Buon compleanno Alexa! Sono già passati 3 anni in Italia e per questo vi fa un regalo

Buon compleanno Alexa! Sono già passati 3 anni in Italia e per questo vi fa un regalo

Festeggerà 3 anni domani, 6 novembre, e lo farà regalandosi l'affetto dei suoi utenti che quotidianamente la mettono sotto esame o in conversazione ma soprattutto farà un regalo a tutti coloro che hanno creduto in lei in questi primi anni di vita. Ecco allora come festeggerà Alexa.

di pubblicata il , alle 16:07 nel canale Periferiche
AlexaAmazon
 

I numeri sono da capogiro e soprattutto perché realizzati in soli 3 anni da quando è arrivata ufficialmente in Italia. Parliamo di Alexa, l'assistente virtuale e vocale di Amazon che l'azienda di Jeff Bezos ha inserito in tutti i vari device Echo ma anche in quei prodotti di terze parti con cui il colosso americano ha voluto stringere partnership. Il momento di festeggiare Alexa è arrivato e sicuramente gli italiani, che da tre anni chiedono, si informano e si divertono con lei, non potranno tirarsi indietro nel cantarle la canzoncina di Buon Compleanno.

In Italia il successo di Alexa è stato immediato. E non era un successo scontato perché la lingua italiana è sempre così tanto sofisticata che in molti demordono dopo le prime problematiche e si rifiutano di ''tradurre'' da altre lingue. Amazon invece ha deciso di cogliere l'opportunità, credendo nel nostro mercato, e non solo caricandosi della traduzione della voce di Alexa come qualsiasi altro comunicatore ma di farlo in modo del tutto diverso dando personalità all'assistente vocale dei vari Echo garantendo dunque affidabilità ma anche possibilità di affezionarsi ad essa.

Alexa: un successo tutto italiano

Nei primi tre anni dall’arrivo in Italia, gli utenti attivi che utilizzano Alexa sono cresciuti in maniera rilevante, oltre l’80% anno su anno; e nel solo 2021 si contano oltre 5 miliardi di interazioni tra gli utenti in Italia e Alexa. Alcune di queste dimostrano come Alexa sia entrata nelle nostre case come un vero e proprio membro aggiuntivo della famiglia: basti pensare che oltre 7 milioni di volte, solamente nell’ultimo anno, gli utenti le hanno detto “ti voglio bene”, afferma Gianmaria Visconti, Country Manager di Amazon Alexa.

Alexa ha conquistato da subito il cuore degli italiani e questo sicuramente per l'ottima comprensione della lingua ma anche per la personalità con cui ha voluto ''coccolare'' i suoi clienti. C'è addirittura un centro di ricerca specializzato a Torino dove oltre 50 persone lavorano quotidianamente proprio per rendere non solo efficace ma soprattutto naturale Alexa. E diciamo che il loro lavoro viene eseguito alla perfezione perché i risultati sono alla mercé di tutti coloro che sono ad oggi in possesso di un qualche prodotto Echo.

E sempre parlando di risultati sappiate che Alexa ha impostato la bellezza di oltre 500 milioni di timer o sveglie solo nel suo ultimo anno in Italia. Un successo che passa anche per gli sviluppatori italiani che si sono dedicati ad Alexa e alle sue skin: sono oltre 4.500 quelle disponibili con oltre 544 dedicate solo alla casa intelligente. In Italia, numeri alla mano, sono state oltre 1.2 miliardi le interazioni tra i dispositivi intelligenti e Alexa, con oltre 100.000 comandi al giorno impartiti vocalmente per far funzionare la casa smart soprattutto con BTicino (partner di Amazon in questo) e oltre 1 miliardo di interazioni tra Alexa e i sistemi di illuminazione tra cui anche quelli di Philips Hue.

Alexa vi fa un prezioso regalo

Alexa non è generosa solo di informazioni con i loro utenti. È generosa perché anche se è il suo il compleanno e dovrebbe lei ricevere regali, lo farà a tutti gli utenti che l'hanno accettata in casa o negli uffici o altrove e che quotidianamente ci passano il tempo insieme.

Per ringraziarli ecco che tutti gli utenti che il 6 novembre augureranno buon compleanno ad Alexa tramite i dispositivi compatibili e l’app, riceveranno un periodo d’uso gratuito di 4 mesi di Amazon Music Unlimited iscrivendosi al servizio, o un pacchetto premium di canzoni da utilizzare con la Skill Scopri la Canzone.

