Acer annuncia i nuovi monitor delle serie R1, H7 e XR

Acer annuncia i nuovi monitor delle serie R1, H7 e XR

La compagnia ha annunciato numerosi monitor all'interno di tre famiglie con caratteristiche differenti, partendo da Full HD e poco più di 100 euro fino ad arrivare a soluzioni panoramiche ad alta risoluzione

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Periferiche
Acer
 

Nel corso della giornata di lunedì in occasione del CES 2016 di Las Vegas Acer ha annunciato alcune novità per la propria gamma di monitor all'interno delle serie R1, H7 e XR. Tutte le famiglie citate adottano pannelli LCD IPS, la tecnologia più adatta per ottenere una riproduzione fedele dei colori e buoni angoli di visione, e accorgimenti sia sul piano estetico che delle funzionalità per abbracciare le esigenze delle diverse tipologie di utenti.

Acer serie H7, 27 pollici
Acer serie H7, 27 pollici

I monitor della serie Acer R1 sono, a detta del produttore, i più sottili al mondo per via dello spessore inferiore ai 7mm. Sono progettati per essere inseriti in qualsiasi spazio non solo in virtù dello spessore ridotto, ma anche grazie al design ZeroFrame, che riduce ai minimi termini le dimensioni delle cornici massimizzando l'aria visibile. Grazie alla caratteristica, i monitor Acer Serie R1 si prestano in particolar modo ad eventuali configurazioni multi-monitor.

La famiglia di monitor si compone di 5 varianti con misure diverse per il pannello, tutte LCD IPS Full HD (1080p), delle seguenti dimensioni: 21,5", 23", 23,8", 25" e 27". Prezzo e disponibilità: la serie Acer R1 sarà disponibile in Europa a partire da gennaio 2016 ad un prezzo base di 139€.

Salendo in gamma Acer propone la famiglia di monitor H7, a detta della società la prima al mondo a supportare la tecnologia USB Type-C. I pannelli offriranno la possibilità di trasferire dati o visualizzare contenuti da un notebook o uno smartphone e ricaricarli al tempo stesso. Anche in questo caso c'è una pregevole attenzione al design e ai dettagli, con la stessa tecnologia ZeroFrame adottata sulla serie R1 per ridurre cornici e massimizzare l'area visibile. I monitor Acer H7 supporteranno la risoluzione massima WQHD (2560x1440) e la copertura del gamut sRGB al 100%.

I pannelli della famiglia Acer H7 saranno disponibili in varianti da 25 e 27" a partire da febbraio in Europa da 499 euro in su.

Per finire Acer ha presentato un nuovo pannello della serie XR, nello specifico Acer XR342CK compatibile con la risoluzione massima UltraWide QHD, pari a 3440x1440 pixel. Il pannello integrato vanta una diagonale di 34" in formato 21:9 e una curvatura di 1900R. Anche in questo caso Acer assicura la copertura del 100% della gamma sRGB, configurabile attraverso la regolazione del colore a 6 assi. Il pannello si presta a configurazioni multi-monitor, supporta AMD FreeSync e varie funzioni di PIP e PBP.

Acer XR342CK sarà disponibile a partire dal mese di aprile in Europa, al prezzo consigliato al pubblico di 1099 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo05 Gennaio 2016, 12:38 #1
il Acer XR342CK in versione g-sync, lo prenderei molto volentieri, ma il prezzo è fuori dal mondo !
icoborg05 Gennaio 2016, 12:43 #2
quand'è che assumono qualcuno per un design decente della base...ua:
jepessen05 Gennaio 2016, 12:53 #3
A parte che non capisco a che serve farli cosi' sottili se tanto c'e' la base che al di sotto di una certa dimensione non si puo' fare, mi piacerebbe avere due H7 da 27' qua a lavoro... Sarebbe ottimo se avessero pure la funzionalita' pivot...
Mparlav05 Gennaio 2016, 13:04 #4
Originariamente inviato da: jepessen
A parte che non capisco a che serve farli cosi' sottili se tanto c'e' la base che al di sotto di una certa dimensione non si puo' fare, mi piacerebbe avere due H7 da 27' qua a lavoro... Sarebbe ottimo se avessero pure la funzionalita' pivot...


E' utile farli sottili e col bordo limitato, se vuoi togliere la base ed usare l'attacco VESA per appenderli al muro o su supporti dedicati al multimonitor.
Il "problema" è che questo modello R1 non ha l'attacco VESA.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
jepessen05 Gennaio 2016, 13:19 #5
Originariamente inviato da: Mparlav
E' utile farli sottili e col bordo limitato, se vuoi togliere la base ed usare l'attacco VESA per appenderli al muro o su supporti dedicati al multimonitor.
Il "problema" è che questo modello R1 non ha l'attacco VESA.


Concordo, ma per appenderli al muro il centimetro di differenza non lo trovo molto discriminatorio. Non e' che sto tutto il tempo a guardarli di sbieco. La mancanza del VESA per me non e' una bella cosa (io ho i monitor attaccati su un singolo supporto tramite VESA).

Niente da dire sul bordo limitato, quello lo trovo molto utile specie in ambito multimonitor dove mi interessavano (infatti mi limitavo allo spessore del monitor, non dei bordi).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^