Dell, i nuovi monitor gaming: quattro modelli per tutti i gusti e le esigenze

Dell, i nuovi monitor gaming: quattro modelli per tutti i gusti e le esigenze

Dell ha svelato quattro monitor gaming che coprono un'amplia gamma di esigenze: c'è il 25 pollici S2522HG con refresh rate a 240 Hz, due soluzioni da 27 e 32 pollici QHD da 165 Hz e un 34 pollici curvo WQHD con refresh rate a 144 Hz.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Periferiche
DellDell TechnologiesG-syncFreesync
 

Non solo portatili, Dell ha rinnovato anche l'offerta di monitor gaming con quattro modelli destinati a coprire l'ampia platea di giocatori. L'azienda non ha comunicato i prezzi, mentre la disponibilità della nuova gamma è prevista tra il 27 maggio e il 22 giugno a seconda del prodotto.

Partiamo con il Dell 25 S2522HG, un monitor basato su un pannello Fast IPS da 240 Hz con un tempo di risposta di 1 millisecondo GtG e una copertura dello spazio colore sRGB del 99%. Certificato AMD FreeSync Premium e Nvidia G-Sync Compatible, questo monitor non si mancare il supporto VRR per le console di nuova generazione.

La gamma di monitor Dell contempla, inoltre, i modelli da 27 (S2722DGM) e 32 (S3222DGM) pollici curvi (1500R per il 27" e 1800R per il 32"), basati su un pannello VA QHD con refresh rate fino a 165 Hz, contrasto 3000:1 e tempo di risposta di 1 (MPRT) o 2 ms (GtG).

La copertura sRGB è del 99% e l'angolo di visione è di 178 gradi. A differenza del modello precedente, questi monitor sono certificati solo AMD FreeSync Premium (oltre a supportare il VRR), ma ciò non significa necessariamente che il G-Sync non funzioni.

Infine, ecco il Dell 34 S3422DWG, anch'esso curvo (1800R) con un aspect ratio 21:9 e risoluzione 3440x1440 pixel. Anche in questo caso. il pannello è un VA con contrasto 3000:1 e copertura colore DCI-P3 del 90%. Questo modello è certificato VESA DisplayHDR 400 e con un refresh rate di 144 Hz (1 ms MPRT, 2 ms GtG) supporta la tecnologia AMD FreeSync Premium e il VRR per le console.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb007 Aprile 2021, 15:45 #1
devo dire che con il 2721DE mi trovo bene, peccato per la modalita' paper che avevo sul precedente, rimossa, e per la base che ora non ruota affatto :/
Favuz07 Aprile 2021, 15:55 #2
io ho un s2719dgf da un poco più di due anni e mi trovo benissimo (nonostante sia un TN), dovessi ricomprare un monitor partirei sicuramente a vedere dalle proposte Dell
aldo87mi07 Aprile 2021, 16:07 #3
Non capisco che senso abbia questa corsa dei produttori di monitors all'hertzaggio più alto...165hz, 200hz, 400hz! Ridicolo, considerando che l'occhio umano non riesce a percepire la differenza oltre i 60hz. Posso capire chi gioca agli eSports e fps online che hanno bisogno di latenze e frequenze impeccabili ma anche qui 120hz sono già ottimi.

Sinceramente, in futuro punterei più sulla qualità dell'immagine, cominciando a sfornare degli ottimi display 4K visto che ce ne sono ancora pochi in giro, con un'ampia gamma colori DCI-P3, profondità colore di almeno 10 bit, HDR decente da almeno 1000 nits con la nuova tecnologia miniLED e a costi ragionevoli, oltre che iniziare finalmente ad implementare degli ottimi upscalers anche sui monitors gaming PC visto che non sempre è possibile giocare alla massima risoluzione, tecnologia che molti TV hanno già implementato con successo. E sarebbe bello anche che i nuovi monitors gaming PC adottassero in hardware l'integer scaling come il nuovo Spectrum 4K HDR600.
Skylake_07 Aprile 2021, 16:19 #4
Originariamente inviato da: aldo87mi
Ridicolo, considerando che l'occhio umano non riesce a percepire la differenza oltre i 60hz.


Non hai mai provato un monitor da almeno 120 Hz, se dici così, vero?
FrancoBit07 Aprile 2021, 16:28 #5
Originariamente inviato da: Skylake_
Non hai mai provato un monitor da almeno 120 Hz, se dici così, vero?


Direi di no. Io appena ne vidi uno dal vivo da un mio amico ho "aperto gli occhi" lol. La differenza 120 vs 60 è abissale, ovviamente quando il sistema riesce a raggiungerla. Piuttosto vedo che HDR dai 600 in su è praticamente inesistente
ghiltanas07 Aprile 2021, 17:32 #6
34" ultrawide ormai per me è d'obbligo, sia per lavoro sia per il gaming è veramente una soluzione ottima.

Sono curioso di vedere dell a quanto lo venderà
aldo87mi07 Aprile 2021, 17:54 #7
Originariamente inviato da: Skylake_
Non hai mai provato un monitor da almeno 120 Hz, se dici così, vero?


Certo che si. Ne ho avuto uno per 9 anni, samsung s27a950d
aldo87mi07 Aprile 2021, 17:59 #8
Originariamente inviato da: FrancoBit
Direi di no. Io appena ne vidi uno dal vivo da un mio amico ho "aperto gli occhi" lol. La differenza 120 vs 60 è abissale, ovviamente quando il sistema riesce a raggiungerla. Piuttosto vedo che HDR dai 600 in su è praticamente inesistente


A me il passaggio da 60hz a 120hz non mi ha fatto gridare a nessun miracolo.

Quello che invece mi ha fatto andare in 'estasi' è stato passare da un display FHD a un display 4K. La qualità visiva è impressionante, non c'è nulla di paragonabile al confronto. Preferisco la qualità visiva anziché una manciata di herz in più. Passare da un monitor 120hz FHD a un monitor UHD 4K HDR, profondità colore 10 bit, per me è stato devastante. Lanci un videogioco al massimo dettaglio o un film bluray 4K HDR e resti senza parole per quanto è eccezionale quello che vedi
nickname8807 Aprile 2021, 18:33 #9
Originariamente inviato da: aldo87mi
Non capisco che senso abbia questa corsa [B][COLOR="Red"]considerando che l'occhio umano non riesce a percepire la differenza oltre i 60hz[/COLOR][/B].
Certe caxxate non le senti nemmeno nei peggiori bar.

L'occhio umano può arrivare a percepire "fino a" oltre 240fps.

E quando dico "fino a" mi riferisco ai soggetti più sensibili.
Stessa cosa per il contesto sonoro e quello gustativo.
MisterFTTH07 Aprile 2021, 18:43 #10
Originariamente inviato da: aldo87mi
Passare da un monitor 120hz FHD a un monitor UHD 4K HDR, profondità colore 10 bit, per me è stato devastante.


Ti posso chiedere che modello hai? Grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^