Display 24 pollici con retroilluminazione LED da Samsung

Display 24 pollici con retroilluminazione LED da Samsung

Samsung annuncia la prossima commercializzazione di una serie di monitor desktop con retroilluminazione LED

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:52 nel canale Periferiche
Samsung
 

Sasmung ha annunciato l'imminente lancio sul mercato di una serie di monitor LCD da tavolo caratterizzati da retroilluminazione LED. La prima soluzione a vedere la luce sarà un display da 24 pollici di diagonale.

Negli ultimi mesi i display con retroilluminazione LED sono diventati argomento particolarmente ricorrente anche se, fino ad ora, solo in ambito notebook. Per quanto riguarda i portatili, infatti, l'adozione di un display di questo tipo risulta strategica in termini di autonomia operativa in quanto a parità di luminanza un sistema di illuminazione a LED risulta essere molto meno dispendioso rispetto ad una tradizionale lampada.

In ambito desktop l'adozione di tecnologia LED risulta essere interessante per l'uniformità di retroilluminazione e e il gamut colore. Secondo le dichiarazioni fornite dalla casa il nuovo pannello da 24 pollici sarà in grado di raggiungere un rapporto di contrasto di 1000:1. Le specifiche inoltre elencano un'ampiezza di gamut pari al 111% del gamut NTSC standard.

La risoluzione nativa del pannello sarà di 1920x1200 pixel e l'angolo di visione orizzontale garantito è di 180 gradi. Non è ancora possibile sapere, purtroppo, informazioni precise riguardanti il periodo di commercializzazione di questo nuovo monitor.

Fonte: Newswire

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
angie12 Aprile 2007, 12:01 #1
Certo che se fanno come per il 275T o il 305T in ritardo (in italia) di mesi........
ReverendoMr.Manson12 Aprile 2007, 12:03 #2
La risoluzione nativa del pannello sarà di 1920x1200 pixel e l'angolo di visione orizzontale garantito è di 180 gradi.


Mi spiegate sta cosa??? Uno deve avere gli occhi con vista a "rientrare" per vedere qualcosa sullo schermo da 180°
seo_otoshi12 Aprile 2007, 12:04 #3
Speriamo anche in un tempo di risposta sotto gli 8ms
CarmackDocet12 Aprile 2007, 12:05 #4

Già... sempre indietro Noi

Cmq se oltre a mantenere le promesse fatte anche il response time fosse buono... sarebbe davvero un bel modo di pensionare il mio onesto SM930BF... comincio a sentire l'esigenza del wide screen.


Ciao
alessandro198012 Aprile 2007, 12:06 #5
Ma il prezzo quanto dovrebbe essere all'incirca??
Lud von Pipper12 Aprile 2007, 12:07 #6
Ottimo ma quello che conta sono i prezzi: attualmente i 24" Samsung (praticamente tutti quelli sul mercato) hanno un ottima qualità ma costano un botto.

Se questi 24" led costeranno di più dubito che troveranno spazio
Arshes12 Aprile 2007, 12:10 #7
bhe il fatto della visualizzazione a 180° orizzontale è utile quando un monitor deve mostrare qualcosa a diverse persone in riga. Per esempio sul mio vecchio notebook solo io che ci lavoro vedo bene, uno di fianco a me vede scuro o in 3 il terzo non vede niente...
Crisa...12 Aprile 2007, 12:11 #8
in teoria dovrebbero costare di meno... i led costano molto di meno delle lampade fluorescenti che si usano adesso per l'illuminazione

comunque questa tecnologia e' una tecnologia nata per i portatili, visto che consuma di meno... non capisco perche' la mettano per primi su monitor desktop
liviux12 Aprile 2007, 12:13 #9
Non sapevo che l'estensione della gamma cromatica venisse confrontata con quella dello standard NTSC. Non è che sia un gran termine di paragone: c'è chi dice che l'acronimo significhi Not The Same Colors!
Meno male che questo monitor va oltre il 100%.
kelendil12 Aprile 2007, 12:15 #10
Originariamente inviato da: alessandro1980
Ma il prezzo quanto dovrebbe essere all'incirca??


Non vorrei sbagliarmi, ma poco tempo fa era uscita un'altra notizia riguardante la retroproiezione a led, applicata però al campo dei televisori. E venivano sottolineate 3 principali caratteristiche:

1) Consumo inferiore al 70%
2) Durata molto superiore rispetto alle lampade attuali (3000 ore le lampade, 500000 i led laser)
3) Un costo inferiore dal 40 al 50%

Non ho capito bene se si parla della stessa cosa, ne sono sicuro sulle percentuali... Ma se fossero collegati, vorrebbe dire un bel risparmio sull'acquisto di un monitor di fasci alta, anzi, altissima!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^