BenQ si lancia nel mercato LCD TV

BenQ si lancia nel mercato LCD TV

BenQ si aspetta una crescita delle consegne di televisioni LCD, anche grazie ad alcuni nuovi clienti come Thomson

di pubblicata il , alle 11:07 nel canale Periferiche
BenQ
 

BenQ stima di consegnare circa 100.000 LCD TV entro la fine dell'anno e ben 300.000-400.000 il prossimo anno, stando a quanto dichiarato da Peter Chen, general manager della divisione digital media di BenQ .

Chen ha dichiarato che la società si attende di consegnare 10-20 mila unità a 13, 15 e 20.1 pollici nel mese di Settembre, e di iniziare le consegne dei modelli da 26, 27 e 30 pollici nel mese di ottobre. Tra le compagnie consumer electronics, Thomson è uno dei principali clienti di BenQ.

BenQ prevede anche di lanciare un modello LCD TV a 46 pollici durante il primo trimestre del prossimo anno, presumibilmente utilizzando pannelli LCD prodotti dall'affiliata AU Optronics.

Per offrire un buon supporto sul mercato globale e ridurre i costi di importazione, BenQ programma di realizzare stabilimenti di assemblaggio in Malesia, China, Messico ed Europa, oltre l'attuale linea produttiva esistente a Taiwan.

Chen ha inoltre dichiarato che la società si concentrerà nel prossimo anno anche nella commercializzazione di LCD TV di proprio brand, oltre a fornire prodotti tramite i contratti OEM.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Carpix29 Settembre 2003, 11:17 #1

Benq

che ne dite di questi nuovi monitor benq, a me non è che ne hanno parlato granche bene mi hanno detto che tendono a sfarfallare, ma non so se sia la pura verità, in quanto io non sono mai riuscito a provarne uno.Però i piani di benq a me sembrano un poco ambiziosetti.
*Pegasus-DVD*29 Settembre 2003, 11:22 #2

BenQ

non comprero' mai piu niente Benq ... ho preso un masterizzatore che mi va in conflitto con qualsiasi altro DVD o CD-Rom attacchi sullo stesso cavo piatto ...
bha
Yesterday29 Settembre 2003, 11:50 #3
BenQ nasce da una divisione di Acer.
Acer non brilla certo per prodotti eccezionali. Piu' che altro dai prezzi aggressivi. Che poi si paga sul post vendita.
Benq pero' gia' e' un fornitore di Thomson, i cui prodotti non sono male (sempre a seconda dei punti di vista, e parliamo di pannelli LCD e relativa elettronica)
In ogni caso nessun progetto ambizioso.
Il gruppo alle spalle e' grosso e con ampia disponibilita' finanziaria
xcdegasp29 Settembre 2003, 11:53 #4
il problema delle LCD-TV è che basta spostarsi un po' e non riesci più ad avere la qualità d'immagine precedente.. come i monitor, daltronde è la stessa tecnologia, ma il monitor è a 20-40 cm dagli occhi una tv da 46" è a metri di distanza e basta un minimo spostamento della visuale
piuttosto la prenderei al plasma
HotMuscle29 Settembre 2003, 12:21 #5

xcdegasp

Ho un tv Samsung LCD mod. LW32A23W. Prima di scrivere c@c@te ti consiglio di provarne uno. Scoprirai una qualità di immagine senza confronti. L'unico punto in cui non si vede pià ad avere la qualità d'immagine precedente è quando ti metti dietro al tv......
Gohansupersaiyan429 Settembre 2003, 12:35 #6
Il problema è la rusoluzione fissa...se ha una res di \280 x 768 per dire tutto si vedrà ultra spixellloso...


Ciao !
HotMuscle29 Settembre 2003, 12:59 #7

Dipende anche

dalla qualità dell'LCD acquistato. Io non avevo problemi di budget e ho acquistato il migliore. Poi c'è chi si accontenta. Non è il mio caso. Ciao !
Pinco Pallino #129 Settembre 2003, 13:07 #8
AU Optronics (società di Acer) è il terzo produttore mondiale di LCD (dietro Samsung & LG.Philips) e diventerà il braccio produttivo di Fujitsu.
Quindi che vi piaccia o meno questi pannelli ve li troverete dentro molte future LCD-TV.

L'unica cosa che non capisco bene è il vantaggio di contrapporre un LCD 46'' ai plasma presenti già da tempo e privi di problemi come angolo di visione ed effetto scia.
(???)

Forse perchè gli LCD consentono una risoluzione maggiore?
Forse perchè in futuro saranno più economici?
Boh...
velociraptor6829 Settembre 2003, 13:57 #9

ACER

io a suo tempo ho acquistato un Olidata 17" con visuale 130° orizzontale non male per un analogico. Poi ho avuto la pensata di cambiarlo con un ACER 17" AL732 con ingresso DVI VGA Y/C Audio, insomma tutto quello che si poteva chiedere ad un monitor LCD. Insomma lo usato una settimana per poi rivenderlo. Io ho acquistato un monitor LCD per preservare la vista non per perderla. Comunque adesso ho un Samsung da 19" con ingresso DVI e credetemi possono dire quello che vogliono ma io vedo tutto da lì anche la tv satellitare.
Sapete cosa mi hanno risposto quando ho fatto notare all'ACER che il monitor veniva venduto con caratteristiche che non combaciavano neanche lontanamente al prodotto? "Ha fatto un test di laboratorio per verificarlo?"
avvelenato29 Settembre 2003, 15:01 #10

la tv al plasma costa troppo

pincopallino, avrai di certo constatato come l'ordine di grandezza del costo di una tv al plasma è realmente spropositato

comunque la prima volta che le vidi alla smau, 2 anni fa, mi dissi "queste tv non hanno futuro"

e a meno che non riescano a ridurre i costi almeno del 75%, temo proprio che la tecnologia al plasma verrà soppiantata da quella lcd.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^