Amazon lancia Smart Air Quality Monitor: il misuratore per la qualità dell'aria negli ambienti chiusi

Amazon lancia Smart Air Quality Monitor: il misuratore per la qualità dell'aria negli ambienti chiusi

Amazon annuncia oggi l’arrivo di Smart Air Quality Monitor, un nuovo strumento di misurazione intelligente della qualità dell'aria all’interno degli ambienti chiusi che permette di rilevare la presenza di allergeni e tossine, consentendo accorgimenti quotidiani per la salute. Ecco come funziona e quanto costa.

di pubblicata il , alle 16:50 nel canale Periferiche
Amazon
 

Secondo l'EPA, passiamo sempre più tempo al chiuso, soprattutto in questi ultimi anni con la pandemia a farla da padrona. In questi ambienti alcuni agenti atmosferici inquinanti possono essere presenti fino a due o cinque volte in più rispetto agli ambienti esterni. Ecco allora l'idea di Amazon e del nuovo Amazon Smart Air Quality Monitor, lo strumento capace di controllare la qualità dell'aria della casa in modo semplice ma utile per avere la possibilità di renderla più sana.

Amazon Smart Air Quality Monitor è dunque un nuovo strumento di misurazione intelligente della qualità dell'aria all’interno degli ambienti chiusi, che permette appunto di misurare accuratamente la presenza allergeni e tossine, per consentire ai clienti di seguire determinati accorgimenti e prendersi cura quotidianamente della loro salute. Amazon Smart Air Quality Monitor sarà disponibile per il preordine a partire da oggi ad un prezzo di 79.99€, e verrà spedito ai clienti a partire dall’8 dicembre.

Amazon Smart Air Quality Monitor: come funziona?

L'obiettivo di Amazon è quello di costruire una tecnologia che contribuisca a rendere la casa più sana e confortevole per tutti. Per questo però occorre considerare un elemento spesso trascurato che contribuisce alla salute della casa: la qualità dell'aria

Che cosa fa esattamente uno strumento di misurazione della qualità dell'aria? Amazon Smart Air Quality Monitor rileva particelle come polvere, composti organici, monossido di carbonio, temperatura e umidità.Quando la qualità dell'aria è scarsa, è possibile impostare un annuncio nell’app Alexa o ricevere una notifica dal dispositivo Echo in modo da poter agire, aprendo magari una finestra o accendendo un depuratore dell’aria. Si può chiedere anche direttamente ad Alexa qual è la qualità dell’aria all’interno della casa, oppure è possibile ottenere maggiori informazioni sulla qualità dell'aria attraverso il dispositivo Echo Show o l'app Alexa. 

Questo permette di conoscere e seguire semplici accorgimenti, come mantenere la finestra aperta durante il giorno, pulire le bocchette d’areazione, o aggiungere un depuratore nella propria abitazione, per migliorare la qualità dell’aria nel tempo, creando un ambiente più sano in cui vivere.

Chiaramente come con qualsiasi nuovo dispositivo, Amazon ha raccolto in fase di test le recnesioni di chi lo ha provato in anteprima. Ecco che Amazon Smart Air Quality Monitor ha aiutato gli utenti a diventare più consapevoli sulla qualità dell'aria nelle loro case migliorando la loro vita di tutti i giorni. Seguendo piccoli accorgimenti, come aprire le finestre più frequentemente nelle camere o mentre si cucina, e accendendo depuratori d'aria e umidificatori, gli utenti hanno notato un miglioramento della loro qualità dell'aria. Hanno anche riferito di respirare più facilmente nelle loro case e dormire meglio la notte.

In questo caso le dimensioni sono esigue perché Amazon Smart Air Quality Monitor pesa 120 grammi con delle dimensioni di 65 x 65 x 45 millimetri. È realizzato in resina termoplastica riciclata post-consumo e base in gomma nitrilica e possiede un sistema di calibrazione automatica e auto-pulizia all'avvio e a intervalli regolari. Oltretutto possiede anche un indicatore a LED multicolore e per la connettività di rete funziona a 2.4GHz con BLE 4.2.

Amazon Smart Air Quality Monitor: prezzo e disponibilità

Amazon Smart Air Quality Monitor sarà disponibile per il preordine a partire da oggi ad un prezzo di 79.99€, e verrà spedito ai clienti a partire dall’8 dicembre.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn03 Novembre 2021, 17:33 #1
Dopo la "fagiolata cucinata da schifo" stile Trinità andrebbe subito in tilt...carino sto fregnetto...l'effettiva utilità reale...mah non saprei...
Nui_Mg03 Novembre 2021, 17:38 #2
Originariamente inviato da: Saturn
l'effettiva utilità reale...mah non saprei...

Sempre partendo dalla bontà delle misurazioni/algoritmi implementati, io l'utilità ce la vedo sicuramente (a differenza degli altri prodotti amazon più blasonati), mica lo si deve ficcare per forza in cucina, ma per esempio in quegli ambienti in cui si passa più tempo.
ginogino6503 Novembre 2021, 18:41 #3
Originariamente inviato da: Saturn
...l'effettiva utilità reale...mah non saprei...


In effetti, lo potrei capire e acquistare, se oltre alla qualità dell'aria funzionasse anche come rilevamentore fumi o gas.
MacNavy03 Novembre 2021, 21:38 #4

micro usb

Micro usb a fine 2021? Ma stiamo matti?
Nui_Mg03 Novembre 2021, 21:47 #5
Originariamente inviato da: ginogino65
In effetti, lo potrei capire e acquistare, se oltre alla qualità dell'aria funzionasse anche come rilevamentore fumi o gas.

Beh, almeno i gas sarebbe auspicabile (per esempio il radon, diffuso dalle mie parti).
marchigiano03 Novembre 2021, 22:08 #6
scusate se vado un po ot, ma conoscete qualche sensore che misura gli UV? che distingue anche UVA UVB UVC?
mmorselli04 Novembre 2021, 00:00 #7
Buono per il monossido di carbonio, anche se ci sono apparecchietti che lo fanno con 15 euro, però questo ha l'integrazione con lo smartphone per cui forse è più utile.

Polvere, mi sa che lo mando fuori scala.

Composti Organici Volatili... Quelli o ti sono entrati dalla finestra se vivi in città, e quindi non ci puoi fare molto, oppure li hai spruzzati tu. Sbaglio? Premetto che fino a 5 minuti fa manco sapevo che si chiamasse così la puzza che rimane per ore se pulisco qualcosa con un solvente.

Ho amici che in estate preferiscono crepare dissanguati dalle zanzare pur di non spruzzarsi addosso un repellente "perché fa male, è roba chimica" (piretro, estratto da una pianta), e poi la serata la passano accendendosi i cannoni con il mozzicone della sigaretta appena fumata

Questo oggetto fa per loro... Una paranoia in più che male può fare?
stgww04 Novembre 2021, 08:44 #8
Sarebbe utile un sensore capace di rilevare gli allergeni nell'aria onestamente, volevo provare a costruirmi qualcosa anche io con raspberry se non fosse disponibile come prodotto ma tempo fa cercai e non trovai nulla che facesse al caso
ginogino6504 Novembre 2021, 09:45 #9
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Beh, almeno i gas sarebbe auspicabile (per esempio il radon, diffuso dalle mie parti).

Mi riferivo a gas per uso domestico ( metano, GPL).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^