Alienware, presto un monitor con refresh rate fino a 360 Hz

Alienware, presto un monitor con refresh rate fino a 360 Hz

Alienware è al lavoro su un monitor con refresh rate fino a 360 Hz, basato su un pannello IPS da 24,5 pollici e con tecnologia Nvidia G-Sync. L'azienda segue Asus, che al CES 2020 di gennaio aveva mostrato il ROG Swift 360.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Periferiche
AlienwareDell Technologies
 

Asus fu la prima a mostrare un monitor con refresh rate di 360 Hz e tecnologia Nvidia G-Sync lo scorso gennaio al CES 2020 di Las Vegas. Il prodotto non è ancora arrivato sul mercato, ma potrebbe non mancare molto dato che Alienware, la divisione gaming di Dell, ha preannunciato l'arrivo di un modello analogo nel prossimo futuro chiamato Alienware 25 (AW2521H).

Il cuore del monitor è un pannello IPS Full HD da 24,5 pollici, caratterizzato per l'appunto da un refresh rate massimo pari a 360 Hz e il supporto alla tecnologia Nvidia G-Sync con un modulo dedicato. "Sarà disponibile nel colore Dark Side of the Moon più avanti nel corso dell'anno. Maggiori dettagli arriveranno presto", ha dichiarato l'azienda. Il prodotto è ovviamente dedicato ai giocatori competitivi che hanno bisogno di limitare la latenza di risposta di ogni singolo componente del PC per avere migliori possibilità di battere l'avversario.

"Counter-Strike: Global Offensive, Rainbow Six: Siege, Overwatch e Fortnite sono solo alcuni dei giochi competitivi che possono raggiungere 360 FPS sulle schede GeForce RTX", affermò Nvidia a gennaio. L'azienda statunitense sottolineò anche come, a parità di hardware e capacità, un refresh rate più veloce rappresenti la garanzia di un migliore tasso di uccisioni in titoli come quelli citati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piefab18 Maggio 2020, 13:55 #1
Mille mila Hz! Poi che la scheda video non arrivi a 100fps o che l'occhio umano non noti differenza chissene
demon7718 Maggio 2020, 14:38 #2
La festa dell'inutile.

A sessanta Hz magari è scarso, a 120 Hz stai da dio.
A 360 ti stanno pigliando per il culo pesantemente.
StylezZz`18 Maggio 2020, 14:41 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Counter-Strike: Global Offensive, Rainbow Six: Siege, Overwatch e Fortnite sono solo alcuni dei giochi competitivi che possono raggiungere 360 FPS sulle schede GeForce RTX", affermò Nvidia a gennaio. L'azienda statunitense sottolineò anche come, a parità di hardware e capacità, un refresh rate più veloce rappresenti la garanzia di un migliore tasso di uccisioni in titoli come quelli citati.


E aggiungerei anche la garanzia di un migliore tasso di polli da spennare.

Intravedo già tantissimi nabbi speranzosi di migliorare le proprie skills, comprandole, ma non è così che funziona.
demon7718 Maggio 2020, 14:49 #4
Originariamente inviato da: StylezZz`
Intravedo già tantissimi nabbi speranzosi di migliorare le proprie skills, comprandole, ma non è così che funziona.


Intravedi?
Ho visto ragazzini sbavare dietro a tastiere da trecento euro convinti che con quelle avrebbero spaccato a fortnite.
StylezZz`18 Maggio 2020, 15:00 #5
Originariamente inviato da: demon77
Intravedi?
Ho visto ragazzini sbavare dietro a tastiere da trecento euro convinti che con quelle avrebbero spaccato a fortnite.


Ho visto di peggio nella mia lunga esperienza passata con l'online competitivo.

E poi guardacaso, la maggioranza di chi aveva hardware enthusiast e connessioni da 1000000 mega con 1ms di ping, erano quasi sempre i più scandalosi...
demon7718 Maggio 2020, 17:32 #6
Originariamente inviato da: StylezZz`
Ho visto di peggio nella mia lunga esperienza passata con l'online competitivo.

E poi guardacaso, la maggioranza di chi aveva hardware enthusiast e connessioni da 1000000 mega con 1ms di ping, erano quasi sempre i più scandalosi...


Ma si figurati.
Io gioco da una vita (da quando i mouse avevano la pallina, per capirci) e non ho mai creduto a scemenze di questo genere.
supertigrotto18 Maggio 2020, 17:45 #7
Monitor scarso!
Io mio monitor supera la velocità della luce e torna indietro nel tempo,infatti ho un tempo di reazione di meno -10 secondi,il mio personaggio negli fps si muove ancora prima che io dia gli input,ovvero mi anticipa le mosse di 10 secondi prima!
Quando gioco sono meglio di Ken Shiro "tu non lo sai ma sei già morto!" ,difatti quando gli avversari mi vedono in lontananza,sono già morti,cecchini compresi visto che sono così veloce da evitare pallottole e raggi laser!
cdimauro18 Maggio 2020, 22:00 #8
rommel539219 Maggio 2020, 16:17 #9
Che cavolate. Pensare che basta usare un monitor a tubo catodico per avere un refresh rate istantaneo
demon7719 Maggio 2020, 17:44 #10
Originariamente inviato da: rommel5392
Che cavolate. Pensare che basta usare un monitor a tubo catodico per avere un refresh rate istantaneo



eh?
che dici?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^