AOC PDS design by Porsche, monitor essenziali e un solo connettore per alimentazione e segnale video

AOC PDS design by Porsche, monitor essenziali e un solo connettore per alimentazione e segnale video

Lo stand in metallo asimmetrico, la parte posteriore priva di connettori, il sottilissimo pannello (solo 5,2 mm) e il display frameless su tre lati attirano l’attenzione ancor prima di accendere lo schermo

di Redazione pubblicata il , alle 16:01 nel canale Periferiche
AOC
 

Frutto della collaborazione con la famosa design house Studio Ferdinand Alexander Porsche, AOC presenta la nuova serie di monitor PDS con il lancio dei due modelli PDS241 da 24” e PDS271 da 27”.

Lo stand in metallo asimmetrico con un design di livello premium minimalista ultra sottile e la parte posteriore del monitor priva di connettori sono gli elementi principali che distinguono la nuova serie PDS, mentre il sottilissimo pannello (solo 5,2 mm) e il display frameless su tre lati attirano l’attenzione ancor prima di accendere lo schermo.

 “La forma espressiva dello stand di questo monitor enfatizza la semplice idea di integrare i cavi nello stand. La figura non segue solo la funzione ma la celebra attraverso la sua forma asimmetrica in modo elegante e sofisticato” afferma Henning Rieseler, Head of Studio F. A. Porsche Berlin.

I monitor PDS241 e PDS271 sono dotati di un solo connettore integrato nello stand, così da poter trasmettere il segnale video ed alimentare il dispositivo utilizzando un solo cavo, affinando ancor di più il concetto di essenziale. Questo inedito sistema modulare necessita della presenza di un box remoto sul quale interfacciare il singolo cavo connesso allo stand con il connettore standard di alimentazione e con quello HDMI.

Passando alla parte tecnica, entrambi i monitor montano i nuovi pannelli AH-IPS con risoluzione Full HD 1920x1080 pixel ed ampio angolo di visualizzazione pari a 178°.

Presente anche il meglio delle tecnologie AOC: SuperColor WCG (100% dello spazio colore sRGB e il 90% di quello NTSC), Low Blue Light per la riduzione delle onde corte di luce blu poco gradite ai nostri occhi e Flicker-Free, tecnologia che gestisce l’emissione luminosità del display con un sistema di retroilluminazione a corrente continua (DC), riducendo così il senso di stanchezza e la fatica per gli occhi, anche durante lunghi periodi di utilizzo.

I nuovi monitor PDS241 e PDS271 saranno disponibili a partire da giugno 2017, rispettivamente al prezzo suggerito di 219 € e 299 €.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spider Baby27 Aprile 2017, 10:34 #1
I cavi proprietari non sono mai una buona idea, in più non si vede dove viene connesso questo cavo al monitor (esce dalla base tubolare): spero che non sia fisso!
Immagino che il cavo sia bello robusto ma il rischio di problemi c'è sempre. Inoltre alimentazione+HDMI fanno un gran diametro insieme, rischia di essere molto rigido.
A inficiare il concetto di 'essenziale' poi c'è quel box di connessione così grosso a cui trovare posto vicino al pc...
I prezzi almeno non sono così alti; da verificare la qualità del pannello.
Uakko27 Aprile 2017, 10:45 #2

Studio Ferdinand Alexander Porsche

Ovvero, lo Studio FAP.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^