ASUS presenta i primi monitor gaming serie MG con 4k e Adaptive Sync

ASUS presenta i primi monitor gaming serie MG con 4k e Adaptive Sync

La famiglia di monitor gaming ASUS MG si allarga con l'arrivo di tre nuovi modelli MG248G, MG28UQ ed MG24UQ. I modelli da 28" e 24" sono i primi della serie MG ad utilizzare un pannello con risoluzione 4k. Non mancano feature molto apprezzate dai giocatori come il refresh di 144 Hz e il tempi di risposta di 1 ms.

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Periferiche
ASUS
 

I monitor ASUS MG si rivolgono ad una precisa categoria di utenti, ovvero ai videogiocatori interessati a valorizzare le performance della GPU abbinando un display con caratteristiche tecniche adeguate: dai tempi di risposta contenuti, alle tecnologie che eliminano fastidiosi fenomeni di tearing, per arrivare a diagonali e risoluzioni sempre più elevate.

I nuovi modelli ASUS MG sono tre: MG248Q, MG28UQ ed MG24UQ. La prima funzionalità di rilievo riguarda l'introduzione dei nuovi pannelli con risoluzione 4k UHD (3840 x 2160 pixel) in due dei tre monitor. Si tratta, pertanto, delle prime unità appartenenti alla linea ASUS MG ad adottare tale risoluzione

MG 28 UQ

MG28UQ è il modello con diagonale da 28", la più ampia del gruppo

Il modello dalla diagonale più ampia è l'MG28UQ: tra i punti di forza, oltre alle risoluzione 4K UHD figura anche il tempo risposta di 1ms (gray-to-gray). MG24UQ ripropone la stessa risoluzione ma si presenta con una diagonale più ridotta pari a 24", tecnologia IPS (nel fratello maggiore di tipo TN) e tempi di risposta di 4ms (gray-to-gray).

Entrambi supportano la tecnologia VESA Adaptive Sync che elimina i fenomeni di tearing e stuttering dei fotogrammi, sincronizzando la frequenza di refresh del monitor con il frame rate prodotto dalla scheda video. La tecnologia Adaptive Sync può essere sfruttata in abbinamento ad una GPU AMD tramite DisplayPort.

Anche il terzo modello del gruppo, ASUS MG248Q, supporta l'Adaptive Sync. E' equipaggiato con un pannello da 24" FullHD (1920 x 1080 pixel) di tipo TN, supporta la frequenza di refresh di 144 Hz, mentre il tempo di risposta dichiarato è pari a 1ms (gray-to-gray).

Tratti comuni a tutti i modelli riguardano il supporto l'applicazione Asus DisplayWidget, che permette di intervenire su tutti i parametri di funzionamento senza necessità di utilizzare l'OSD o i tasti di navigazione, mentre non mancano funzionalità apprezzate dai gamer, come la visualizzazione di un contatore dei fotogrammi al secondo. 

asus mg

MG248Q, MG28UQ e MG24UQ offrono ampie possibilità di regolazione dell'inclinazione, della rotazione e dell'altezza , tutti possono essere installati a parete utilizzando un supporto con standard VESA, MG24UQ e MG28UQ prevedono un sistema di sganciamento rapido che permette di separare rapidamente il display dal piedistallo. 

Prezzi e disponibilità 

ASUS MG28UQ (28") e MG24UQ (24") vengono commercializzati al prezzo consigliato di 691 euro e 479 euro. ASUS MG248Q è disponibile al prezzo di 359 euro. ASUS ha scelto come partner per la distribuzione dei primi due modelli Amazon, mentre il terzo è disponibile presso i punti vendita Next.

A seguire le caratteristiche tecniche dettagliate dei tre nuovi monitor gaming della serie ASUS MG.

ASUS MG248Q: Specifiche tecniche

Pannello

24” (61cm) diagonale; 16:9 widescreen, TN

Risoluzione 1920x1080
Pixel Pitch 0.276mm
Colori (max.) 16,7 milioni di colori
Angoli di visualizzazione 170° (H)/160° (V)
Contrasto 100,000,000:1
Luminosità (max.) 350cd/m²
Tempo di risposta 1ms (gray-to-gray)
Tecnologie esclusive ASUS

ASUS GameVisual
ASUS GamePlus
ASUS Eye Care (Flicker-Free e Ultra Low Blue Light)
ASUS DisplayWidget

Input/output

DisplayPort1.2,
HDMI (v1.4)
Dual Link DVI-D

Audio 2 x altoparlanti 2W (RMS)
Design / stand

Regolazione in altezza 0~130 mm
Rotazione +90° ~ -90°
Inclinazione +33° ~ -5°
Pivot 90°(senso orario) ~-90° (senso antiorario)

Dimensioni 556 x (392~542) x 276 mm (con la base)
Peso

Netto 7,2 kg, Lordo 9,9 kg


ASUS MG24UQ: Specifiche tecniche

Pannello 23,6” (59,94 cm) diagonale; 16:9 widescreen
WLED / In-Plane Switching Technology 
Risoluzione

3840x2160 @60Hz con DisplayPort1.2/ HDMI (v2.0),
3840x2160 @30Hz con HDMI (v1.4)

Pixel pitch 0,136mm (186ppi)
Colori (max.)  16,7 milioni di colori
Angoli di visualizzazione 178°(H)/178°(V)
Contrasto 100.000.000:1
Luminosità (max.) 300cd/m²
Tempo di risposta 4ms (gray-to-gray)
Tecnologie esclusive ASUS

