Alienware: ecco un altro monitor QD-OLED, ma stavolta a un prezzo più basso

Alienware: ecco un altro monitor QD-OLED, ma stavolta a un prezzo più basso

Alienware ha presentato AW3423DWF, una nuova versione del suo monitor QD-OLED top di gamma. Si tratta di un display quasi identico a quello visto all'inizio di quest'anno, ma non è G-Sync Ultimate, bensì FreeSync Premium Pro. Per questo motivo, forse, il prezzo scende di 200 dollari.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Periferiche
Alienware
 

In un periodo in cui i costi, dalla produzione al prezzo finale, continuano a salire, Alienware riesce a proporre il suo monitor top di gamma a un prezzo più basso. Stiamo parlando del QD-OLED AW3423DWF, che mantiene una scheda tecnica quasi identica all'AW3423DW del quale abbiamo parlato a inizio anno. Il modello già in commercio supporta G-Sync Ultimate, mentre questa soluzione è certificata FreeSync Premium Pro, ed è forse qui che nasce la differenza di listino.

Il monitor offre una diagonale di 34 pollici e monta un pannello QD-OLED che sostanzialmente unisce i benefici della tecnologia OLED a quella Quantum Dot. Il monitor condivide il pannello con il Samsung Odyssey G8QNB e raggiunge una risoluzione di 3440 x 1440 pixel in formato 21:9.

A cambiare, seppur in maniera trascurabile rispetto al modello lanciato a febbraio, è il refresh rate che scende da 175 a 165 Hz, mantenendo però un tempo di risposta GtG di 0,1 ms. Preservati anche l'elevato contrasto del predecessore e i profili, a cui però si aggiunge il profilo Creator rivolto ai videogiocatori che necessitano anche di lavorare su foto e video.

In termini di porte abbiamo una HDMI 2.0 e due DisplayPort 1.4, mentre il modello precedente aveva due HDMI 2.0 e una DP 1.4. Non ci sono porte USB-C, invece ci sono quattro USB-A 3.2 Gen 1.

Spostandosi sul fronte estetico, lo spessore totale si riduce consentendo un montaggio a parete semplificato. La colorazione della scocca diventa completamente nera (Alienware l'ha chiamata Dark Side of the Moon), ma mantiene le forme morbide e l'aspetto pulito già visto in precedenza.

Quindi, a parte questi dettagli, cosa cambia? Come premesso il prezzo, che passa da 1299 dollari a 1099 dollari, come detto forse per il venir meno del modulo G-Sync. Non si tratta certo di un listino accessibile a tutti, ma senza dubbio rappresenta un interessante risparmio da poter investire su altri componenti.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto29 Settembre 2022, 09:32 #1
A 600 può essere già più pololare
cudido29 Settembre 2022, 11:38 #2
Vi dimenticate di dire se anche questo le ben DUE! fastidiose ventole come l'altro modello.
Baskerville8729 Settembre 2022, 12:11 #3
Originariamente inviato da: cudido
Vi dimenticate di dire se anche questo le ben DUE! fastidiose ventole come l'altro modello.


Chi sei superman per sentire il rumore delle ventole del monitor?
cudido29 Settembre 2022, 13:20 #4
Originariamente inviato da: Baskerville87
Chi sei superman per sentire il rumore delle ventole del monitor?


Io non ce l'ho (costa troppino ).

Però è un problema non da poco:

https://www.google.com/search?q=aw3...sclient=gws-wiz
acerbo29 Settembre 2022, 14:05 #5
Non capisco il senso dell'oled per uso monitor e lo capisco ancora di meno per un qd-oled. Oltre al problema di burn-in degli oled in genere qui si aggiunge il problema di visualizzaione dei testi dovuto alla disposizione dei subpixel a triangolo del qd-oled, che per le TV non é problematico, ma per uno schermo da pc su cui ci si lavora anche su immagini statiche e testi da distanze ravvicinate l'esperienza d'uso rischia di essere molto fastidiosa.
Spendere tutti questi soldi per giocarci e per guardarci i film non ha alcun senso, tanto vale prendersi direttamente una TV 4K con funzionalità gaming.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^