ASUS presenta RT-AC88U, router gaming senza compromessi

ASUS presenta RT-AC88U, router gaming senza compromessi

ASUS RT-AC88U è nuovo router ottimizzato per il gaming ed adatto all'impiego in reti domestiche particolarmente ricche di dispositivi wireless. Prestazioni al top in ambito ludico, grazie all'integrazione del gaming accelerator con tecnologia GPN di WTFast

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Periferiche
ASUS
 

I router, talvolta, sono una delle periferiche a cui si dà minore importanza in ambito domestico. Mentre analizzare e discutere sulle prestazioni di PC, portatili, smartphone e tablet è un'attività  a cui anche l'utente medio si dedica di tanto in tanto, percepire le differenze in termini di prestazioni esistenti tra periferiche che compongono l'infrastruttura di rete domestica non è sempre così immediato. Eppure, in alcuni scenari di utilizzo, il tradizionale modem/router fornito di default dai vari provider mostra i suoi limiti suggerendo la scelta di prodotti più adattati a supportare carichi di lavoro importanti in uno scenario domestico caratterizzato dal moltiplicarsi dei dispositivi connessi. ASUS, mirando a soddisfare le esigenze di chi è in cerca di tale genere di prodotti, arricchisce oggi l'offerta di router, presentando RT-AC88U, un router wireless 802.11ac di classe AC3100. Un prodotto che promette non solo velocità, stabilità ed ampia copertura, ma che non trascura i videogiocatori, prevedendo apposite soluzioni tecniche per migliorare l'esperienza di gioco, a partire dal game accelerator integrato.null

Il router è equipaggiato con quattro antenne trasmittenti e quattro antenne riceventi in configurazione 4x4 MIMO, una caratteristica che consente rapide trasmissioni dei dati a diversi gruppi di client, gestendo al meglio la capacità della rete WiFi, anche quando i gruppi sono distribuiti in molti locali e su diversi piani dell'abitazione. Non trascurabile in un contesto smart home, inoltre, la presenza di 8 porte LAN da 8 Gibabit, dotazione doppia rispetto alla media, e la presenza della tecnologia Link Aggregation 802.3ad che viene impiegata in ambito professionale e che risulta particolarmente utile, ad esempio, per la gestione di NAS che necessitano di molta banda: la tecnologia consente di combinare due porte Gigabit Ethernet ottenendo una singola connessione cablata da 2 Gbit/s con due cavi di rete tra router e device. 

Come detto, uno dei target di riferimento principali del nuovo router è rappresentato dai videogiocatori che potranno trarre beneficio dall'integrazione della tecnologia Broadcom NitroQAM (1024-QAM) che consente di raggiungere una velocità massima dei dati in dual-band combinata di 3167 Mbit/s - 2167 Mbit/s nella banda da 5 GHz e di 1000 Mbit/s in quella da 2,4 GHz. Caratteristiche che saranno apprezzate in sessioni di gaming online, così come nello streaming dei video in 4k e, più in generale in fase di condivisione di file di ampie dimensioni. 

Asus Router

Espressamente dedicata ai gamers è l'integrazione di un gaming accelerator con tecnologia GPN (Gamers Private Network) di WFast. ASUS RT-AC88U è il primo router al mondo ad offrire tale soluzione che permette di accedere ad una rete privata globale, con benefici quantificabili in termini di ping e latenza, mediante un abbonamento gratuito. In concreto GPN riduce i tempi medi del ping del 30-60%, le deviazioni medie di velocità del 70-90% e gli hop errati del 70-90%. Da tener presente il fatto che GPN supporta tutti i titoli multiplayer online con ottimizzazioni specifiche per i giochi più popolari; l'acceleratore, inoltre è integrato nell'interfaccia del router e non sottrae risorse di sistema alla piattaforma di gioco. 

Il prezzo del nuovo ASUS RT-AC88U è pari a 399 euro. A seguire le caratteristiche tecniche dettagliate del prodotto. 