ASUS GameVisual
ASUS GamePlus
ASUS Eye Care (Flicker-Free e Ultra Low Blue Light)
ASUS DisplayWidget

Input/Output

DisplayPort1.2,
HDMI (v2.0),
HDMI (v1.4) x2

Audio 2 x altoparlanti 2W (RMS)
Design/stand

Regolazione in altezza 0~150 mm
Rotazione +60° ~ -60°
Inclinazione +20° ~ -5°
Pivot 90°(senso orario)
Quick-release stand

Dimensioni 556 x (392~542) x 276 mm (con la base)
Peso

Netto 7,2 kg, Lordo 9,9 kg

ASUS MG28UQ: Specifiche tecniche

Pannello 28” (71,12 cm) diagonale; 16:9 widescreen, WLED / TN
Risoluzione

3840x2160 @60Hz con DisplayPort1.2/ HDMI (v2.0),
3840x2160 @30Hz con HDMI (v1.4)

Pixel pitch 0,16mm (157ppi)
Colori (max.) 1,0737 miliardi di colori
Angoli di visualizzazione 170°(H)/160°(V)
Contrasto 100.000.000:1
Luminosità (max.) 300cd/m² 
Tempo di risposta 1ms (gray-to-gray)  
Tecnologie esclusive ASUS

ASUS GameVisual
ASUS GamePlus
ASUS Eye Care (Flicker-Free e Ultra Low Blue Light)
ASUS DisplayWidget 

Input/output

DisplayPort 1.2,
HDMI (v2.0),
HDMI (v1.4) x2,
Porte USB 3.0 (Upstream x 1, Downstream x 2 / Power charge BC1.2) 

Audio 2 x altoparlanti 2W (RMS) 
Design/Stand

Regolazione in altezza 0~150 mm
Rotazione +60° ~ -60°
Inclinazione +20° ~ -5°
Pivot 90°(senso orario)
Quick-release stand 

Dimensioni 660,26 x (416~566) x 233,4 mm (con la base) 
Peso

Netto 8 kg, Lordo 11 kg

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz22 Aprile 2016, 15:59 #1
Questo MG248G mi tenta.

Ma come li conta i frame per secondo?
Cioè se attivo freesync o gsync ok, ma se no lo schermo va sempre al massimo come si rende conto di quanti frame sono visualizzati?
Ansem_9322 Aprile 2016, 16:20 #2
Ma non ho capito, quindi l'asus MG24UQ è compatibile sia con freesync che con g-sync?
Bivvoz22 Aprile 2016, 16:50 #3
Originariamente inviato da: Ansem_93
Ma non ho capito, quindi l'asus MG24UQ è compatibile sia con freesync che con g-sync?


Solo freesync.
Wonder22 Aprile 2016, 16:55 #4
Tutti solo Freesync. Finchè ci sarà dualismo AMD-nVidia con Freesync e G-sync nessuna scelta è la migliore. Quando Intel decidera quale delle due appoggiare allora avremo un vincitore (e presumibilmente sarà Freesync)
Bivvoz22 Aprile 2016, 17:54 #5
Originariamente inviato da: Wonder
Tutti solo Freesync. Finchè ci sarà dualismo AMD-nVidia con Freesync e G-sync nessuna scelta è la migliore. Quando Intel decidera quale delle due appoggiare allora avremo un vincitore (e presumibilmente sarà Freesync)


Se Intel decide di appoggiare una delle due può essere solo Adaptive Sync visto che G-sync è proprietaria Nvidia.
Adaptive Sync invece fa parte dello standard displayport, Freesync è la tecnologia AMD che sfrutta Adaptive Sync

A meno che Nvidia non conceda a Intel (conceda nel senso che si faccia pagare profumatamente per concederla) la sua tecnologia, ma che senso avrebbe?
Un monitor G-sync costa almeno 100 euro in più di uno Adaptive Sync uguale, chi lo compra per usarlo con una integrata Intel?
Flying Tiger22 Aprile 2016, 17:58 #6
Mah....non mi è chiaro perchè il 24" è un IPS mentre il 28" un TN , e a mio parere nel 2016 un pannello come quest' ultimo non è neanche da prendere in considerazione....

Ibanez8922 Aprile 2016, 18:07 #7
Freesync è il vincitore a prescindere da dove si schiererà intel perchè è a favore del consumatore, non del produttore di scheda video
Wonder22 Aprile 2016, 21:08 #8
Certo Bivvoz. Ho citato appositamente Intel perchè spesso con le integrate i frame rate sono bassi, che è esattamente il campo dove serve la tecnologua Freesync o G-sync.
Cmq questa scelta di Asus di presentare 3 monitor tutti Freesync la dice lunga
Bivvoz22 Aprile 2016, 22:23 #9
Originariamente inviato da: Wonder
Certo Bivvoz. Ho citato appositamente Intel perchè spesso con le integrate i frame rate sono bassi, che è esattamente il campo dove serve la tecnologua Freesync o G-sync.
Cmq questa scelta di Asus di presentare 3 monitor tutti Freesync la dice lunga


Adaptive Sync non dovrebbe costare niente integrarlo, quindi potrebbero fare anche tutti i monitor compatibili
TigerTank24 Aprile 2016, 12:40 #10
Ma invece che questi non sarebbe stato meglio fare uscire un 27" 1440p da gaming con range freesync completo?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^