Alexa e tutte le partnership con tantissimi brand

Giallo Zafferano: la prima skill di Alexa

Alexa è stata contenta nei tre anni ad oggi di aver collaborato e di continuare a collaborare con tantissimi brand che permettono di arricchire il suo bagaglio culturale con le skill ma anche di poter essere di aiuto lei stessa per l'uso di questi prodotti. Partiamo da quella che è senza dubbio la partnership più importante e anche quella nata da subito e che riguarda una delle eccellenze italiane. Parliamo di Giallo Zafferano e della cucina italiana che ad oggi è senza dubbio imbattibile in tutto il mondo.

Qui Alexa si è superata e ha permesso negli anni di avere a portata di udito ma anche di vista tutte le più importanti ricette italiane proposte dagli chef id Giallo Zafferano. Basta un semplice comando come "Alexa fammi vedere la ricetta della Carbonara" per avere un resoconto preciso, con tutti i passaggi dettagliati e con la possibilità anche di seguire passo passo a video l'intero procedimento della ricetta. E proprio la ricetta della pasta alla carbonara è tra quelle più richieste dagli utenti: oltre 5 milioni le ricette consultate con il tiramisù e il pancake allo sciroppo d'acero al secondo e terzo posto dopo appunto la carbonara.

Alexa e il Vino Perfetto

E c'è anche il vino che nella cucina italiana non può certamente mancare. Ecco allora l'ottima skill ''Vino Perfetto'' che permette ad Alexa di diventare una seria sommelier consigliando bottiglie di vino delle cantine italiane tra cui anche quella dei Marchesi Frescobaldi. Una skill davvero intelligente che consiglia non solo proprio la scelta del vino ma anche le diverse operazioni che permettono di avere lo stesso vino in condizioni perfette magari per una cena tra amici. Basta dire: ''Alexa, apri Vino Perfetto'' e lasciarsi guidare tra i vari prezzi, le informazioni dei vini e anche l'abbinamento gastronomico fino a trovare il vino perfetto, appunto.

Alexa e la casa smart con Philips Hue, BTicino, Fastweb e Lavazza

La casa smart è senza dubbio la casa dei sogni. Prima irraggiungibili, oggi assolutamente per tutti. E Alexa oggi ricopre un ruolo fondamentale in questo perché è lei a dare i comandi ai prodotti di terze parti per rendere appunto la casa un luogo automatizzato di quelli che possono semplificare la vita quotidiana. Sono oltre 140.000 in tutti il mondo i dispositivi compatibili con Alexa e che permettono di far diventare Intelligente una casa.

Aziende leader nel mondo come BTicino, Fastweb e Philips Hue hanno contribuito proprio a questo e da una parte ecco che la vita nella casa ha preso un'altra piega tra luci, prese, citofoni e Internet box per gestire le connessioni ultraveloci dei dispositivi alla rete domestica oltre anche a robot per le pulizie contando oltre 200 milioni quelli già connessi all’assistente vocale di Amazon.

E se pensavate che il caffè non si potesse fare da solo vi state sbagliando di grosso. Ci pensa anche qui Alexa a prepararvelo grazie a Lavazza a Modo Mio Voicy che semplicemente a comando vocale permette di effettuare proprio qualsiasi tipo di caffè. Alexa ha inoltre semplificato le giornate piene di impegni degli utenti in Italia grazie alle routine per ricevere le previsioni meteo e ascoltare le notizie del giorno – rispettivamente, nel 2021, 95 e 21 milioni di richieste - la musica e i risultati sportivi, pronunciando solo “Alexa, buongiorno”, ad esempio. Solo nell’ultimo anno, Alexa ha svolto oltre 600 milioni di azioni al posto degli utenti grazie alle routine".

E c'è anche Maserati con Alexa. Sì, perché con alcune vetture del gruppo italiano è possibile grazie all'assistente vocale riprodurre musica, effettuare chiamate, ascoltare audiolibri e notizie, consultare il meteo, controllare i dispositivi smart di casa compatibili, ottenere indicazioni stradali, trovare parcheggio, il tutto tenendo le mani sul volante e gli occhi sulla strada.

Non avremmo ottenuto questi risultati senza la combinazione di più fattori. In primis il lavoro svolto dal team italiano: 50 colleghi, tra Language Engineer e Data Scientist, del nostro centro di Ricerca e Sviluppo a Torino, che in questi anni hanno migliorato la comprensione linguistica di Alexa del 70% circa. Oltre a tutti gli altri membri del team Alexa che ogni giorno lavorano per rendere Alexa l’assistente vocale ideale: cordiale, talentuosa e divertente. E ovviamente non possiamo dimenticare il grande contributo delle aziende con cui collaboriamo e quello degli sviluppatori”, conclude Visconti.

