disperdono – anche se in quantità minima – sostanze che risultano essere nocive per la salute e per l’ambiente.Da sempre all’avanguardia nella ricerca tecnologica e impegnata per realizzare i propri prodotti nel pieno rispetto dell’ambiente, HP ha modificato e migliorato la tecnologia delle nuove stampanti monocromatiche con la serie LaserJet 1010, che coniuga alta qualità di stampa e funzionalità avanzate con il rispetto per l’ambiente.

Tre tecnologie innovative, amiche dell’ambiente

Le cartucce “all-in-one” a zero emissione di ozono

La più recente serie di stampanti LaserJet monocromatiche di HP è infatti alimentata dalle nuove cartucce HP all-in-one, che rappresentano un sistema chiuso e pulito contenente il toner e le parti meccaniche indispensabili per il processo di stampa. Ciò assicura la massima sicurezza, poiché le parti meccaniche sono racchiuse nella cartuccia e non c’è rischio che si disperdano durante le operazioni di sostituzione; a questo vantaggio si aggiunge inoltre una grande facilità d’uso, poiché la cartuccia si sostituisce con semplicità e non richiede la pulizia dell’apparecchio.

Tecnologia di trasferimento a rullo: nel pieno rispetto della salute e dell’ambiente

Il maggior contributo all’ambiente è dato senza dubbio dall’innovativa tecnologia di caricamento del tamburo di stampa. Col sistema tradizionale, il processo di caricamento era dato da un cavo a corona inserito all’interno del tamburo, mediante il quale venivano trasmessi gli impulsi fotoelettrici che generano nel contempo anche delle emissioni di ozono, nocivo per la salute.La nuova tecnologia HP sostituisce il cavo a corona con un rullo di trasferimento che scorre sulla superficie del tamburo e lo carica direttamente, senza alcuna emissione di ozono. In questo modo la pulizia dell’ambiente e la salute degli utenti sono tutelate e non sono più necessari i filtri per l’ozono che del resto, col tempo, perdono gran parte del loro effetto.

Apprezzabile risparmio energetico

La tecnologia instant-on fuser, infine, consente di diminuire notevolmente il tempo di riscaldamento delle stampanti, riducendone il rumore e richiedendo così meno energia per il funzionamento del processo di stampa. Una tendenza, questa, che HP ha portato avanti negli ultimi anni con successo: i dati indicano infatti che a fronte di un consumo totale di energia delle stampanti LaserJet monocromatiche in costante riduzione, la resa di stampa è stata migliorata tra il 50 e il 70 per cento tra il 1993 e il 2001.

Sicure, pulite e semplici da usare, le nuove stampanti LaserJet serie 1010 si avvalgono di queste tre innovative tecnologie HP per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, sia annullando le emissioni di sostanze nocive, sia assicurando un risparmio energetico che contribuisce ad abbattere lo sfruttamento intensivo delle risorse naturali.Le stampanti e le cartucce HP sono inoltre facilmente riciclabili e HP ha attivato in tutto il mondo programmi di “ritiro e riciclo” affinché il processo avvenga nel modo più responsabile possibile dal punto di vista ambientale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
falcon.eddie17 Dicembre 2003, 15:33 #1
Brava HP,però il testo integrale magari potevate linkarlo... Cmq mi trovo meglio con Epson.
Mezzelfo17 Dicembre 2003, 15:37 #2
Evvai, cartucce ancora più costose...
Ormai le stampanti te le tirano dietro... Sono dei ladri con le cartucce!
dario amd17 Dicembre 2003, 15:42 #3
avevo un hp ed ogni cambio di cartucce erano dolori ora con una canon spendo nero+colore max20€
falcon.eddie17 Dicembre 2003, 15:46 #4
Originariamente inviato da dario amd
avevo un hp ed ogni cambio di cartucce erano dolori ora con una canon spendo nero+colore max20€


Però le canon contengono la metà(se non meno) di inchiostro delle hp ...Cmq nelle hp si fanno pagare salata la testina...Almeno non ti si attappa se la usi poco.
vink17 Dicembre 2003, 16:59 #5
Ragà... mi sa che siete fuori strada.
Qui si parla di stampanti laser, le inkjet sono un'altra cosa. Cmq ci tengo a spezzare una lancia in favore di HP dicendo che l'affidabilità è superiore a tutte le altre, sia a livello meccanico, sia come efficenza. Le cartucce costano di più, ma quando si otturano (evento rarissimo a dire il vero) cambi cartuccia (testina incorporata) e la qualità torna ai massimi livelli. Se ti si rovina una testina Epson, fai prima (e prob. risparmi pure) a cambiare stampante.
spedake17 Dicembre 2003, 22:08 #6
cmq non mi aspettavo che anche le cartucce fossero dannose...che palle! poi si dice che dagli anni 70 al 2000 il numero di spermatozoi in ogni uomo si riduce drasticamente...e lo credo bene!!! non puoi fare niente ke non sia dannosso oggigiorno....!!!!
joe4th17 Dicembre 2003, 23:38 #7
Veramente le stampanti sono quelle che si sono
evolute meno in questi 10 anni. Io stampavo
gia' a 600x600 dpi sulla LaserJet IV nel '94. E
ora cosa abbiamo? Sempre 600x600, 1200x1200 truschinati,
o peggio 600x1200...; le stampanti getto poi, arrivano
anche a 4800x2400, pero' solo su carta speciale: su
carta comune da fotocopia continuano a stampare
peggio di una Laser 300dpi di 15 anni fa...


dragunov18 Dicembre 2003, 21:14 #8
hp sta facendo cose molto innovative ultimamente!chi sa canon e lexmark che dicono!!
biffuz19 Dicembre 2003, 17:40 #9
Mi piace il discorso sulle "cartucce facilmente riciclabili": saranno anche facilmente riciclabili ma se la gente continua a buttare tutto nella spazzatura, sai a cosa serve...
Se facessero un'offerta tipo "riporta le tue cartucce scariche e noi te ne diamo una nuova a metà prezzo", allora sì che le cose cambierebbero, ma figurati se lo fanno, dopotutto sono le cartucce la loro prima fonte di reddito...
Anzi, le uniche cartucce veramente ecologiche sono quelle ricaribili!!! E queste sono l'esatto contrario, visto che integrano praticamente tutto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^