Arctic Freezer 13 X, quattro modelli di dissipatori ad aria per CPU Intel e AMD

Arctic Freezer 13 X, quattro modelli di dissipatori ad aria per CPU Intel e AMD

Arctic ha presentato la serie di dissipatori Freezer 13 X, una gamma di quattro modelli destinati a raffreddare le CPU mainstream di AMD e Intel. Si tratta di soluzioni che si presentano come alternativa ai dissipatori boxati.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Periferiche
Arctic
 

Arctic ha presentato i dissipatori ad aria della famiglia Freezer 13 X, quattro modelli per piattaforme AMD e Intel che seguono le proposte della famiglia Freezer 13. Le soluzioni sono molteplici perché due sono dedicate alle piattaforme AMD e altrettante a quelle Intel: Freezer A13 X e Freezer A13 X CO sono destinate ai processori socket AM4 di AMD, Freezer i13 X e Freezer i13 X CO ai socket Intel più recenti. La differenza tra il modello standard e quello CO è l'uso di una ventola con doppio cuscinetto a sfera.

Per quanto riguarda le specifiche abbiamo un radiatore con 44 alette, tre heatpipe a contatto diretto, pasta termica preapplicata MX-2 e una ventola da 92 millimetri progettata - a detta del produttore - per garantire buone prestazioni e una rumorosità contenuta. L'azienda ha pubblicato anche dei grafici comparativi con i dissipatori boxati di AMD e Intel per dare un'idea del miglioramento nella riduzione delle temperature operative del processore.


Clicca per ingrandire

I dissipatori Freezer 13 X sono già rintracciabili su Amazon a circa 29 euro e si rivolgono principalmente a CPU di fascia bassa e media, anche se le specifiche dicono che possono gestire TDP fino a 150W. Nel caso di CPU con molti core come il 3900X o il 10900K consigliamo però di rivolgersi a ben altre soluzioni, tra cui soluzioni a liquido di comprovata capacità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^