Asus ha annunciato ROG Swift PG27UQX, un monitor G-Sync a Mini-LED

Asus ha annunciato ROG Swift PG27UQX, un monitor G-Sync a Mini-LED

In collaborazione con NVIDIA, Asus ha presentato al Computex quello che definisce il primo display MiniLED per il gaming con tecnologia G-Sync

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Periferiche
ASUSROGSwift
 

Asus ha annunciato in collaborazione con NVIDIA il suo primo monitor a Mini-LED. Questa tecnologia porta a un incremento delle zone di retroilluminazione controllabili individualmente, garantendo neri più convincenti. L'utilizzo di Mini-LED come sorgente di luce per ROG Swift PG27UQX significa, infatti, che ci sono più aree che possono essere oscurate e illuminate in base al contenuto visualizzato. Si tratta di 576 zone di controllo della retro-illuminazione, grazie ai diodi delle dimensioni di 200 - 300 µm, contro le 384 del modello precedente.

Si noti che il pannello mini-LED riguarda la sola unità di retroilluminazione, mentre nel caso di precedenti tecnologie similari, come i Micro LED di Samsung, si tratta di emettitori di luce autonomi.

Asus ROG Swift PG27UQX

Date un occhio alla guida all'acquisto del monitor gaming
Il ROG Swift PG27UQX, che sostituisce il PG27UQ come nuovo modello di punta della linea gaming, è dotato di un pannello da 27" con risoluzione 4K e con supporto HDR e certificazione HDR 1000 con luminosità fino a 1.000 nit. La frequenza di aggiornamento può raggiungere i 144 Hz in modalità overclock. Per quanto riguarda la percentuale di copertura degli spazi colore, raggiunge il 97% nel caso del DCI-P3 e il 99% per Adobe RGB. Questi risultati sono possibili grazie alla presenza del filtro Quantum Dot.

Asus sostiene che le capacità di local dimming date dai Mini-LED portano anche a una migliore gestione dell'energia e a consumi inferiori del 7% rispetto al modello precedente. Per quanto riguarda le connessioni, invece, troviamo DisplayPort v1.4, HDMI v2.0, 3 USB 3.0 e un jack per auricolari da 3,5 mm.

Supportata la tecnologia di Asus Aura Sync per la sincronizzazione degli effetti RGB con le altre periferiche compatibili. Essendo un pannello G-Sync Ultimate, inoltre, ROG Swift PG27UQX equipaggia l'ultimo processore G-Sync di NVIDIA, che dovrebbe far levitare i prezzi in maniera importante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
boboviz04 Giugno 2019, 17:50 #1
Freesynch tutta la vita.
thecatman04 Giugno 2019, 22:36 #2
mi sa che siamo sull'ordine di prezzo del Samsung-C49RG90
sintopatataelettronica05 Giugno 2019, 01:00 #3
Cioè.. ma almeno scrivere il tipo di pannello no ?

Avete scritto di tutto riguardo questo monitor, pure quanti adesivi c'ha attaccati alla scocca ... tranne la cosa più importante e rilevante.

(è un IPS comunque).

Qualità degli articoli sempre più alle stelle.
fenice1907 Giugno 2019, 21:13 #4
quindi da come voi dite costerà come il Samsung che costa meno del pg27uq.
A me non sembra anzi se il pg27uq costa 2000 euro e passa .. costerà molto di più
ilario311 Giugno 2019, 18:50 #5
A parer mio 4K e 27 pollici fanno a cazzotti. Io ho preso di recente un Qhd da 32 freesync con gsync abilitato e funzionante. Peccato per il pannello VA, avrei preferito un IPS. Comunque un 4K almeno da 32 pollici

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^