Alereon e DisplayLink: il monitor diventa wireless

Alereon e DisplayLink: il monitor diventa wireless

Due aziende collaborano per la realizzazione di un dispositivo che consente di collegare un display ad un pc utilizzando tecnologia wireless

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:16 nel canale Periferiche
 

DisplayLink e Alereon hanno annunciato, tramite un comunicato stampa congiunto, la disponibilità di un particolare dispositivo USB che consente di mettere in atto un collegamento wireless tra PC e monitor senza perdita di qualità o ritardi nella visualizzazione dei contenuti.

Il dispositivo, che non ha un nome ufficiale in quanto rappresenta un reference design al quale terze parti possono ispirarsi, sarà dimostrato in occasione del prossimo Consumer Electronic Show che si terrà a Las Vegas dal 7 all'11 gennaio prossimi.

Le due aziende hanno collaborato mettendo a disposizione il chipset Alereon AL500, certificato dalla WiMedia Alliance, e il know-how di DisplayLink nella realizzazione di reti di monitor realizzando così un dispositivo in grado di utilizzare la tecnologia ultra-wideband per la trasmissione di segnali video con risoluzione fino a 1680x1050 a 16,7 milioni di colori.

Hamid Farzaneh, presidente e CEO di DisplayLink ha commentato: "Si tratta della possibilità di avere un display connesso tramite tecnologia wireless che permette la stessa esperienza d'uso di un monitor collegato tramite cavi. La disponibilità di questa tecnologia permette all'utente di avere lo stesso grao di libertà provato con tastiere e mouse wireless, e da agli OEM la possibilità di dar vita ad una crescita esplosiva su questo mercato".

Il comunicato ufficiale è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Snyto12 Dicembre 2007, 15:23 #1
sembra carina l'idea, certo è che con la poca distanza che devono coprire quegli affari potevano farlo un pò più veloce la connessione.
mi sfugge però l'uso dell'usb, cioè serve solo per l'alimentazione dell'antenna attaccata alla scheda video o serve anche per i dati?
EthanTheBest12 Dicembre 2007, 15:29 #2
nn sembra male l'idea....
mansell12 Dicembre 2007, 15:30 #3
che distanze coprirà?
mansell12 Dicembre 2007, 15:31 #4
mi sembra molto carino con un notebook e proiettore!!!
Compass12 Dicembre 2007, 15:33 #5
per Snyto

1680 x 1050 x 32 bit per pixel x 60 frame al secondo = 3.4 Gbit/s
Non mi sembra tanto lenta come connessione!!
Unrealizer12 Dicembre 2007, 15:34 #6
ma l'oggetto nella foto non ha una porta VGA?
nihil3912 Dicembre 2007, 15:35 #7
Con un dispositivo del genere sarebbe possibile mettere il monitor in una stanza ed il case in quella adiacente? Se sì si potrebbe ridurre di molto il rumore del pc anche in presenza di ventoloni e roba del genere posto che mouse e tastiere wireless esistono già.
peronedj12 Dicembre 2007, 15:59 #8
Assurdo sono anni che penso a questa precisa cosa! Trasmettere il segnale video in modo wireless, copioni
Motosauro12 Dicembre 2007, 15:59 #9
Originariamente inviato da: Compass
per Snyto

1680 x 1050 x 32 bit per pixel x 60 frame al secondo = 3.4 Gbit/s
Non mi sembra tanto lenta come connessione!!


Infatti.
Imho con quella banda o ha un raggio mooolto limitato (centimetri) o se ci metti un surgelato vicino te lo scongela all'istante
WhiteR@bbit12 Dicembre 2007, 16:02 #10
...e la privacy??
Spero implementino una qualche protezione (wep/wap ecc.)..perchè altrimenti, con un dispositivo del genere...solamente "intercettando" il segnale...tutti potrebbero vedere tutto quello che appare sullo schermo..a vostra insaputa!

L'idea comunque non è male: meno grovigli di cavi dietro la scrivania e più libertà nel posizionare le periferiche...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^