Da Asus ROG una soluzione che sfrutta la riflessione della luce per eliminare le cornici nelle soluzioni multi-monitor

Da Asus ROG una soluzione che sfrutta la riflessione della luce per eliminare le cornici nelle soluzioni multi-monitor

Uno degli annunci più curiosi provenienti dal CES in corso di svolgimento è questo kit studiato dagli ingegneri di Asus ROG in modo tale da sfruttare la riflessione della luce per eliminare le fastidiose cornici dei monitor nelle configurazioni multi-monitor

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Periferiche
ASUSROG
 

Asus ROG ha pensato di inventare una soluzione specifica per eliminare le fastidiose cornici nelle configurazioni multi-monitor. Le cornici, infatti, interrompono l'esperienza visiva e smorzano il coinvolgimento all'interno dell'esperienza di gioco. Un problema che spesso si cerca di superare con monitor con cornici particolarmente ristrette ma che, a giudizio dei tecnici di Asus ROG, rappresenta una soluzione evidentemente non è soddisfacente.

Asus ROG Bezel-free Kit

La configurazione Bezel-free Kit, una delle più curiose di tutto il CES, prevede l'impiego di lenti verticali e di supporti da installare sui monitor da gioco in modo da formare degli angoli da 130 gradi. Le lenti rifrangono la luce emessa dal display proiettandola in modo naturale sulla cornice. L'installazione di questi supporti ai bordi dei monitor produce un tipo di riflessione della luce che forma delle immagini senza interruzioni.

L'effetto finale, nei piani dei progettisti, prevede un'esperienza di visualizzazione simile a quella che si ha con i moderni monitor curvi. Non è necessario un software speciale o un alimentatore specifico, il che fa pensare che il kit si adatti a qualsiasi monitor, funzionando con soluzioni non necessariamente appartenenti alla famiglia Asus ROG.

Asus ROG Bezel-free Kit

Nel comunicato stampa si parla di un metodo "semplice, innovativo ed efficiente per migliorare significativamente il gameplay e il campo visivo". Ovviamente bisognerà collaudarlo in prima persona per poter dire se è veramente utile o no. Per il momento si sa solo che il Bezel-free Kit di Asus ROG arriverà in commercio nel corso del 2018, ma non si conosce il prezzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
roccia123408 Gennaio 2018, 16:50 #1
Beh, così sì che ha senso il multimonitor per il gaming...
GiuEliNo08 Gennaio 2018, 17:57 #2
tamarrata 2.0

Vorrei vedere un video in cui ne mostrano il funzionamento però!
Marko#8808 Gennaio 2018, 20:16 #3
Originariamente inviato da: roccia1234
Beh, così sì che ha senso il multimonitor per il gaming...


Concordo, il multimonitor con le cornici in gaming è qualcosa di terribile.

Originariamente inviato da: johnp1983
Spero il prezzo non sia astronomico... ma il vero problema sarebbe lo spazio... oltre che il costo di altri 2 monitor come quello in firma.. x non parlare del resto dell'hw.


Il costo e lo spazio sono svincolati da queste lenti, mi pare ovvio che se si cercano soluzioni del genere si abbia già a mente di spendere e si abbia lo spazio.
Maxt7509 Gennaio 2018, 00:12 #4
Se ho capito bene, non creano una soluzione di continuità della scena, ma semplicemente riflettono porzioni che già si vedono.
Continuo a preferire un monitor curvo lungo e qui si andrà visto le uscite a mercato.
roccia123409 Gennaio 2018, 08:30 #5
Originariamente inviato da: Maxt75
Se ho capito bene, non creano una soluzione di continuità della scena, ma semplicemente riflettono porzioni che già si vedono.
Continuo a preferire un monitor curvo lungo e qui si andrà visto le uscite a mercato.


Beh, si, il monitor unico, per chi cerca una visione simile, è sempre preferibile. Però così anche il multimonitor ha un minimo di senso, senza quelle bruttissime cornici.
djfix1309 Gennaio 2018, 09:55 #6
immagino il kit da 2 pezzi per unire 3 monitor a soli 49 €...dubito fortemente che gli ingegneri ci abbiano pensato più di una notte a questo accrocchio con del pleyglass traslucido.

il metodo finale per il coinvolgimento massimo e la retroproiezione multiproiettore; supporta perfino il 3D, anche se occupa molto più spazio e costa molto di più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^