Wi-Fi  

Standard di rete: IEEE 802.11a/b/g/n/ac, IPv4, IPv6.
Due bande simultanee 2.4GHz e 5GHz
802.11ac (5GHz):  fino a 1734Mbit/s
1024QAM (5GHz):  fino a 2167Mbit/s
802.11n : fino a 800Mbit/s
1024QAM (2.4GHz): fino a 1000Mbit/s

Caratteristiche Wi-Fi  

Tecnologia MIMO:
2.4GHz 4 x 4
5GHz 4 x 4

Processore  

Processore dual-core 1.4 GHz

Memoria  

128MB Flash / 512MB RAM

Porte  

1 x 10/100/1000Mbit/s WAN
8 x 10/100/1000Mbit/s Ethernet LAN
(1 configurabile dall’utente come seconda porta WAN)
1 x USB 3.0
1 x USB 2.0

Caratteristiche  

Link Aggregation, Smart Connect, Traffic Analyzer, Adaptive QoS,
AiProtection, Controllo genitori, Guest Network, server VPN,
client VPN, Dual WAN, Roaming Assist

Funzioni aggiuntive   Servizio ASUS AiCloud di personal cloud, Condivisione dati 3G/4G
Peso  

950 grammi

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaulGuru19 Febbraio 2016, 13:12 #1
modem + router esterno = input lag
demon7719 Febbraio 2016, 13:22 #2
sarà pure bello ma 400 sacchi per un router mi sembrano tantini visto che un bel router mediamente lo paghi 100..
deepdark19 Febbraio 2016, 13:35 #3
Per 400 euro minimo minimo minimo devono lasciare spazio per un disco da 2.5" e darmi funzioni COMPLETE di nas. E poi non sarebbe male un bel firmware altamente modificabile con un bel antivirus gratuito per 6 mesi/1 anno.
Bartsimpson19 Febbraio 2016, 14:02 #4
Si 400 Euro... non sanno più come spennare la gente. Ci scrivi gaming e metti 1000 funzioni di cui 990 inutili e via. Se uno vuole avere la miglior connettività si cabla l'intera abitazione o ufficio e al massimo mette qualche access point. Un router a quel prezzo non potrà mai essere competitivo.
Cfranco19 Febbraio 2016, 14:05 #5
Fra un po' saremo inondati di meravigliose recensioni del modello USA che mostreranno quanto vada meglio dei precedenti router
Poi compri la versione UE, vai a casa e scopri che rispetto al vecchio non cambia una mazza

Inutile spendere soldi quando il limite di radioemissioni in UE è tale che un qualsiasi router AC decente arriva al massimo consentito dalla legge, tutto il resto sono soldi buttati
tuttodigitale19 Febbraio 2016, 14:08 #6
Originariamente inviato da: PaulGuru
modem + router esterno = input lag

sarebbe giusto quantificare la differenza, se è misurabile. Facciamo 1ms?

Originariamente inviato da: demon77
sarà pure bello ma 400 sacchi per un router mi sembrano tantini visto che un bel router mediamente lo paghi 100..

Non c'è dubbio che un bel router AC1750 ti viene più o meno quella cifra (on-street), ma il punto è che offre una bandwidth, sulla carta, pari alla metà. Non sono comparabili. Probabilmente i concorrenti diretti si trovano a 200-300 euro.

Solo una nicchia di mercato attualmente necessita di velocità così elevate, che sono circa 1GBit/s combinati e "solo" 500Mbps per stream non n-mila come qualcuno potrebbe erroneamente credere per un r8500 netgear che è un AC5300
http://www.anandtech.com/show/9880/...on-mainstream/3
Bartsimpson19 Febbraio 2016, 14:09 #7
Esattamente. Avevo un vecchio router della Airlive in cui si poteva cambiare la regione di utilizzo e se mettevo Usa o ancor meglio Sud Africa potevo impostare fino a 2000 mw e i relativi dbi. Nella mia casa in campagna copriva tutti i piani e 300 metri quadrati (con muri molto spessi). Dubito che questo router da 400 euro potrebbe giocarsela
Cfranco19 Febbraio 2016, 14:39 #8
Originariamente inviato da: tuttodigitale
Non c'è dubbio che un bel router AC1750 ti viene più o meno quella cifra (on-street), ma il punto è che offre una bandwidth, sulla carta, pari alla metà. Non sono comparabili. Probabilmente i concorrenti diretti si trovano a 200-300 euro.

Il problema è che è tutto "sulla carta"
Il bandwidth promesso lo hai solo se il ricevitore sta a un metro, appena hai un tramezzo la 5 Ghz muore e vai come un router N
Oltretutto si parla sempre di banda "aggregata", se hai un solo ricevitore con una sola antenna sei già a 1/4
Tante belle cose, ma concretamente il nulla
marezza19 Febbraio 2016, 14:54 #9
Non è altro che un router con parte di uno switch e un server di pingzapper gratuito...bello è bello ma troppo caro...fosse stato sui 130-150 ci avrei pensato.
PaulGuru19 Febbraio 2016, 15:16 #10
Originariamente inviato da: Bartsimpson
Si 400 Euro... non sanno più come spennare la gente. Ci scrivi gaming .
Basta appiccicarci sù una mela morsicata, molto più efficace

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^