AVM rilascia il nuovo firmware 6.20 per i suoi FRITZ!Box

AVM rilascia il nuovo firmware 6.20 per i suoi FRITZ!Box

Il produttore tedesco ha rilasciato l'ultima versione del firmware per i suoi dispositivi per un totale di 99 modifiche

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Periferiche
Avm
 

Un aggiornamento largamente atteso da parte di tutto il bacino d'utenza dei FRITZ!Box per la mole di modifiche e di nuove funzioni che introduce. Attualmente disponibile per il 7490 ed il 7390, l'aggiornamento 6.20 arriverà nelle prossime settimane anche nelle vesioni compatibili con gli altri modelli di router FRITZ!Box in produzione.

FRITZ!OS 6.20

Le novità riguardano funzionalità e tecnologie per la wireless LAN, il DECT, l'archiviazione dei contenuti in rete, la domotica e il controllo genitoriale. Il FRITZ!Box è noto per la velocità della propria rete wireless. Con FRITZ!OS 6.20, AVM ha ulteriormente migliorato prestazioni, interoperabilità e stabilità della trasmissione wireless conforme allo standard 802.11ac. L'accesso ospite alla WLAN è ora garantito anche tramite WPS a qualsiasi device. Inoltre è possibile visualizzare attraverso una panoramica ad hoc tutti i dispositivi wireless registrati e informazioni importanti su ogni singolo client. Inoltre è possibile avviare la selezione automatica del miglior canale wireless premendo un semplice pulsante.

Una novità significativa è rappresentata dalla panoramica per la sicurezza presente nella sezione di diagnostica del menu. Gli utenti possono rapidamente controllare se il dispositivo monta l'ultimo firmware, quali porte sono aperte verso la rete domestica per connessioni provenienti da internet e chi si registra sulla rete wireless o accede all'interfaccia di gestione del FRITZ!Box.

Con la nuova versione 6.20, AVM offre agli utenti del FRITZ!Box un numero maggiore di opzioni per la conduzione dell'aggiornamento. L'azienda tedesca consiglia caldamente di mantenere aggiornato il software, come avviene con uno smartphone o con il PC, proprio perché le esigenze in termini di funzionalità e accessibilità alla rete domestica e a internet sono in costante divenire. Adesso abbiamo nuovi avvisi circa la disponibilità di un aggiornamento nell'interfaccia utente del FRITZ!Box, mentre eventuali aggiornamenti di sicurezza importanti vengono installati automaticamente.

FRITZ!OS 6.20

Inoltre, grazie all'aggiornamento, FRITZ!NAS, ovvero l'archivio di rete del FRITZ!Box, risulta adesso dotato di un media player HTML. Grazie a questo, immagini, video e musica possono essere adesso riprodotti direttamente via internet con i più moderni browser web.

AVM parla anche di maggiori prestazioni per ADSL, VDSL, vectoring e LTE, di controllo genitoriale della navigazione e di Smart Home ottimizzati. La tecnologia VDSL ultraveloce "Vectoring" migliora, infatti, ulteriormente la distribuzione del segnale sulle linee VDSL dotandole di velocità di trasmissione che arrivano a 100 Mbit/s. FRITZ!OS 6.20 aggiunge poi a Vectoring un nuovo metodo per la correzione di errori.

Quanto alle funzioni Smart Home, FRITZ!OS 6.20 rende adesso la presa intelligente FRITZ!DECT 200 e il FRITZ!DECT Repeater 100 dei sensori di temperatura, consentendo di leggere la temperatura ambiente sul FRITZ!Fon, nell'interfaccia utente del FRITZ!Box oppure nella MyFRITZ!App.

Per poter usare il nuovo FRITZ!OS gli utenti devono solo inserire "fritz.box" nella barra degli indirizzi del browser, recarsi nella sottosezione firmware e procedere all'aggiornamento. Per ulteriori informazioni sulle 99 nuove funzionalità e perfezionamenti inclusi nel FRITZ!OS 6.20 basta consultare questo indirizzo.

Per conoscere i dettagli sulla tecnologia AVM, e in particolare sul 7490, consultate questa recensione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hal200110 Novembre 2014, 17:33 #1
Peccato che nessun nuovo prodotto abbia chipset broadcom, altrimenti sarei ritornato a fritz!box più che volentieri.
tatovm2s10 Novembre 2014, 18:38 #2
che particolarità ha il broadcom?
Hal200110 Novembre 2014, 18:47 #3
Originariamente inviato da: tatovm2s
che particolarità ha il broadcom?


E' l'unico chipset che funziona bene sulla mia linea adsl disturbata.
Wonder10 Novembre 2014, 19:41 #4
che particolarità ha il broadcom?

Una su tutte, puoi dirgli a che livello di SNR agganciarti alal portante e quindi ottenere velocità superiori di un buon 10-15% in base alla tua linea
21310 Novembre 2014, 19:43 #5
L'aggiornamento è uscito da più di 2 settimane...
R0b110 Novembre 2014, 21:28 #6
Io l'ho appena comprato (7490), vorrei provarlo soprattutto per il discorso DECT (mi fa gola la gestione unica dei cordless di casa e poter utilizzare lo smartphone come DECT).
Vi farò sapere come va!
Cloud7610 Novembre 2014, 21:55 #7
Originariamente inviato da: Wonder
Una su tutte, puoi dirgli a che livello di SNR agganciarti alal portante e quindi ottenere velocità superiori di un buon 10-15% in base alla tua linea


Mi sembra strano... se la portante è, ad esempio, 7999, al massimo puoi agganciare quello, non di più. Quello è il massimo che il tuo operatore ti concede. Al limite puoi impostare un SNR più alto per agganciare una velocità INFERIORE, così da avere una linea più stabile se necessario.
TheDarkAngel10 Novembre 2014, 22:07 #8
Originariamente inviato da: Cloud76
Mi sembra strano... se la portante è, ad esempio, 7999, al massimo puoi agganciare quello, non di più. Quello è il massimo che il tuo operatore ti concede. Al limite puoi impostare un SNR più alto per agganciare una velocità INFERIORE, così da avere una linea più stabile se necessario.


adsl configure --snr 0

comando magico per diminuire l'snr ed aumentare la portante
Cloud7610 Novembre 2014, 22:12 #9
A parte che diminuire troppo i parametri porta ad una linea instabile, quello che non capisco però è, come dicevo prima, come fa ad andare oltre alla portante impostata dall'operatore.
mattxx8811 Novembre 2014, 01:32 #10
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
adsl configure --snr 0

comando magico per diminuire l'snr ed aumentare la portante


Originariamente inviato da: Cloud76
A parte che diminuire troppo i parametri porta ad una linea instabile, quello che non capisco però è, come dicevo prima, come fa ad andare oltre alla portante impostata dall'operatore.


Ha ragione cloud
Il discorso snr vale se non prendi portante max
Ma se gia sei al max oltre non vai

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^