Diffusione in aumento per le periferiche USB 3.0

Diffusione in aumento per le periferiche USB 3.0

Il nuovo standard USB, in grado di incrementare sensibilmente le prestazioni velocistiche, vedrà una massiccia diffusione a partire dal 2011

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:04 nel canale Periferiche
 

A partire dall'anno 2011 la diffusione di periferiche compatibili con lo standard USB 3.0 dovrebbe raggiungere un picco, grazie alla progressiva disponibilità di sistemi compatibili non solo presenti nel segmento desktop ma anche in quello notebook.

Le stime sviluppate da In-Stat evidenziano infatti come a partire dall'anno 2011 si assisterà ad una maggiore diffusione di periferiche di questo tipo, che non giungeranno a soppiantare neppure negli anni a venire il numero di quelle USB 2.0 immesse in commercio ogni anno ma che dovrebbero superare il numero di 1 miliardo nel corso dell'anno 2014.

Lo standard USB 3.0 permette di ottenere un sensibile incremento delle prestazioni velocistiche sia in lettura come in scrittura, di fatto equiparando le performances ottenibili con una unità di storage esterna con quelle di una integrata nel sistema connessa attraverso controller SATA.

Al momento attuale sono circa 120 le soluzioni USB 3.0 certificate presenti sul mercato; NEC, produttore di controller, dovrebbe chiudere l'anno 2010 consegnando un totale di 20 milioni di controller xHCI di prossima generazione.

Oltre alle più elevate prestazioni velocistiche, lo standard USB 3.0 permette di contenere i consumi da lato controller rispetto alle soluzioni USB 2.0, mantenendone piena compatibilità. Non solo: le prestazioni sono tali anche da permettere di gestire flussi video su connessione USB anche in sistemi multidisplay

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
StyleB20 Settembre 2010, 14:14 #1
credo che sia normale un implementazione maggiore di una tecnologia nei propri dispositivi quando questa è standardizzata e retrocompatibile...
deepdark20 Settembre 2010, 14:22 #2
Il problema è che serve solo per gli hd/ssd e che, inoltre, non è in grado di alimentare un hd da 3.5" cosa che fa una PeSata. Insomma, secondo me è una tecnologia poco utile, molto meglio la light pick (o come cavolo si scrive) della intel che permette di collegare tutto, compresi i monitor, diventando di fatto una reale universal serial bus (non so se sia seriale però.
FoxMolte20 Settembre 2010, 14:42 #3
Originariamente inviato da: deepdark
Il problema è che serve solo per gli hd/ssd.....


Non solo Hard Disk...
Le pendrive avranno un bel boost con usb3 : le prime viste in commercio arrivano a 100mb/s.
In attesa anche di card reader usb3 : per chi fa foto in Raw capirà subito il vantaggio.
E la cosa più importante è la totale recompatibilità con i vecchi standard usb (ovviamente perdendo velocità.
Unica pecca è che non riesce ad alimentare dispositivi che riechiedano più di 7-8 watt.

Direi un bel passo in avanti in attesa di Light Peak
marchigiano20 Settembre 2010, 14:51 #4
Originariamente inviato da: FoxMolte
Non solo Hard Disk...
Le pendrive avranno un bel boost con usb3 : le prime viste in commercio arrivano a 100mb/s.
In attesa anche di card reader usb3 : per chi fa foto in Raw capirà subito il vantaggio.
E la cosa più importante è la totale recompatibilità con i vecchi standard usb (ovviamente perdendo velocità.
Unica pecca è che non riesce ad alimentare dispositivi che riechiedano più di 7-8 watt.

Direi un bel passo in avanti in attesa di Light Peak


si ok ma una chiavetta da 100MBps quanto costa?

poi certo... una CF da 60MBps è bello usarla in full speed sul pc ma ancora non vedo reader compatibili... e comunque di nuovo chissà che prezzi

interessante invece che consuma meno del usb2... ma anche nei controller degli oggetti portatili? tipo cellulare fotocamera?
ragazzocattivo20 Settembre 2010, 15:15 #5
Originariamente inviato da: deepdark
Il problema è che serve solo per gli hd/ssd e che, inoltre, non è in grado di alimentare un hd da 3.5" cosa che fa una PeSata. Insomma, secondo me è una tecnologia poco utile, molto meglio la light pick (o come cavolo si scrive) della intel che permette di collegare tutto, compresi i monitor, diventando di fatto una reale universal serial bus (non so se sia seriale però.



Non è in grado di alimentare hd da 3,5.....?? Ma non avevano aumentato anche le specifiche elettriche?

Comunqe i dischi meccanici sono destinati a scomparire del tutto entro pochi anni....... Usb3 invece, è destinato a durare parecchio.
E con i dischi ssd non dovrebbero esserci problemi di alimentazione anche via usb.
dado200520 Settembre 2010, 15:33 #6
Originariamente inviato da: ragazzocattivo
Non è in grado di alimentare hd da 3,5.....?? Ma non avevano aumentato anche le specifiche elettriche?

[COLOR="Red"]Comunqe i dischi meccanici sono destinati a scomparire del tutto entro pochi anni[/COLOR]....... Usb3 invece, è destinato a durare parecchio.
E con i dischi ssd non dovrebbero esserci problemi di alimentazione anche via usb.
Qualche analista del settore NON sembra proprio condividere questa tesi[B][1].[/B]

Oh sbaglio?


REFERENCE:

[B][1][/B]

- Data: 01-26-2010

- Titolo: SSD and HDD Economic Forecast: Analyst Jim Handy Speaks Out

- Link: http://www.denali.com/wordpress/ind...cast-analyst-ji
keglevich20 Settembre 2010, 16:14 #7
Originariamente inviato da: dado2005
Qualche analista del settore NON sembra proprio condividere questa tesi[B][1].[/B]

Oh sbaglio?


REFERENCE:

[B][1][/B]

- Data: 01-26-2010

- Titolo: SSD and HDD Economic Forecast: Analyst Jim Handy Speaks Out

- Link: http://www.denali.com/wordpress/ind...cast-analyst-ji



non tiene conto del rapporto prezzo prestazioni e secondo me quello puo' fare la differenza e le dimensioni degli HD non credo raddoppieranno ancora per molto ma ovviamente lui sara' piu' informato di me
Sputafuoco Bill20 Settembre 2010, 17:03 #8
Mi spiegate perchè le schede madri asus per processori intel, bene che vada hanno solo 2 usb 3.0 e tutti gli altri 8 usb2.0 ?
Dal momento che c'è il controller della nec, perchè non collegarlo a tutti gli usb e mettere solo 3.0 ???
Mparlav20 Settembre 2010, 17:53 #9
Benchmark pendrive usb 3.0:
http://www.computerbase.de/artikel/...nitt_benchmarks

al solito, oggi è cara, ma tra un'anno è acquistabile.

Per gli hard disk, bene o male l'eSATA fa' ancora il suo sporco lavoro
marchigiano20 Settembre 2010, 20:31 #10
mica male quella chiavetta, 32gb per 100€ costa il doppio di una normale, direi accettabile

solo che nei test ste chiavette soffrono sempre con i file piccoli....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^