Insomma ne ha già fatta tanta di strada Alexa in questi soli 3 anni. Ed è chiaro che il suo futuro è quanto mai roseo e siamo sicuri che potrà fare ancora davvero tanta compagnia a noi durante le giornate. Intanto però ci sembra più che doveroso farle gli auguri.

Buon Compleanno, Alexa!

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ElimGarak05 Novembre 2021, 17:00 #1

Verosimilmente..

IO: Alexa, buon compleanno!
ALEXA: Ecco un articolo che ho trovato e tradotto dal web: l'ornitorinco produce un veleno che...
canislupus05 Novembre 2021, 17:06 #2
Inquietante questo passaggio:

basti pensare che oltre 7 milioni di volte, solamente nell’ultimo anno, gli utenti le hanno detto “ti voglio bene”,


Non so se stiano peggio le persone che vogliono bene ad Alexa o quelle che la insultano di continuo.
bancodeipugni05 Novembre 2021, 17:13 #3
presente:
la settimana scorsa ho battuto il record

Alexa: mortacci tua che no si puo' più ascoltare rtl 102.5 su tune in (e anche altrove...)

ho dovuto ripristinare la buona vecchia radio analogica

Buon compleanno

Grazie
bancodeipugni05 Novembre 2021, 17:15 #4
...che poi...

riceveranno un periodo d’uso gratuito di 4 mesi di Amazon Music Unlimited iscrivendosi al servizio

regalo un paio di balle... se ti iscrivi al servizio con relativo costo ricorrente a partire da fine promozione !!

Bel regalo

Grazie ancora
agonauta7805 Novembre 2021, 19:44 #5
Basta attivare e disattivare subito, l'abbonamento scadrà senza rinnovo. Si vede che ti perdi in un bicchiere d'acqua
bancodeipugni05 Novembre 2021, 21:08 #6
ma va, che non lo so ?

ma sai quanti si dimenticano perchè non lo sanno ?
tanti...

e cosi' intanto parte l'abbonamento...

...che poi in passato 2 anni fa avevo già aderito a una cosa analoga di durata anche maggiore, quindi dubito che mi riattivino medesima promozione...

...per quello che c'e' da senti' poi...
filippo198005 Novembre 2021, 22:28 #7
@canislupus: anch'io ho detto ad Alexa "ti voglio bene", "di che colore hai i capelli" e molte di quelle domande "stupide" solo per ascoltare le risposte, per me, divertenti che le hanno impostato! Spero che buona parte di quel numero l'abbia fatto per lo stesso motivo :-D

@Banco dei pugni: i 4 mesi gratuiti sono tali perché nessuno ti vieta di attivare i 4 mesi e, un minuto dopo, disdire il rinnovo automatico ed ascoltare, quindi, per 4 mesi la musica gratis!
Sfrutterò questo regalo? No, ma se fosse stato di audible non ci avrei pensato due volte!
TigerTank05 Novembre 2021, 22:42 #8
La cosa più divertente di Alexa è quando parlando dici inconsapevolmente qualcosa che sonoramente si avvicini oppure nomini qualcuno che si chiama Alessandro/a (Alex) o Alessia e Alexa ti parte di botto a rispondere a caso
A volte mi ha pure risposto all'audio della tv
[?]06 Novembre 2021, 09:03 #9
Originariamente inviato da: bancodeipugni
ma va, che non lo so ?

ma sai quanti si dimenticano perchè non lo sanno ?
tanti...

e cosi' intanto parte l'abbonamento...

...che poi in passato 2 anni fa avevo già aderito a una cosa analoga di durata anche maggiore, quindi dubito che mi riattivino medesima promozione...

...per quello che c'e' da senti' poi...


Ma non sanno cosa che in tutte queste promo di qualsiasi tipo (Netflix, Spotify ecc) è scritto chiaro...
Se la gente è ignorante non è colpa di chi fa una cosa buona e regala un servizio per un periodo, tra l'altro anche considerevole in questo caso.
bancodeipugni06 Novembre 2021, 13:59 #10
...perchè è molto facile attivare e possono farlo tutti quelli che passano di li
...ma poi è il gestore dell'account che magari manco è li quando avviene che deve sapere che è stato fatto e rimuoverlo (cosa peraltro nemmeno evidenziata nell'app/sito): c'e' una conferma, vocale, si', ma è lo stesso discorso di prima.

Andrebbe perlomeno chiesta ulteriore verifica via app dato che si parla di consenso a utilizzo di carte di credito o affini: ma si sa, quando si compera, meglio farla breve

...quando c'e' da disdi'... un po meno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^