Acer presenta il monitor portatile PM161Q e nuovi monitor prosumer

Acer presenta il monitor portatile PM161Q e nuovi monitor prosumer

PM161Q è un nuovo monitor portatile e molto leggero da 15,6". Acer promette qualità professionale, per un monitor indicato per professionisti e studenti in movimento

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Periferiche
Acer
 

Il monitor Acer PM161Q da 15,6" ha un peso inferiore al chilogrammo, 0,97 kg per la precisione. Il design sottile da 2 cm non occupa troppo spazio sulla scrivania e permette di trasportarlo anche nelle borse per notebook. Lo si può usare come monitor secondario per presentazioni con doppio monitor oppure in abbinamento allo smartphone.

Acer PM161Q

Si tratta di un pannello di tipo Full High Definition IPS con un singolo cavo USB Type C, pensato per evitare grovigli e con la capacità di trasferire sia i dati sia l'alimentazione. Acer PM161Q offre inoltre un angolo di visualizzazione di 170° e vanta una serie di tecnologie per ridurre al minimo l'affaticamento degli occhi dell'utente come Flickerless, BlueLightShield, ComfyView e Low-dimming. Acer PM161Q è disponibile in EMEA con prezzi a partire da 199,00 euro.

Acer ha anche annunciato i monitor CB342CKC e CB282K, due nuovi prodotti 4K di fascia alta indirizzati all'utenza prosumer che necessita di precisione del colore e nitidezza visiva. Con le nuove soluzioni, Acer promette immagini prive di sfocature e design ergonomico. Parliamo di pannelli di tipo In-Plane Switching (IPS) con tecnologia HDR 10. Il design ZeroFrame, inoltre, rende le cornici del monitor molto sottili.

Con Radeon FreeSync la frequenza di visualizzazione dei fotogrammi durante i giochi è determinata dalla scheda grafica, non dalla frequenza di aggiornamento fissa del monitor. Il monitor Acer CB342CKC vanta anche un Visual Response Boost (VRB) di 1ms. Per quanto riguarda le opzioni di connettività abbiamo una porta USB 3.1 Type-C.

Si tratta di monitor dotati di una solida base in acciaio inossidabile, che permette di inclinarli, ruotarli e regolare l'altezza. Il design a sgancio rapido consente di separare il monitor dal supporto per montarlo a parete con l'aggancio VESA. Entrambi i monitor Acer CB2 dispongono anche del software Acer Display Widget la cui funzione Split screen permette facilmente di dividere lo schermo in diverse aree. Gli utenti possono attivarla con un tasto di scelta rapida o tramite il menu di impostazione. . Tutti i monitor sono dotati di Acer VisionCare, che comprende le tecnologie Flickerless, BlueLightShield, ComfyView e a basso oscuramento.

Il monitor Acer CB342CKC sarà disponibile in EMEA a maggio con prezzi a partire da 549,00 euro, mentre il monitor Acer CB282K sarà disponibile ad aprile con prezzi a partire da 399,00 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Riky197905 Febbraio 2020, 08:49 #1
Per Acer PM161Q qualcuno ha capito a cosa serva la porta microUSB? Non è che l'alimentazione la prende da li e non dalla USBC costringendo quindi ad usare un alimentatore esterno o un ulteriore porta usb sul notebook?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^