Garmin, immagini satellitari sui propri navigatori

Garmin, immagini satellitari sui propri navigatori

Garmin è pronta ad introdurre un nuovo servizio in grado di portare le mappe satellitare su normali dispositivi di navigazione

di pubblicata il , alle 13:57 nel canale Periferiche
Garmin
 

La nota società attiva da sempre sul mercato della navigazione satellitare introdurrà presto la possibilità di sfruttare un nuovo servizio con sottoscrizione annuale. Letteralmente "Birdseye and Aerial Imagery", il nuovo servizio consente, solo su alcuni navigatori, di godere della classica immagine georeferenziata ma contestualizzata con foto aeree della zona.

Garmin

La possibilità di avere non solo una mappa rasterizzata del luogo in cui ci si trova, ma anche una vera e propria fotografia di dove si è posizionati, ricalcando la classica esperienza offerta da Google maps satellite, rappresenta una interessante funzionalità soprattutto per tutti gli appassionati di trekking.

garmin

Le immagini offrono una precisione di 0,5 metri in molte zone degli Stati Uniti e i livelli di zoom possono variare dai 6 metri ai 20 chilometri di altezza: non sono al momento state fornite informazioni circa la disponibilità delle mappe per il territorio Europeo o Italiano. Le mappe sono fornite da DigitalGlobe e gli utenti le avranno a disposizione per impiegarle sovrapponendole alle normali mappe vettoriali. Tutti i navigatori delle famiglie Oregon, Dakota e Colorado saranno in grado di supportare il nuovo servizio. BirdsEye Satellite e Aerial imagery sarà disponibile a partire dal mese di marzo con un costo di 30 dollari americani. Per maggiori informazioni rimandiamo alla pagina ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1319 Gennaio 2010, 14:04 #1
siamo sempre lì...quello che serve a noi viaggiatori che andiamo nell'estremo oriente...per il giappone ho a malapena trovato un applicativo PPC del 2007 (che non è proprio aggiornatissimo) che fa solo Tokyo; la rete stradale del resto del giappone è introvabile in lingua almeno inglese...
il mio era un esempio ma ci sono molte zone del mondo assolutamente ignorate dalle aziende di navigatori...
madama19 Gennaio 2010, 14:23 #2
30,00 euro glieli darei solo se le foto satellitari sono in real-time.
PhoEniX-VooDoo19 Gennaio 2010, 14:26 #3
Originariamente inviato da: madama
30,00 euro glieli darei solo se le foto satellitari sono in real-time.


io li investirei in un corso di italiano
Hikaro19 Gennaio 2010, 14:29 #4
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
io li investirei in un corso di italiano


come si può non quotarti
afhaofhasofhaohfa19 Gennaio 2010, 14:37 #5
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
io li investirei in un corso di italiano


Uscita eccezionale ragazzuolo , c'è da dire però che la prima parte del periodo ipotetico è giusta: in giro si legge ben di peggio
Holy8719 Gennaio 2010, 14:40 #6
Nessuna novità. Con Ovi Maps c'è già da tempo questa bossibilità... E ti da anche informazioni in tempo reale sul traffico, mappe aggiornabili gratis e sincronizzazione con il PC...
ZetaGemini19 Gennaio 2010, 14:52 #7
garmin! ottimi navigatori! io è da una vita che ho abbandonato tomtom! ottima qualità dei materiali, ottimo software semplice e intuitivo senza tante cose inutili.
MadMax of Nine19 Gennaio 2010, 15:26 #8
in real time le ha solo Jack Bauer nel suo cellulare :P
The_misterious19 Gennaio 2010, 20:59 #9
Originariamente inviato da: Fasanix
Condivido, mi è successo in Corea del sud, Vietnam, India non parliamone.
Anche se, ha dire la verità, in Corea del Sud, essendo avanti a noi di almeno 10-12 anni i navigatori sono particolari, indicano la presenza dei tutor, cosa legale laggiù. Il problema è che sono in lingua Coreana

Ciao

veramente anche i nostri navigatori indicano i tutor, lo fà il mio semplicissimo Mio C250 preso con i punti della Esso
Mirkolo19 Gennaio 2010, 22:51 #10
Ma queste cose le fanno già da alcuni mesi e gratis: io ho un Oregon e l'interfaccia grafica è la stessa degli screenshot riportati nella news. L'unica limitazione è che non posso caricare ortofoto di zone troppo ampie, ma già ora giro con l'ortofoto in background e la normale cartografia stradale/sentieristica vettoriale in primo piano.

Non capisco una cosa: da dove le scarica il dispositivo? Immagino serva precaricarle da PC prima di uscire, perchè non mi risulta che gli attuali modelli possano connettersi a internet.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^